02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

RC Professionale Geometri: preventivo online

  • 1 Compila un solo modulo
  • 2 Scopri il miglior prezzo
  • 3 Acquista online

La RC Professionale Geometri è obbligatoria?

Il D.P.R. 137/2012 del 7 agosto 2012 introduce l’obbligo per i Geometri iscritti all’Albo della professione di stipulare un’assicurazione geometra per la Responsabilità Civile Professionale: le nuove disposizioni di legge hanno validità dal 13 agosto 2013.

  • Il singolo libero professionista;
  • In caso di Associazione Professionale/Studio Associato/Società  sono coperti dall’ assicurazione i partners, i soci e i collaboratori per l’attività svolta per conto e nel nome dell’Associazione Professionale o dello Studio Associato o della Società.

Cosa copre la RC Professionale Geometri?

La RC Professionale protegge il geometra assicurato dalle richieste di risarcimento avanzate da terzi durante il periodo di validità della polizza, in conseguenza di atti illeciti verificatisi durante lo svolgimento delle attività per le quali viene espressamente prestata copertura assicurativa. Sono coperti anche i costi e le spese sostenuti per il rimborso di un provvedimento giudiziale o per l’attività di difesa dell’assicurato.

I principali errori commessi dai professionisti che svolgono l’attività di geometra o di geometra laureato che potrebbero passibili di risarcimento sono:

  • verifica incompleta di situazioni catastali causate da mancati aggiornamenti;
  • presunta mancata valutazione del rispetto delle distanze tra fabbricati;
  • valutazione immobiliare non perfettamente aderente al valore economico successivamente erogato.

Quali richieste di risarcimento copre la polizza?

La polizza professionale geometri è in regime "claims made". Questo significa che sono coperte dall’assicurazione solo le richieste di risarcimento che vengono presentate nel periodo in cui la polizza è attiva, purchè esse siano causate da atti illeciti commessi durante il periodo di retroattività. La polizza non copre quindi le richieste di risarcimento presentate una volta terminato il periodo di validità dell’assicurazione anche se gli atti illeciti che l’hanno generata sono stati commessi mentre il professionista era assicurato.

Il premio base comprende 2 anni di retroattività, ma è anche possibile estenderla a 5 o 10 anni oppure scegliere la retroattività illimitata.

Esempi:

  • Il 27 settembre 2013 un geometra iscritto all’ Albo da 2 anni sottoscrive una polizza claims made comprensiva di 2 anni di retroattività.

    L’assicurazione copre le richieste di risarcimento avanzate dal 27 settembre 2013 fino alla scadenza della polizza anche per atti illeciti commessi nei 2 anni precedenti.

  • Il 27 settembre 2013 un geometra rinnova un’ assicurazione claims made attivata 6 anni fa e riceve una richiesta di risarcimento per un atto illecito commesso 8 anni prima.

    L’assicurazione copre questa richiesta di risarcimento perché in caso di rinnovo il periodo di retroattività coincide con i 6+2 anni precedenti di polizza assicurativa.

  • Il 27 settembre 2013 un geometra chiude il suo studio e non rinnova la sua assicurazione claims made. Dopo qualche tempo gli viene presentata una richiesta di risarcimento per un errore commesso nel 2011.

    La richiesta di risarcimento può essere accolta dall’assicurazione: la polizza infatti garantisce validità postuma se la richiesta è stata avanzata successivamente alla scadenza per eventi manifestatisi durante il periodo di validità della polizza stessa.
    La validità postuma della polizza è prevista anche in caso di morte o pensionamento dell’assicurato, sempre se comunicati subito o entro 15 giorni dalla scadenza della polizza. È escluso il caso di licenziamento.

Esclusioni

La polizza non copre le richieste di risarcimentoderivanti da:

  • errori commessi prima della sottoscrizione ndella polizza e di cui l’assicurato era a conoscenza;
  • atti illeciti commessi da un assicuratoche non sia iscritto all’Albo dei geometri;
  • atti dolosi o frode commessi dall’ assicurato;
  • beni o prodotti venduti o forniti da parte dell’assicuratoo dai suoi sub-appaltatori;
  • contratti nei quali il geometra agisce come appaltatore edile e opere di alto rischio come ferrovie, funivie, gallerie, dighe e opere subacquee;
  • insolvenza o fallimento da parte dell’assicurato, danni corporali o materiali, ingiuria e diffamazione, obbligazioni di natura fiscale, ecc.;
  • danni conseguenziali.

Questa polizza non prevede il tacito rinnovo. Il mese precedente scadenza dell’assicurazione verrai contattato da un consulente di Facile.it per effettuare il rinnovo.

I massimali sono modulabili in base alle esigenze dell’assicurato, e partono da un minimo di 250.000 Euro fino ad un massimo di 2.000.000 di Euro. La franchigia è paria 1.000 euro.

Sono coperte tutte le attività professionali svolte in Città del Vaticano, San Marino e nei paesi dell’Unione Europea.

Accedi con Facebook... (consigliato)

Oppure
...o con la tua email

Inserisci l'indirizzo utilizzato per il preventivo. Riceverai un'email che ti permetterà di visualizzare i tuoi preventivi.

Recupera i tuoi preventivi »