02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui Ristrutturazione: confrontiamo i migliori per te

Risparmia sulla rata.

Mutuo Ristrutturazione
Scopri come funziona il servizio, come calcoliamo il risparmio e i nostri partner.

Mutuo ristrutturazione

Il mutuo per ristrutturazione è un particolare tipo di finanziamento destinato a lavori di rinnovo degli interni e/o degli esterni di un immobile. È possibile ottenere dalla banca o istituto di credito la liquidità necessaria. Facile.it compara in pochi secondi le offerte di molte delle principali banche e ti fa risparmiare con soluzioni su misura.

Molto simili ai mutui per l’acquisto di un immobile, i finanziamenti per ristrutturazione si differenziano in base al tipo di tasso, fisso, variabile o misto, e la loro durata può variare dai 5 ai 30 anni. L’importo finanziabile, che può giungere fino all’80% del valore della casa, può essere erogato in un’unica soluzione oppure durante lo stato di avanzamento dei lavori. Anche in questo caso, come per i finanziamenti destinati all’acquisto, va specificata la finalità del mutuo. Ancora qualche dubbio? Niente paura! Mettiamo a tua disposizione un consulente in ogni fase del processo, dalla ricerca fino all’ottenimento del finanziamento.

Fai un preventivo

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4,4 su 5 (basata su 112 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 16/09/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Cosa serve per il mutuo?

Per richiedere un mutuo ristrutturazione occorre presentare alla banca una documentazione dettagliata relativa alla tipologia di lavori e alle spese previste.

  • Per lavori di manutenzione ordinaria si intendono piccoli interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture dell’immobile, integrazione o mantenimento in efficienza degli impianti tecnologici. In tal caso occorre presentare solo il preventivo di spesa della ditta che esegue gli interventi.
  • Quando si ha a che fare con opere di manutenzione straordinaria, mirate a rinnovare e sostituire parti strutturali di un immobile, occorrerà presentare alla banca il progetto, una domanda di autorizzazione edilizia e una denuncia di inizio attività (Dia) insieme alla richiesta di mutuo.
  • Per il mutuo di ristrutturazione destinato alle grandi opere, che solitamente riguardano l’immobile nel suo complesso, occorre presentare il preventivo di spesa, il permesso e il contributo di costruzione per gli interventi di ristrutturazione edilizia.

Ti sembra complicato? Su Facile.it scopri subito le migliori proposte di mutuo per te con pochi click!

Noi confrontiamo, tu risparmi

Facile.it è il sito di comparazione numero 1 in Italia. Ogni mese aiutiamo milioni di italiani a risparmiare su spese di casa e finanza personale. Troviamo le offerte migliori per te nel modo che hai sempre voluto.

  • VELOCE

    In pochi minuti confrontiamo e troviamo la soluzione più vantaggiosa per te.

  • PERSONALE

    Ti garantiamo trasparenza e le offerte più adatte alle tue esigenze.

  • GRATUITO

    Facile.it non aggiunge commissioni a carico del cliente, da sempre.

  • SICURO

    Utilizziamo solo canali ufficiali e pagamenti tracciabili per la tua sicurezza.

Cosa dicono di noi i nostri clienti?

Le opinioni dei clienti sono fondamentali per migliorare il servizio di confronto, l’esperienza di navigazione e l’assistenza clienti.
4.4
4.4/5 sulla base di 9064 recensioni
4.4/5 sulla base di 9064 recensioni

Trova il miglior mutuo per ristrutturare casa: come fare

Scopri le migliori offerte di mutuo per la ristrutturazione della tua casa con il simulatore di Facile.it. Scegli la tipologia di mutuo più vantaggiosa per te, richiedi la fattibilità alla banca che preferisci direttamente online e procedi con la procedura.

Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Ristrutturazione
Importo: € 50.000
Tasso: 0,66% (Irs 20A + 0,36%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,10%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.386,31
Rata mensile € 222,44
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Ristrutturazione
Importo: € 50.000
Tasso: 0,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,15%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.123,25
Rata mensile € 225,51
Prodotto: Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
Finalità: Ristrutturazione
Importo: € 50.000
Tasso: 0,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,26%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.123,25
Rata mensile € 225,51
Prodotto: Mutuo Domus Fisso - Piano Base
Finalità: Ristrutturazione
Importo: € 50.000
Tasso: 0,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,29%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.123,25
Rata mensile € 225,51
Prodotto: Mutuo Fisso
Finalità: Ristrutturazione
Importo: € 50.000
Tasso: 0,81% (Irs 20A + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,17%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.176,14
Rata mensile € 225,73
*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

 

Migliori Mutui per ristrutturare casa: simulazione

Di seguito i migliori mutui per ristrutturazione casa di oggi ipotizzando una richiesta di importo pari a 100.000€ per la ristrutturazione: scopri subito il tasso fisso, TAEG e costo totale della rata.

BANCA TASSO RATA TAEG SPESE
Intesa San Paolo 0,70% 363,45€ 0,95% Istruttoria: 650€
Perizia: 320€
Ubi Banca 0,80% 367,89€ 0,99% Istruttoria: 600€
Perizia: 320€
Bper Banca 1,01% 377,33€ 1,18% Istruttoria: 500€
Perizia: 201,30€
Simulazione di mutuo per ristrutturazione casa di importo di 100.000 euro, per un immobile del valore di 200.000 euro per una durata di 25 anni per una persona di 40 anni residente in provincia di Milano: si consiglia di verificare sempre i tassi e i costi aggiornati effettuando una simulazione e indicando i corretti dati
 

Come trovare il mutuo su Facile.it

È arrivato il momento di ristrutturare casa con l’offerta più vantaggiosa per te? Ti mancano solo 3 passaggi:

  • 1 Compara le offerte mutui ristrutturazione

  • 2 Richiedi la fattibilità

  • 3 Ricevi risposta e risparmia con Facile.it

Consigli: Mutuo ristrutturazione

Presenta sempre tutti i documenti sui lavori di ristrutturazione

Per la concessione di un mutuo ristrutturazione, oltre ai documenti standard che la Banca richiede per i mutui prima casa, ti verranno richiesti i dettagli sui lavori di ristrutturazione.

Documenti necessari:

  • Autorizzazione del Comune - Richiesta e rilasciata dal Comune in cui si trova l’immobile, necessaria all’avvio dei lavori.
  • Preventivo dei lavori -  Per i lavori di manutenzione ordinaria, con un elenco delle voci di intervento.Da allegare all’autorizzazione edilizia rilasciata dal Comune.
  • Progetto edilizio - È il documento tecnico del progetto dei lavori. Viene richiesto solo per gli interventi di manutenzione straordinaria.
  • DIA - Dichiarazione di inizio attività. Da presentare in caso di manutenzione straordinaria, accompagnata da una relazione tecnica redatta da professionista.
  • Concessione edilizia - È necessaria solo quando sono previste opere grandi, come l’ampliamento di parte dell’immobile.

Approfitta delle agevolazioni fiscali

Se hai ottenuto un mutuo finalizzato alla ristrutturazione del tuo immobile puoi beneficiare delle agevolazioni fiscali previste per i mutui prima casa. Hai diritto a una detrazione del 19% dall'Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche, prevista sugli interessi passivi e/o gli oneri accessori pagati per il mutuo). L’importo massimo sul quale calcolare la detrazione per ristrutturazione del 19% è pari a 2.582,28€. Per avere diritto all’agevolazione fiscali ci sono alcune condizioni fondamentali:

  • I lavori previsti per la ristrutturazione sono tali se rappresentano un intervento rivolto a trasformare l’immobile, almeno in parte.
  • L'immobile da ristrutturare deve essere l’immobile nel quale il mutuatario intende vivere abitualmente.
  • Il mutuo deve essere sottoscritto entro 6 mesi, antecedenti o successivi, dalla data di inizio dei lavori di ristrutturazione.
  • L'immobile deve essere destinato ad abitazione principale entro 6 mesi dal termine dei lavori di ristrutturazione.
  • Il mutuo deve essere acceso dalla persona che avrà il possesso dell'immobile a titolo di proprietà.

FAQ mutui ristrutturazione

Qual è la durata massima di un mutuo ristrutturazione?

La durata del mutuo richiesto con finalità ristrutturazione è la stessa del mutuo casa in caso di acquisto e va dai 5 ai 30 anni. Le durate più richieste, solitamente, sono quelle che vanno dai 10 ai 30 anni.

Qual è l'importo massimo finanziabile con un mutuo?

Nel caso di mutui ristrutturazione l'importo massimo può arrivare fino al 60% del valore dell’immobile da acquistare. 

Sono previste agevolazioni fiscali sul mutuo per ristrutturazione?

Nel caso della ristrutturazione sono previste alcune agevolazioni, grazie al Fondo di Garanzia, che può contribuire con un finanziamento fino al 50% della quota capitale.

Come funziona il mutuo ristrutturazione?

Attraverso un mutuo ristrutturazione è possibile richiedere un finanziamento e ottenere la liquidità necessaria a eseguire i lavori di ristrutturazione di interni e/o esterni di un’abitazione o di un edificio. 

Banche

La maggior parte delle banche confrontate su Facile.it comprende offerte di mutuo indicate per chi vuole ristrutturare l'abitazione.

  • BNL - Parte del Gruppo BNP Paribas dal 2006 e nata nel 1913.
  • ING - Famosa banca diretta del Gruppo ING, nato in Olanda nel 1991.
  • Cariparma - Presente in Italia con tre marchi: CRPP, Friuladria e Carispezia.
  • Deutsche Bank - Nata a Berlino nel 1870, diffusa oggi in oltre 70 Paesi.
  • UBI Banca - Attiva in Italia con 8 banche di rete e oltre 1.700 sportelli.
  • Barclays - Presente nel mondo in oltre 50 Paesi e in Italia dal 1990.

Banche

Guide Mutui

Con le guide di Facile.it scopri come risparmiare e rimani aggiornato sulle novità di questo settore

Guide Mutui

News Mutui

News Mutui

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi