02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui agevolati per giovani coppie, single e famiglie

I mutui agevolati sono finanziamenti a tassi agevolati rivolti a giovani coppie, single e famiglie che, per la propria condizione personale o lavorativa, meritano una forma di tutela del credito ad hoc. Solitamente, i mutui agevolati sono erogati grazie alla presenza di uno speciale fondo di garanzia che rassicura le banche creditrici in merito al rimborso del debito contratto. Ma questa non è l'unica agevolazione possibile: altri interventi comuni sono la riduzione del tasso di interesse e l'introduzione di sgravi o sconti fiscali.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,40% (Irs + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.034,99
Rata mensile € 216,81
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,78%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97
Prodotto: Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,95%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Per tante coppie, sposate o semplicemente conviventi, non è semplice intraprendere un percorso di vita iinsieme, che consenta anche di acquistare una propria abitazione. Proprio per facilitare questo desiderio, le autorità statatli hanno avviato diverse iniziative, volte a riconoscere speciali agevolazioni per l’acquisto della prima casa, se i richiedenti sono in possesso di determinati requisiti. La più conosciuta agevolazione sul mutuo prima casa è il Fondo di Garanzia prima casa Consap.

I fondi di garanzia per la casa sono accessibili in via preferenziale alle persone appartenenti a specifiche classi sociali o in possesso di precise caratteristiche. Ne sono tipici esempi le coppie di età inferiore a 35 anni (mutui under 35), i lavoratori dipendenti con contratto di lavoro atipico, le famiglie mono-genitoriali con figli minori o le famiglie con un componente disabile. Se si rientra in una di queste condizioni contrattuali mutuo, prima di richiedere e simulare un mutuo è sempre bene verificare la presenza di un fondo di garanzia che può fornire importanti agevolazioni.

In molti casi i tassi di interesse applicati ai mutui agevolati sono inferiori rispetto a quelli di mercato o vengono riconosciuti vantaggi sul piano fiscale (è ciò che accade tipicamente nei mutui per l'acquisto della prima casa). Spesso poi il fondo garantisce la banca per una quota dell'importo complessivo del mutuo online o tradizionale concesso, purché questo non superi un valore massimo fissato dalla normativa. A partire dal 2013 in Italia è stato attivato un Fondo di Garanzia che ha visto come garante Cassa Depositi e Prestiti. Ad essere ammessi al fondo sono stati i mutui per l'acquisto della prima casa o i mutui per la ristrutturazione e il miglioramento energetico degli edifici.

Agevolazioni Prima Casa 2020

Le primissime agevolazioni fiscali sulla prima casa per le coppie sono state introdotte già dal 2011 con il Fondo Meloni: il fondo pirma casa è stato poi rifinanziarto grazie al decreto Crescita (DL n°34 del 30 Aprile 2019) per 100 milioni. 

Chi può richiedere le agevolazioni per mutui giovani coppie: requisiti

Per beneficiare del mutuo agevolato per coppie i requisiti previsti sono:

  • almeno uno dei due componenti della coppia non deve avere una età superiore ai 35 anni
  • il finanziamento richiesto non deve superare i 250.000 euro
  • l'immobile per il quale si richiede il mutuo deve essere ubicato sul territorio nazionale e adibito ad abitazione principale
  • l'immobile non deve rientrare delle categoria A1 (abitazioni di tipo signorile), A8 (ville) e A9 (castelli, palazzi di eminenti pregi artistici o storici), o avere le caratteristiche di lusso
  • il richiedente del mutuo non deve essere proprietario di altri immobili ad uso abitativo, eccetto quelli acquistati per successioni mortis causa (anche in comunione con altri successori) e in uso a titolo gratuito a fratelli o genitori.

 

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota il servizio:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 17 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 22/09/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

News

I 3 mutui prima casa più interessanti a Febbraio 2020

pubblicato il 13 febbraio 2020 - Febbraio 2020 è il mese giusto per progettare l’acquisto della prima casa ricorrendo a un mutuo. Per quale motivo? Il recente Decreto fiscale offre opportunità interessanti per le giovani coppie...

In Canada il governo paga il 10% del mutuo ai giovani

pubblicato il 1 ottobre 2019 - Interessante iniziativa del Governo Canadese che mette a disposizione delle giovani coppie la possibilità di un aiuto nel pagamento delle rate del mutuo per l'acquisto casa. Le info su Facile.it!

Richiedere un mutuo agevolato con surroga

pubblicato il 1 luglio 2019 - L’ottenimento di un mutuo agevolato, e la decisione di surrogarlo dopo qualche anno presso altro istituto di credito, rappresentano condizioni ottimali per acquistare casa in modo vantaggioso, e...

Il Fondo di garanzia rischia la chiusura

pubblicato il 25 gennaio 2019 - Agli inizi di dicembre, con il via libera alla manovra da parte della Commissione Bilancio della Camera, il rischio di uno stop al Fondo di garanzia prima casa sembrava scongiurato.

Guide ai mutui

Guide Mutui