Serve assistenza?
02 55 55 222

Un mutuo da 300 mila euro consente di effettuare investimenti molto sostanziosi. Si tratta, infatti, di una somma elevata, che richiede a sua volta un insieme di garanzie importanti per l'erogazione. La buona notizia è che con mutui di questo importo è comunque possibile accedere alle agevolazioni previste dal cosiddetto plafond casa (che ha un tetto massimo fissato a 350.000€) per interventi con finalità di acquisto casa associati a lavori di ristrutturazione con accrescimento dell'efficienza energetica sulla stessa abitazione. In tale circostanza, la misura permette un accesso facilitato grazie a tassi agevolati.

Accendere un mutuo da 300.000 euro significa impegnarsi con una cifra piuttosto alta, quindi prima di scegliere è bene fare una valutazione approfondita. In questi casi diventa quanto mai fondamentale confrontare le offerte di diversi istituti di credito per avere a disposizione più di un preventivo. A differire sono principalmente i tassi mutui praticati, quindi ovviamente anche la somma totale da restituire. Gli interessi da pagare dipendono da molti fattori, tra cui la durata e la condizione economica del cliente. Si può risparmiare optando per il contratto più favorevole, ma anche scegliendo bene il tipo di tasso di interesse, tra fisso e variabile.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
270,84€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,74% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,21%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.000,70
Rata mensile
270,84€
Rata mensile
271,36€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,76% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,30%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.125,17
Rata mensile
271,36€
Rata mensile
272,07€
Prodotto
Mutuo Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,79% (Irs + 0,09%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,56%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.297,29
Rata mensile
272,07€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Quanto costa un mutuo da 300 mila euro?

Un mutuo da 300 mila euro potrebbe avere costi elevati in termine di rate, dal momento che si tratta di un investimento molto rilevante. In linea di massima, secondo i dati del nostro simulatore di calcolo mutuo, le rate si aggirano in media sui 1.300 euro mensili.

Per scegliere un mutuo da 300.000 euro, è dunque essenziale agire con la dovuta cautela. Bisogna saper trovare il giusto compromesso tra la durata del finanziamento, l'entità delle rate e il tasso fisso o variabile. Per farti un'idea dell'esborso puoi effettuare il calcolo della rata mutuo, per verificare la sostenibilità della spesa da sostenere a cadenza mensile.

Una volta valutate le tue disponibilità economiche, non ti resta altro fare che mettere a confronto i vari mutui da 300.000 euro e selezionare l'opzione che ritieni maggiormente adatta alle tue condizioni.

Migliori mutui da 300.000€ di oggi

Ecco i mutui da 300.000€ più interessanti ipotizzando una richiesta di finanziamento prima casa con una durata di 30 anni: scopri subito TAN, TAEG e importo della rata del mutuo.

FINANZIARIAIMPORTO RICHIESTORATATANTAEG
Crédit Agricole300.000€1.325,46€3,37%3,51%
Banco Desio300.000€1.320,48€3,34%3,59%
BPER Banca300.000€1.335,44€3,43%3,64%

Simulazione effettuata utilizzando il comparatore di Facile.it. Richiesta di mutuo prima casa per un importo pari a 300.000 euro per un immobile del valore di 400.000 euro con un piano di rimborso in 30 anni: si consiglia di verificare sempre i tassi e i costi aggiornati effettuando una simulazione e indicando i corretti dati.

Confronta anche gli altri importi di mutuo su Facile.it

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore
Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4 su 5(basata su 50 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 23 luglio 2024
Le offerte sui mutui Banco BPM a luglio 2024

Le offerte sui mutui Banco BPM a luglio 2024

Le migliori offerte di Banco BPM per un mutuo a luglio 2024 possono permetterti di acquistare una nuova abitazione: confronta subito le proposte di mutuo, calcola la rata con il simulatore mutui e scegli la proposta che meglio soddisfa le tue esigenze.
pubblicato il 22 luglio 2024
Le offerte mutui CheBanca! a luglio 2024

Le offerte mutui CheBanca! a luglio 2024

Su Facile.it a luglio 2024 puoi trovare i mutui CheBanca (ora Mediobanca Premier): oggi abbiamo calcolato per te la rata dei mutui CheBanca! per farti sapere in anticipo importo e rate del tuo mutuo.
pubblicato il 21 luglio 2024
Tassi su un mutuo al 90% a luglio 2024

Tassi su un mutuo al 90% a luglio 2024

Oggi trovare un mutuo sembra difficile, tuttavia esistono delle soluzioni che ti permettono di coprire quasi l'intero valore dell'immobile: come i mutui al 90%. Ecco alcune offerte di mutui al 90% che puoi trovare su Facile.it a luglio 2024.

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968