Serve assistenza?
02 55 55 222

Lo spread nei mutui è la differenza tra il tasso di riferimento stabilito dalla Banca Centrale o dal mercato interbancario e il tasso di interesse effettivo del mutuo proposto dall'istituto di credito. In parole più semplici, è il margine di guadagno per la banca che emette il mutuo.

Lo spread ha quindi un impatto diretto sul costo totale del mutuo, in quanto è una delle componenti del tasso di interesse effettivamente pagato dal cliente. Può essere espresso in punti base o in forma percentuale ed è un valore costante che rimane invariabile per l'intera durata del finanziamento. Viene aggiunto all'indice di riferimento del mutuo sottoscritto, che nella maggior parte dei casi è l'Eurirs (per il tasso fisso) o l'Euribor (per il variabile).

La funzione dello spread è quella di garantire alla banca un compenso adeguato per il finanziamento erogato, in modo da coprire le spese operative, quelle amministrative e il rischio associato al prestito, oltre a generare un margine di profitto.

Il livello di rischio associato al mutuo dipende principalmente da due fattori:

  • la presenza di garanzie solide;
  • la variabilità dei tassi di interesse.

Nei mutui ipotecari, dove è presente una garanzia reale (ossia l'ipoteca sulla casa), lo spread tende ad essere inferiore rispetto ai mutui chirografari. Inoltre, nei mutui a tasso variabile, lo spread è di solito più basso rispetto ai mutui a tasso fisso, poiché l'adattamento dei tassi alle fluttuazioni del mercato fornisce una certa sicurezza alla banca.

Il valore dello spread può variare in base a diversi fattori, tra cui il tipo di mutuo (tasso fisso o variabile), la banca che lo eroga e le condizioni del mercato. Se vuoi rimanere aggiornato sullo spread proposto oggi dalle banche e sui tassi di oggi per mutuo fisso, puoi visitare la nostra pagina dedicata, ricordando però che lo spread bancario odierno può variare anche notevolmente da una banca all'altra.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
270,84€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,74% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,21%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.000,70
Rata mensile
270,84€
Rata mensile
271,36€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,76% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,30%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.125,17
Rata mensile
271,36€
Rata mensile
272,07€
Prodotto
Mutuo Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,79% (Irs + 0,09%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,56%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.297,29
Rata mensile
272,07€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968