02 55 55 000 Lun-Sab 9.00-21.00

Offerte Luce e Energia Elettrica per la Casa

  • 1 Confronta le tariffe luce
  • 2 Scegli l'offerta migliore
  • 3 Richiedi online e risparmia
Offerte Energia Elettrica
* Scopri come funziona il servizio e come calcoliamo il risparmio
* Risparmio pari alla differenza tra la spesa annua prevista dalle offerte più economiche proposte dalle aziende partner e la spesa annua derivante dall’applicazione del regime di maggior tutela (per EE) e del Servizio di Tutela (per GAS).

Confronto Offerte Luce Casa

Le tariffe luce si riferiscono all’importo (mensile o bimestrale) corrisposto ai fornitori per la spesa per l’energia elettrica. Il costo della componente energia varia da gestore a gestore e, sommata ad altre spese, influenza l’importo totale della bolletta dell’elettricità.

Come stimare i consumi

L’offerta luce deve essere valutata tenendo conto della stima del consumo energetico di ciascuna famiglia e, se scelta correttamente, consente di risparmiare sui costi presenti nella bolletta luce. Per stimare il consumo di energia elettrica bisogna tenere in considerazione alcuni fattori come ad esempio: il numero di persone che compongono il nucleo familiare, la tipologia e la quantità di elettrodomestici utilizzati in casa, il tipo di abitazione ed il Comune in cui si risiede.

Con il Mercato Libero dell’energia, gli utenti possono decidere in totale libertà con quale operatore energetico stipulare un contratto energia elettrica e a quali condizioni. Ogni consumatore può così decidere di cambiare compagnia e scegliere per le offerte energia elettrica più adatte alle proprie abitudini di consumo.

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 154 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 10/08/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Da che cosa dipende il costo della luce?

I costi dell’energia elettrica variano a seconda delle fasce orarie e dei giorni della settimana in cui si consuma energia. Solitamente le tariffe luce di casa si distinguono in:

  • Monorarie, con un prezzo unico della componente energia tutti i giorni e tutto il giorno, ovvero senza distinzione per fascia di consumo;

  • Biorarie, con un costo della materia prima diverso a seconda della fascia oraria di consumo (diurna o serale) e del giorno (settimanale o feriale);

  • Multiorarie, con un costo luce sempre differenziato in base alla fascia di consumo (F1, F2 ed F3) e al giorno (settimanale o feriale).

Le tre fasce orarie di consumo individuate dall'ARERA (ex AEEGSI) per suddividere la giornata sono:

  • F1 - Ore di punta: dal lunedì al venerdì nella fascia oraria 8:00 - 19:00.
  • F2 - Ore intermedie: dal lunedì al venerdì nelle fasce orarie 7:00 - 8:00 e 19:00 – 23:00; il sabato nella fascia oraria 7:00 – 23:00.
  • F3 - Ore fuori punta: dal lunedì al sabato nella fascia 23:00 - 7:00; la domenica e i festivi a tutte le ore.

In fattura, oltre al costo per l’acquisto e la vendita al consumatore finale dell’energia elettrica si aggiungono i servizi per trasporto, distribuzione e gestione del contatore, le imposte e gli oneri di sistema destinati alla copertura delle spese relative ad attività di interesse generale per il sistema elettrico.

Tariffe Energia Elettrica Casa

Prima di procedere all’attivazione per una nuova fornitura di luce, puoi effettuare un confronto delle tariffe dell'energia elettrica con un comparatore online come Facile.it che ti permette di individuare le migliori offerte luce sul mercato libero e di ridurre i consumi della bolletta.

Puoi scegliere di passare al Mercato Libero Luce approfittando di condizioni spesso più vantaggiose offerte dai vari fornitori energetici, come Enel Energia, Eni, Sorgenia, A2A, Iberdrola e molti altri.

Come attivare la migliore tariffa luce per la casa?

Quando si sceglie una offerta luce domestica è necessario analizzare i propri consumi di energia elettrica e comprendere il fabbisogno annuale in termini di kwh (il dato sul consumo annuo è presente in bolletta, nel riquadro “Dati fornitura”). In questo modo sarà possibile fare le corrette valutazioni in fase di confronto delle tariffe, tenendo sempre a mente i principali elementi da analizzare: .

  • Servizi di vendita: i costi per i servizi di fornitura da parte dell’operatore. Tali servizi costituiscono la quota variabile della tariffa elettrica,e dipendono dal venditore.

  • Il prezzo al kilowattora: è la componente che incide maggiormente nel calcolo dei servizi di vendita e che va ad influire sulla scelta della potenza (1,5kWh o superiore).

 Una volta comprese le voci in bolletta, sarà possibile individuare il migliore prezzo luce e la fornitura più in linea con le tue abitudini di consumo e scegliere così  tra diverse tipologie di piano tariffario:

  • a prezzo fisso, per proteggersi da possibili variazioni del prezzo kwh della componente energia elettrica;

  • a prezzo indicizzato, per approfittare di eventuali ribassi, ma con tutela minore nel caso di rincari;

  • offerta luce a taglie, per disporre di un consumo prestabilito in kilowattora ed un prezzo luce fisso (mensile o annuale).

Scopri le tariffe luce più vantaggiose confrontate su Facile.it:

Offerte Luce Casa

PRODOTTO COSTO MATERIA PRIMA TIPO TARIFFA
ABenergie 6 MesixTe Luce 0,0630€/kWh Monoraria
Sorgenia Next Energy Luce 0,0380€/kWh Monoraria
ViviGas VIVIweb Luce 0,0297€/kWh Monoraria
Engie Energia 3.0 Light 0,0210€/kWh Monoraria
Wekiwi Energia 0,0330€/kWh Monoraria

Compara online le offerte luce su Facile.it, richiedi un preventivo per l’energia elettrica e attiva una fornitura scegliendo tra quelle proposte dai migliori gestori elettrici in Italia come Enel Energia, Sorgenia, Iberdrola, Eni.

Il confronto delle tariffe energia per la casa è semplice e veloce con Facile.it! Segui le indicazioni, completa il form con le informazioni richieste, confronta le condizioni e scopri l'offerta luce adatta a te.

  • 1 Compara le tariffe luce casa

    Confronta online le offerte luce dei principali fornitori energia eletrrica e seleziona la più conveniente per te.

    Recupera una bolletta della luce e tienila a portata di mano durante l’intera procedura.

  • 2 Compila il form online

    Invia una richiesta di preventivo ai nostri consulenti e indica le tipologia di fornitura luce casa che desideri.

    Il servizio di consulenza è gratuito e senza impegno. Ti bastano pochi click per inviare la tua richiesta.

  • 3 Risparmia sulla bolletta Luce

    Facile.it ti aiuta a trovare e a scegliere la tua prossima fornitura luce, senza applicare alcuna commissione.

    Compara le tariffe luce, abbassa i costi in bolletta e risparmia fino a 150 euro l'anno.

Domande Frequenti Energia Elettrica

1. Quali sono i vantaggi della liberalizzazione del mercato dell'energia?

In seguito alla liberalizzazione dell'energia, è ora possibile, per i privati e le piccole imprese, scegliere liberamente il proprio fornitore di energia. Il passaggio al mercato libero è gratuito....

2. Cosa cambia effettivamente nei costi delle tariffe luce presentate dalle compagnie?

Una parte della somma riportata in bolletta (circa metà) è relativa a componenti di costo che non variano tra una tariffa e l’altra. La parte rimanente, invece, riguarda i servizi di vendita dell’operatore ed è quella che determina la concorrenzialità del mercato...

3. In cosa consistono le offerte web per l'energia elettrica?

Le offerte luce ed energia elettrica web sono generalmente sottoscrivibili solo online e, molto spesso, anche la gestione del contratto avviene esclusivamente per via telematica...

4. Quali sono le componenti del costo di fornitura dell'energia elettrica?

Il costo di fornitura dell’energia, ovvero quanto presentato nella bolletta che si riceve a casa, comprende le seguenti voci di spesa...

5. Che cosa comporta il passaggio a un nuovo fornitore luce?

Che cosa comporta il passaggio ad un nuovo fornitore? Il passaggio ad un nuovo fornitore non comporta assolutamente alcun costo né alcuna modifica all’impianto. Non sarà quindi necessaria...

Tutte le domande frequenti

Fornitori Luce

Ecco l’elenco dei principali gestori di energia elettrica in Italia e le relative schede di approfondimento con storia, servizi e contatti degli operatori.

  • Enel Energia è il più grande operatore attivo nella produzione, distribuzione e vendita dell’energia in Italia.
  • Eni è una delle più grandi imprese italiane nel settore dell'energia, 5° gruppo petrolifero per giro d'affari a livello mondiale..
  • Sorgenia nasce nel 1999 e opera nei settori dell’elettricità e del gas naturale, occupandosi dell’approvvigionamento e della vendita.
  • Edison è attiva dal 1894 ed è la più antica azienda operante nel settore dell'energia elettrica
  • A2A nasce nel 2008 in seguito all’aggregazione delle municipalizzate AEM e AMSA e della bresciana ASM,  Si rivolge prevalentemente a clientela del Nord ITalia con tariffe competitive e puntando su rispetto per l’ambiente e sostenibilità.
  • Acea è un'azienda multiutility che nasce a Roma nel 1909 con la iniziale denominazione di AEM, Oggi Acea offre servizi luce ed energia elettrica per utenti pubblici e provati.

Fornitori energia elettrica

Se hai bisogno di contattare la tua compagnia di energia elettrica, ad esempio per richiedere l'allaccio o la voltura, per inviare un reclamo o dare disdetta qui di seguito trovi la procedura da seguire e i contatti utili:

News Energia Elettrica e Luce

News Energia Elettrica

Accedi con Facebook... (consigliato)

Oppure
...o con la tua email

Inserisci l'indirizzo utilizzato per il preventivo. Riceverai un'email che ti permetterà di visualizzare i tuoi preventivi.

Recupera i tuoi preventivi »