02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Miglior mutuo a tasso variabile del 14/08/2020

Fisso o variabile? Questa è la domanda che si pongono in molti quando, dopo aver trovato casa, giunge l’ora di mettersi alla ricerca del finanziamento giusto per acquistarla. Se sei orientato verso la seconda soluzione, qui puoi trovare i migliori mutui a tasso variabile di oggi , proposti dalle nostre banche partner.

Mutuo tasso variabile: cosa è e come funziona

ll mutuo a tasso variabile è una tipologia di finanziamento in cui il tasso di interesse è legato all'oscillazione di un indice finanziario di riferimento, generalmente l'Euribor. In questa tipologia di mutui l'ammontare della rata può variare in base all'andamento del mercato finanziario: quando l'indice Euribor sale, l'ammontare della rata è più alto;, quando l'Euribor scende, la rata è più bassa. Ciò significa che l’importo della rata, nei mutui tasso variabile, dipenderà dall'andamento del mercato riferito al periodo previsto per il pagamento della nuova rata.

Le parti possono decidere di applicare un tetto all'aumento dei tassi - si parla in questo caso di mutui a tasso variabile con cap - oppure possono accordarsi per rendere invariabile l'importo della rata. Nel caso di un mutuo a tasso variabile con rata costante, il debitore pagherà ogni mese una rata di importo fisso e le variazioni nei tassi andranno a influenzare esclusivamente la durata del prestito.

Mutuo tasso variabile: conviene?

I finanziamenti a tasso variabile sono più rischiosi per il mutuatario, che è esposto ad eventuali aumenti del tasso d’interesse in caso di andamento sfavorevole del mercato, quindi sono in partenza sempre meno costosi rispetto ad un mutuo a tasso fisso del medesimo importo e durata. Se si ritiene di poter affrontare un innalzamento dei tassi sul lungo periodo, il variabile potrebbe rappresentare la soluzione ideale per risparmiare, almeno in una fase iniziale, sul rimborso del debito. I mutuatari propensi al rischio e in grado di sopperire ai possibili rincari della rata, quindi, possono orientarsi verso un mutuo online o tradizionale a tasso variabile, soprattutto se si preannuncia sul mercato una discesa del costo del denaro o comunque la sua stabilità sul medio-lungo periodo.

Un finanziamento a tasso variabile è da preferire quando gli analisti prevedono una discesa dei tassi e quando si vuole un prestito che sia aderente alle condizioni di mercato. Optare per il tasso variabile potrebbe risultare conveniente anche nel caso in cui risultino superiori ai tassi fissi, se il rialzo fosse dovuto a delle tensioni transitorie del mercato, i cui effetti possano essere superati entro pochi mesi. Inoltre, bisogna considerare che questo tipo di prestito è mediamente più conveniente rispetto ai mutui a tasso fisso, anche per effetto di alcuni meccanismi che regolano l'erogazione del credito a livello interbancario e internazionale.

Migliore mutuo tasso variabile: simulazione

Ecco le migliori soluzioni per mutuo a tasso variabile di oggi ipotizzando una richiesta di finanziamento da 200.000€: scopri subito TAN, TAEG e importo della rata del mutuo.

FINANZIARIA RATA TASSO TAEG
Intesa Sanpaolo 605,87€ 0,59% 0,72%
Banca Popolare Pugliese 607,19€ 0,60% 0,73%

Simulazione effettuata utilizzando il comparatore Facile.it con richiesta per un mutuo prima casa per un importo pari a 200.000 euro, per un immobile con valore pari a 250.000 euro e con un piano di rimborso in 30 anni: si consiglia di verificare sempre i tassi e i costi aggiornati effettuando una simulazione e indicando i corretti dati.

Scopri i migliori mutui a tasso variabile di oggi in questa pagina, metti a confronto il TAN, il TAEG e tutte le altre voci di spesa: dopo aver individuato la proposta che preferisci, invia la richiesta di fattibilità ed entro 24 ore un nostro consulente ti contatterà gratuitamente e senza impegno per assisterti in tutto l’iter!

Offerte Mutuo a Tasso Variabile

Prodotto: Mutuo A Tasso Variabile
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,27% (Euribor 3M + 0,75%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,93%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.342,22
Rata mensile € 213,93
Prodotto: Mutuo Credit Agricole
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,35% (Euribor 3M + 0,83%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,64%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.787,98
Rata mensile € 215,78
Prodotto: MutuoUp Variabile Euribor - Piano Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,38% (Euribor 1M + 0,90%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,86%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.947,42
Rata mensile € 216,45

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota il servizio:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 14 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 13/08/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

News

Le 3 soluzioni per mutuo tasso variabile con i migliori tassi di Aprile 2020

pubblicato il 22 aprile 2020 - Chi desidera scommettere sul tasso variabile per un mutuo, andando sui siti di comparazione, come Facile.it, può trovare offerte interessanti. Considerando un mutuo ventennale per 150.000 euro, le...

Il Fondo di Garanzia per i mutui rifinanziato per tutto il 2020

pubblicato il 6 marzo 2020 - Buone notizie per chi deve acquistare la prima casa. Non solo perché i tassi continuano a mantenersi su livelli molto bassi, ma anche perché, con l’ultima legge di Bilancio, è stato rifinanziato...

I tassi medi applicati sui mutui a tasso variabile a inizio 2020

pubblicato il 2 febbraio 2020 - Su quali valori si è attestato mediamente il tasso variabile applicato ai mutui in queste prime settimane del 2020?

I mutui a tasso variabile: novità dal 2020 e tasso medio a dicembre 2019

pubblicato il 28 dicembre 2019 - Il mutuo a tasso variabile - in dicembre mediamente intorno allo 0,44% - è più conveniente di quello fisso al momento della stipula, ma può subire cambiamenti a lungo termine. Intanto da gennaio...

Guide ai mutui

Guide Mutui