02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutuo INPDAP e INPS

I dipendenti pubblici a tempo indeterminato e i pensionati iscritti da almeno tre anni alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali possono richiedere un mutuo INPDAP (Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica, le cui funzioni sono state trasferite nell'INPS). Si tratta di un finanziamento ipotecario finalizzato all’acquisto della prima casa e di importo massimo pari a 300.000 euro, che si può ottenere inviando all’Istituto la richiesta per via telematica. I mutui Inpdap o Inps possono avere una durata di 10, 15, 20, 25 o 30 anni, mentre il tasso può essere fisso o variabile. Qualora le domande di mutuo superino il budget stanziato per il quadrimestre di riferimento, l’Ufficio Provinciale e Territoriale stabilisce un’apposita graduatoria per la concessione dei finanziamenti. In caso contrario, tutte le richieste che soddisfano i requisiti previsti dal regolamento vengono accolte. Va ricordato che, a fine 2011, l’INPDAP è stato accorpato nell’INPS (Istituto nazionale della previdenza sociale): si parla infatti di gestione ex INPDAP.

Qui sotto puoi trovare alcune risorse sul tema dei finanziamenti INPDAP e più in generale su come richiedere un mutuo presso una banca. Per visualizzare i preventivi degli istituti di credito, vai alla sezione confronto mutui.

Offerte Mutuo a Tasso Variabile con Cap

  • Prodotto:Promozione Gran Mutuo
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,70% (Euribor 3M + 1,70%)
    Tipo Tasso:Variabile con Cap
    TAEG:1,97%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.015,81
  • Rata mensile 245,90
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Mutuo QuasiFisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:2,13% (Euribor 1M + 2,50%)
    Tipo Tasso:Variabile con Cap
    TAEG:2,37%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 61.441,84
  • Rata mensile 256,01
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Mutuo Con CAP 4,45%
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:2,25% (Media Euribor 3M + 2,25%)
    Tipo Tasso:Variabile con Cap
    TAEG:2,48%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 62.136,99
  • Rata mensile 258,90
  • Verifica fattibilità

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota il servizio:

Valutazione media: 3,0 su 5 (basata su 18 voti)

News sui mutui Inps e Inpdap

Mutuo Inps: domande entro il 10 settembre 2016

pubblicato il 1 settembre 2016 - I dipendenti pubblici hanno tempo sino al 10 settembre prossimo per inoltrare domanda all’Inps per l’ottenimento di un mutuo ipotecario. Vediamo chi può accedere al beneficio e come.

Mutui Inps: la simulazione online

pubblicato il 7 gennaio 2016 - L'Inps ha attivato un nuovo servizio online per consentire a tutti i lavoratori e i pensionati di simulare online il piano di ammortamento. Il servizio è accessibile senza necessità di autenticarsi...

Mutui a rata costante: offerte di ottobre

pubblicato il 26 ottobre 2015 - Il mutuo a rata costante è una buona soluzione per chi vuole pianificare con certezza l’impegno economico mensile. BNL e UBI Banca propongono delle offerte orientato in questo senso, con i...

Mutui INPS: il Regolamento 2016

pubblicato il 15 ottobre 2015 - Secondo il nuovo Regolamento, possono accedere all’agevolazione gli iscritti ancora in attività con contratto di lavoro a tempo indeterminato e i pensionati iscritti da almeno un anno alla...

Mutui INPDAP a tasso ridotto dal 1 luglio

pubblicato il 22 luglio 2015 - Per i dipendenti pubblici già titolari di un mutuo ipotecario edilizio a tasso fisso, o per coloro che fossero in procinto di stipulare un nuovo mutuo INPDAP, è prevista una riduzione del tasso di...

Mutui Inpdap per dipendenti e pensionati

pubblicato il 14 marzo 2015 - Dipendenti pubblici a tempo indeterminato e pensionati iscritti da almeno tre anni alla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali dell’Inps, subentrato nel 2011 all’INPDAP, possono...

I Mutui INPDAP nel 2015: tassi e dettagli

pubblicato il 4 gennaio 2015 - Anche per il 2015 l’ex Inpdap, l’Istituto di Previdenza dei Dipendenti Amministrazione Pubblica confluito nell’Inps il 1° gennaio 2012, eroga ai suoi iscritti mutui ipotecari a tassi agevolati...

Riprende la domanda dei mutui

pubblicato il 16 aprile 2014 - Secondo le rilevazioni del barometro CRIF il 2014 ha visto per i mutui un incremento del 9,6% tra gennaio e marzo. Si alza l'età media dei richiedenti e spiccano i mutui di 25-30 anni.

Mutui INPDAP, chi può richiederli e come

pubblicato il 7 febbraio 2013 - Ammonta a 800 milioni di euro il budget complessivo 2013, stanziato dalle Regioni per l’erogazione di mutui ipotecari a tassi agevolati a favore dei lavoratori e dei pensionati iscritti all’ex...

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui