02 55 55 222 Lun-Ven 9.00-20.00

Mutui seconda casa

Confronta i migliori mutui seconda casa. Ricevi l'esito di fattibilità in 24 ore.

Tipo di tasso

• Tasso fisso Il tasso di interesse rimane invariato per tutta la durata del mutuo e l'importo della rata è fisso e costante.

• Tasso variabile Il tasso di interesse segue l’andamento dell’indice Euribor. Se questo scende la rata diminuisce, se sale la rata aumenta.

• Tasso misto Il tasso misto, da contratto, consente di effettuare il passaggio da un tasso fisso a uno variabile e viceversa.

• Tasso variabile con CAP La rata varia in base agli andamenti del mercato, ma non potrà mai superare la soglia massima (CAP) prestabilita.

Informativa privacy
Accetto l'informativa (leggi tutto) e tutti i consensi ai trattamenti. Non tutti i consensi sono obbligatori. Clicca qui per gestirli.

I vantaggi di Facile.it

  • veloce
    Confronta banche in convenzione in 3 min.
  • personale
    Ti aiutiamo ad ottenere il miglior mutuo
  • gratis
    Il servizio è gratis e senza impegno

I nostri partner

  • logo BNL
  • logo Deutsche Bank
  • logo ING
  • logo Webank
  • logo Cariparma
  • logo CheBanca!
e altri ancora...

Esempio di preventivi mutuo acquisto seconda casa tasso variabile

Un mutuo acquisto seconda casa a tasso variabile consente di approfittare di eventuali variazioni vantaggiose dell’indice Euribor o del tasso BCE, che comportino un abbassamento della rata mensile oppure una riduzione della durata del rimborso. La scelta delle migliori condizioni relative al tasso del mutuo e allo spread, alla durata del piano di ammortamento e ad altri eventuali benefici sui costi accessori passa da un accurato confronto delle offerte, accessibile senza impegno con gli strumenti forniti da Facile.it.
L’acquisto di una seconda casa è un impegno economico importante che è possibile affrontare per gradi, la scelta di un mutuo a tasso fisso per una seconda abitazione può esser una soluzione altrettanto valida rispetto a quella di un rata basata su tasso variabile. Le agevolazioni fiscali su finanziamenti di acquisto per l'acquisto della seconda casa vengono concessi con qualche vantaggio economico in meno ma con maggiore libertà rispetto alla collocazione dell’immobile e alle sue caratteristiche.
 

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 13 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Per saperne di più

Tramite un mutuo per seconda casa è possibile finanziare immobili situati nello stesso comune di residenza ma anche case per le vacanze o acquistate come investimento, senza limiti relativi alla categoria catastale, elemento discriminante invece per accedere ai finanziamenti per la prima casa. Sono al contrario generalmente più ristretti i requisiti di accesso al mutuo, sia per quanto riguarda la valutazione del peso della rata sul reddito familiare, a maggior ragione se si tratta di poter ammortizzare anche le eventuali oscillazioni dei tassi. È possibile richiedere un mutuo seconda casa per abitazioni di lusso, categoria esclusa dai mutui prima casa, e per immobili situati anche al di fuori del comune di residenza. Gli istituti di credito contengono l’importo massimo erogabile, a volte fissato entro il 70% del valore dell’immobile, nonché l’importo della rata di rimborso, stabilendo che non superi ad esempio il 25% del reddito mensile del cliente. Un mutuo acquisto seconda casa a tasso fisso offre la certezza di una rata costante nel tempo, facendo riferimento all’indice Eurirs valido al momento della stipula e non più soggetto a modifiche per l’intera durata del piano di rimborso del mutuo.

Oltre al mutuo per seconda abitazione a tasso variabile e alla soluzione con tasso fisso è possibile sottoscrivere contratti basati su tasso variabile con cap. Con questa soluzione, si stabilisce da contratto un tetto massimo alla quota interessi che influirà sulla rata mensile del mutuo, di modo che il mutuatario avrà ricadute economiche limitate nel caso in cui la situazione divenisse svantaggiosa. Oltre il limite prefissato infatti, l’eventuale aumento degli interessi dovuto a un’impennata del valore dell’Euribor verrà ammortizzato dalla banca erogante. Questa divisione dei rischi tra banca e cliente è offerta a fronte di un tasso iniziale meno vantaggioso rispetto ad un mutuo a tasso variabile tradizionale, elemento che va tenuto presente nella scelta. La quota finanziabile non supera mai in genere il 70-80% del valore d’acquisto dell’immobile.

Consulta tutte le tipologie di mutuo seconda casa, suddivise per tasso di interesse:

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore immobiliare.

Prodotti correlati

Consulta le migliori soluzioni per le tipologie di mutuo offerte.

Banche e finanziarie

Collaboriamo con le migliori banche per garantirti la rata più conveniente per il tuo mutuo.

Offerte aggiornate al 21 ottobre
Tasso:
Banca Caratteristiche prodotto Importo rata
Vantaggi:Mutuo personalizzabile con opzioni a scelta del cliente
Vantaggi:1) Beneficio per rata su c/c ING incluso 2) Senza c/c +0,30%

Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.