02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Tasso BCE: i tassi d’interesse della Banca Centrale Europea

La BCE, o Banca Centrale Europea, costituisce insieme alle banche centrali nazionali (come la Banca d’Italia) il cosiddetto Eurosistema. La funzione primaria dell’Eurosistema è quella di mantenere la stabilità dei prezzi (cioè di controllare l’inflazione) e di salvaguardare il valore dell’Euro nell’Eurozona.

Tasso BCE: ultime variazioni

Il Tasso BCE è il tasso di riferimento della Banca Centrale Europea e rappresenta il tasso al quale la BCE concede prestiti alle banche operanti nell’Unione Europea. Tale valore viene utilizzato come parametro di indicizzazione dei mutui ipotecari a tasso variabile. Di seguito riportiamo le ultime variazioni registrate relative al tasso di interesse della Banca Centrale Europea

ANNO VARIAZIONE TASSO BCE
10 marzo 2016 0,000%
9 settembre 2014 0,050%
5 giugno 2014 0,150%
7 novembre 2013 0,250%
2 maggio 2013 0,500%
5 luglio 2012 0,750%
8 dicembre 2011 1,000%
3 novembre 2011 1,250%
7 luglio 2011 1,500%
7 aprile 2011 1,250%

Uno dei modi in cui la BCE persegue il suo obiettivo è l’attuazione di un’adeguata politica monetaria mediante il controllo del costo del denaro, ovvero il tasso d’interesse del denaro prestato alle banche.

Il tasso BCE, anche detto tasso refi perché relativo alle operazioni di rifinanziamento, è quindi un indicatore estremamente significativo della situazione economica europea, e ha importanti effetti anche per il consumatore finale: i tassi d’interesse stabiliti dalla Banca Centrale Europea incidono infatti sui tassi interbancari come l’indice Euribor, sul quale si basa ad esempio il mutuo online o tradizionale a tasso variabile. Il 4 settembre 2014, il tasso BCE è passato dal precedente 0,15% all’attuale 0,05%, che rappresenta il minimo storico e che, come confermato dalla stessa Banca Centrale, non sarà ulteriormente ribassato.

Su Facile.it puoi scoprire gli aggiornamenti relativi al tasso d’interesse BCE e alle sue modifiche nel corso del tempo, e soprattutto come esso incide sul mercato finanziario italiano.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo
Vota il servizio:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 11 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 26/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

News sui tassi BCE

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (Decreto...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie