Serve assistenza?
02 55 55 666

Prestiti Online: parere di fattibilità sul finanziamento immediato

prestiti
prestiti

PRESTITO PERSONALE

cessione quinto

CESSIONE DEL QUINTO

Richiedi fino a 75.000€*. Per dipendenti o pensionati.

Richiedi online
consolidamento debiti

CONSOLIDAMENTO

Prestiti fino a 60.000€* Rifinanzia il tuo debito

Abbassa la Rata

I nostri partner

  • findomestic
  • agos
  • cofidis
  • compass
  • younited
  • ibl
  • pitagora
  • sella
  • prexta
  • cerved
  • permicro
  • banca ifis
  • smartika

Richiedi il tuo prestito online

Puoi richiedere il migliore dei prestiti online confrontati su Facile.it in 90 secondi, per importi da 1.000 a 75.000 euro. I prestiti disponibili sul nostro comparatore ti permettono di ottenere tassi TAN e TAEG spesso più vantaggiosi rispetto alla richiesta in filiale. Potrai modellare il finanziamento in base alle tue esigenze, comparando rapidamente i preventivi e riducendo le tempistiche per l'erogazione dell'importo.

Quanto posso chiedere in prestito?

Le rate dei finanziamenti non dovrebbero superare il 30% del reddito mensile. Ad esempio, con un reddito mensile di 1500€ e una rata sostenibile di 400€, l'importo ottenibile sarà di circa 20.000€ da rimborsare in 60 mesi. Per scoprire l'importo preciso della rata mensile, usa il nostro strumento di calcolo della rata del prestito.

Offerte di finanziamenti disponibili su Facile.it

Rata mensile
96,61€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
5,77%
TAEG:
6,14%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.025,63
Totale dovuto:
€ 5.796,60
Rata mensile
96,61€
Rata mensile
99,01€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
7,01%
TAEG:
8,59%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.177,50
Totale dovuto:
€ 6.118,10
Rata mensile
99,01€
Rata mensile
101,90€
Finanziaria:
Findomestic
Prodotto:
Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso:
8,21%
TAEG:
8,53%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.000,00
Totale dovuto:
€ 6.114,00
Rata mensile
101,90€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Come risparmiare sulla rata del prestito

I fattori che determinano l’importo mensile della rata di un finanziamento sono:

  • cifra totale richiesta;
  • percentuale dei tassi di interesse TAN e TAEG;
  • durata.

Per risparmiare sulla rata, quindi, basterà identificare l’offerta con i tassi più bassi, oppure aumentare il periodo di ammortamento del finanziamento. Trovi tutte le informazioni relative a questo nell'articolo dedicato al piano di ammortamento del prestito.

Ricorda che nel TAEG sono compresi anche i costi delle spese accessorie, ossia quelle di istruttoria, quelle relative all’incasso e alla gestione della rata, il costo del bollo, eventuali oneri per la chiusura della pratica di finanziamento e per stipulare una polizza assicurativa sul prestito. A parità di TAN, scegliere l’offerta con il TAEG più basso ti permette di accedere a un prestito più conveniente.

Noi confrontiamo, tu risparmi

Facile.it è il sito di comparazione numero 1 in Italia. Ogni mese aiutiamo milioni di italiani a risparmiare su spese di casa e finanza personale. Troviamo le offerte migliori per te nel modo che hai sempre voluto.

  • VELOCE

    In pochi minuti confrontiamo e troviamo la soluzione più vantaggiosa per te.

  • PERSONALE

    Ti garantiamo trasparenza e le offerte più adatte alle tue esigenze.

  • GRATUITO

    Facile.it non aggiunge commissioni a carico del cliente, da sempre.

  • SICURO

    Utilizziamo solo canali ufficiali e pagamenti tracciabili per la tua sicurezza.

Cosa dicono di noi i nostri clienti?

Le opinioni dei clienti sono fondamentali per migliorare il servizio di confronto, l’esperienza di navigazione e l’assistenza clienti.

4.5
trustpilot-logo.webp

4.5/5 sulla base di 12776 recensioni

4.5/5 sulla base di 12776 recensioni

Differenze tra le varie finalità di prestito

Con Facile.it puoi richiedere prestiti online per diverse finalità di acquisto. Per fare richiesta bisogna essere cittadini italiani o stranieri, di età compresa tra i 18 e i 75 anni, residenti in Italia. L'erogazione avviene a seguito di una valutazione della storia creditizia del richiedente, oltre alla valutazione della sua capacità di rimborso, che tiene conto di tutti gli impegni di pagamento mensili previsti.

Prestito personale

Il prestito personale è un finanziamento non finalizzato utilizzabile per qualsiasi esigenza di spesa, dalla ristrutturazione della casa al consolidamento dei debiti. È anche una soluzione per ottenere liquidità in tempi rapidi per finanziare un proprio progetto.

Cessione del quinto

La cessione del quinto è un prestito a tasso fisso che permette di rimborsare la somma ottenuta con una trattenuta diretta sullo stipendio o sulla pensione, che non può superare il 20% dell'importo netto, affinché la restituzione sia sostenibile. Per ottenere un prestito con cessione del quinto occorre essere dipendenti pubblici o dipendenti privati con contratto a tempo indeterminato oppure pensionati INPS, oltre a possedere i requisiti necessari già citati per un qualsiasi richiesta di credito.

Consolidamento debiti

Il consolidamento dei debiti è un particolare tipo di prestito che permette di riunire più finanziamenti aperti in uno solo, pagando quindi una singola rata, che risulterà meno onerosa rispetto alla somma delle precedenti grazie alla possibilità di accedere a tassi vantaggiosi.

Prestiti acquisto casa

prestiti per l'acquisto di un immobile sono finanziamenti finalizzati che rappresentano la scelta ideale se hai bisogno di una somma non troppo elevata per acquistare una piccola abitazione, o se già disponi di parte della liquidità necessaria per comprare la casa dei tuoi sogni. Se invece ti serve una cifra più cospicua, generalmente fino all'80% dell'immobile, puoi valutare le nostre offerte specifiche sui mutui online. Sei un giovane entro i 36 anni di età? Allora scopri i mutui agevolati per giovani!

Prestiti ristrutturazione

Il prestito per lavori di ristrutturazione è una soluzione utile per chi necessita di liquidità per effettuare interventi di ammodernamento o efficientamento energetico nella propria abitazione. Copre sia la manutenzione ordinaria e straordinaria, sia le "grandi opere", ossia i lavori che modificano il perimetro dell'immobile.

Finanziamento auto

Il finanziamento per l'acquisto dell'auto è utile per chi vuole comprare un'auto nuova ma non dispone della liquidità necessaria. Questa soluzione permette di rateizzare il pagamento approfittando della formula a tasso zero o in ogni caso di tassi agevolati per dilazionare la somma nel tempo. È anche possibile richiedere un prestito per la moto.

Prestito per liquidità

Si tratta di un prestito non finalizzato, che quindi non obbliga il richiedente a dichiarare una finalità di acquisto specifica. Con il prestito liquidità puoi richiedere importi abbastanza ridotti, con la possibilità di ottenerli in tempi brevi. Si tratta di una soluzione molto utile per coprire spese impreviste.

Finanziamento arredamento

prestiti per l'acquisto di arredamento sono la soluzione più vantaggiosa se hai bisogno di ottenere liquidità per l'acquisto di nuovi mobili o elettrodomestici per la tua abitazione. Per attivarlo, puoi rivolgerti alla banca o alla finanziaria, oppure direttamente al rivenditore.

Prestito veloce

prestiti con accredito veloce sono ideali per tutti coloro che hanno bisogno di liquidità in tempi brevi. Il denaro viene erogato entro 24-48 ore dall'approvazione della richiesta e non è necessario dichiarare una specifica finalità di acquisto.

Altre tipologie di finanziamenti confrontate:

Tabella riassuntiva delle finalità confrontate online

FINALITA DEL PRESTITOIMPORTODURATA
PC e Elettronica1.000 euro12 mesi
Auto usata2.000 euro48 mesi
Liquidità5.000 euro60 mesi
Mobili e Arredamento10.000 euro60 mesi
Auto nuova15.000 euro60 mesi
Matrimonio e cerimonie25.000 euro60 mesi
Ristrutturazione casa30.000 euro84 mesi
Consolidamento debiti40.000 euro84 mesi
Acquisto casa50.000 euro120 mesi
Progetti personali60.000 euro120 mesi

Il vantaggio di richiedere un prestito su Facile.it

Con il nostro comparatore online puoi scoprire la rata, i tassi applicati e le modalità di rimborso dei prestiti proposti dalle principali finanziarie italiane. Inserisci l’importo richiesto, l’impiego, i tuoi dati personali e di contatto e otterrai i preventivi ordinati in base al TAEG o alla rata mensile, con il costo dettagliato delle spese di istruttoria, che compongono l’importo totale da pagare all’ente erogatore del credito. Scegli il prestito più conveniente per te e richiedi online il parere di fattibilità del finanziamento.

1

Compila il modulo e confronta le offerte

2

Richiedi il prestito online

3

Ricevi l'esito e risparmia

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4.7 su 5 (basata su 1073 voti)

Parola all'esperto

cristina-bartelli

pubblicato da Cristina Bartelli il 2 gennaio 2023

Molte novità per i cattivi pagatori dopo l’approvazione da parte del Garante della privacy del nuovo Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti di consumo, affidabilità e puntualità. Vediamo di cosa si tratta.

Molte novità per i cattivi pagatori dopo l’approvazione da parte del Garante della privacy del nuovo Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti di consumo, affidabilità e puntualità. Vediamo di cosa si tratta.

Domande frequenti sui prestiti online

Quale documentazione serve per richiedere un prestito?

Per ottenere un prestito è necessario presentare una serie di documenti che servono a identificare il cliente (documento di identità e codice fiscale) e attestarne la condizione lavorativa e reddituale (busta paga o cedolini pensione).

Ho già un prestito in corso, posso richiedere un secondo prestito?

Il fatto di avere già un finanziamento in corso non impedisce di fare richiesta per un secondo prestito. Sarà però necessario dimostrare di essere in grado di sostenere il pagamento della rata aggiuntiva.

Chi valuta la richiesta e decide se concedere il finanziamento?

La valutazione della richiesta di preventivo spetta alla finanziaria o all’istituto di credito scelto per l’erogazione del credito.

Come posso valutare la convenienza di un prestito?

Per valutare la convenienza di un prestito è importante confrontare un ampio numero di offerte e preventivi da differenti istituti e banche e non soffermarsi solo sui tassi di interesse, ma valutare anche eventuali spese accessorie.

Quanto tempo occorre di solito per avere il prestito?

Solitamente sono necessarie due settimane per l'erogazione della somma pattuita. Le procedure di verifica e le tempistiche, però, dipendono da banca a banca.

Qual è il miglior prestito online?

Il miglior prestito online è quello che risponde meglio alle tue esigenze. Sulla scelta incidono infatti diversi fattori, come la finalità, i tassi di interesse, la durata del piano di ammortamento, le spese accessorie, l’eventuale presenza di una assicurazione e così via. Facile.it mette a confronto le diverse offerte di prestiti online delle migliori banche e finanziarie per aiutarti a trovare la soluzione più adatta a te.

Quale finanziaria ha il tasso più basso?

Sono molte le finanziarie che applicano tassi di interesse convenienti alle proprie offerte di prestiti online. Tuttavia, un tasso basso non è il solo indicatore da tenere in considerazione nella scelta del finanziamento: ad esso bisogna aggiungere le spese accessorie, come i costi di istruttoria, di incasso e gestione rata, di assicurazione e simili.

Qual è un buon tasso di interesse?

Ogni tre mesi la Banca d’Italia pubblica i tassi di interesse medi dei finanziamenti. Un buon tasso di interesse dovrebbe quindi aggirarsi intorno alla media e in generale non dovrebbe superare di più di 4 punti percentuali il tasso medio aumentato del 20%, fermo restando che per valutare la convenienza di un prestito bisogna prendere in considerazione tutti i fattori che incidono sul suo costo.

Qual è la differenza tra mutuo e finanziamento?

Quando si parla di mutuo, si intende un prestito a lungo termine la cui caratteristica principale è l’obbligo di ipoteca sull’immobile, mentre per finanziamento in genere si fa riferimento a un prestito, personale o finalizzato, di importo e durata tendenzialmente inferiori rispetto a quelli di un mutuo, senza obbligo di ipoteca.

Che differenza c'è tra cessione del quinto e prestito?

La cessione del quinto è una particolare tipologia di prestito caratterizzata da una specifica modalità di rimborso del finanziamento, ossia la trattenuta diretta di massimo un quinto dello stipendio netto o della pensione. Proprio per questo, la cessione del quinto permette di richiedere importi più elevati.

Quanto sono sicuri i prestiti online?

I prestiti online sono molto sicuri, grazie all'evoluzione dei sistemi informatici e all'utilizzo di firewall in grado di proteggere i siti. Grazie a queste caratteristiche, chi richiede finanziamenti online trasmette documenti e informazioni in un ecosistema web sicuro e controllato. Inoltre, oggi istituti e finanziarie offrono maggiore trasparenza e forniscono informazioni sempre più dettagliate sui loro prodotti.

Come avere liquidità immediata?

Il metodo più rapido per ottenere liquidità immediata è richiedere un prestito online personale. Si tratta di finanziamenti che possono essere ottenuti rapidamente.

Cosa conviene: prestito o finanziamento?

Il prestito personale è un finanziamento non vincolato, quindi non finalizzato all’acquisto di un determinato bene. Parallelamente, un finanziamento invece viene erogato con il vincolo di acquistare un bene, come possono essere un’automobile, i mobili o una casa. Per capire qual è la soluzione più adatta da seguire è necessario analizzare le proprie esigenze e comparare al meglio tutte le offerte degli istituti di credito.

Quale banca ha il tasso di interesse più basso?

Il tasso di interesse proposto da una banca o da un istituto finanziario dipende sempre dalla situazione di mercato e dalle scelte commerciali. È impossibile stabilire a priori quale banca propone un tasso di interesse inferiore rispetto alle altre. Allo stesso tempo è però possibile sfruttare i servizi di comparazione come quello offerto da Facile.it, il metodo più rapido per comprendere il tasso di interesse più conveniente.

Perché un prestito può non venire accettato?

Una banca o un istituto finanziario può rifiutare la richiesta di prestito per diversi motivi. Le cause possono essere diverse: una storia creditizia poco solida, un elevato livello di debiti, un basso reddito, ecc. In ogni caso, con Facile.it puoi trovare il prestito online su misura per le tue esigenze e in linea con le tue caratteristiche reddituali.

Come sapere se si è finanziabili?

Per sapere se sei finanziabile il primo step è presentare una richiesta finanziaria a un’istituzione finanziaria o a una banca. La richiesta viene poi esaminata analizzando diversi parametri legati alla tua situazione finanziaria, come il reddito, la storia creditizia e la tua attuale situazione. Queste analisi sono necessarie per comprendere la capacità di rimborso: più i parametri sono migliori, maggiore è la probabilità di essere finanziati.

Quando si viene segnalati come cattivi pagatori?

La segnalazione di cattivo pagatore cade in capo al debitore quando si presenta uno storico cattivo sui rimborsi delle rate dei finanziamenti in essere. Solitamente la segnalazione si attiva quando vi è il mancato pagamento di una rata per due mesi consecutivi. Per eliminare la segnalazione va necessariamente sanata la posizione, comprensiva degli eventuali interessi di mora.

Quanto tempo occorre per non essere più segnalato come cattivo pagatore?

La segnalazione come cattivo pagatore può durare da 12 a 36 mesi a seconda dei casi. Quando il debitore ritarda una o due rate la segnalazione resta nel database della CRIF per 12 mesi. In caso di tre o più rate differite la segnalazione di cattivo pagatore arriva a 24 mesi, mentre raggiunge i 36 mesi in caso di morosità grave.

Quali banche non guardano i registri di CRIF?

Tutti gli istituti di credito e gli istituti finanziari aderiscono alla CRIF e utilizzano questa banca dati per fare accertamenti sulle persone che richiedono prestiti e finanziamenti. Esistono però alcune forme di finanziamento, caratterizzati da elevati parametri di sicurezza per chi eroga denaro, per cui le banche non analizzano la CRIF, come, per esempio, la cessione del quinto, il prestito pignoratizio e i prestiti cambializzati.

Quanti prestiti si possono fare?

Non c’è nessuna regola che determina quanti finanziamenti una persona fisica possa richiedere con una sola busta paga. In linea di massima dipende sempre dalla capacità reddituale del cliente. Tenendo come parametro un importo rata pari al 30% dello stipendio/pensione, è chiaro che il numero di prestiti da poter aprire è strettamente legato alla capacità di rimborso del richiedente.

Quante buste paga servono per un prestito?

Il numero di buste paga necessarie per la richiesta di un prestito è un requisito del tutto arbitrario attivato da una banca o da un’istituzione finanziaria. In linea generica la doppia busta paga viene richiesta per finanziamenti ipotecari di importo elevato, mentre per importi più modesti basta solitamente basta una sola busta paga.

Banche e finanziarie

Facile.it confronta le migliori offerte di prestiti online delle banche partner, tra le principali presenti sul mercato.

  • Findomestic - è un istituto di credito italiano, attivo sul territorio dal 1984.
  • Agos - è una società attiva dal 1987 in Italia, oggi di proprietà di Crédit Agricole e BPM.
  • Creditis - è la società finanziaria del gruppo Carige.
  • Compass - è una società di credito di proprietà del gruppo Mediobanca nata nel 1960.
  • Pitagora - opera sul mercato dal 1995.
  • ING - incorporata da ING Bank, è presente in più di 40 paesi nel mondo.
  • IBL Banca - è nata nel 1927 ed è una finanziaria dell’omonimo gruppo.
  • Cofidis - fa parte del gruppo Cofidis Participations, è nata in Belgio nel 1986.
  • Santander Consumer Bank - è nata nel 1989 ed è leader nel settore del credito automotive

* Prestito massimo erogabile dai partner Facile.it. Le condizioni e la concedibilità del finanziamento sono soggette alla verifica di fattibilità effettuata dall'istituto erogante selezionato. Le condizioni riportate da Facile.it potrebbero subire delle variazioni all'esito della verifica di fattibilità. TAEG relativo ad una delle offerte proposte dai nostri partner al 25/08/2022, per un importo di finanziamento pari ad euro 10.000 da restituire in 60 mesi. Scopri come funziona il servizio, come calcoliamo il risparmio e i nostri partner.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968