02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui da 100.000 a 150.000: confronta i migliori

Acquistare un’unità abitativa è un’operazione importante, perché rappresenta un impegno stabile e lo stesso dicasi per la scelta del mutuo. Decidere se affidarsi alla familiarità del proprio Istituto finanziario senza riserve oppure informarsi sulle proposte presenti sul mercato non è una scelta banale, anzi, prima di sottoscrivere un tale impegno pluriennale, è di vitale importanza cercare quale sia la banca con le condizioni contrattuali più convenienti.

Quando si cerca la formula finanziaria più idonea alle proprie necessità, è fondamentale analizzare non solo l’importo della singola rata per il rientro, ma è bene valutare il numero complessivo di rate da pagare per poter estinguere il debito e di conseguenza valutare la percentuale del tasso di interesse, sia esso per un mutuo fisso sia per un mutuo variabile. Se devi comprare un appartamento e vuoi trovare la soluzione di finanziamento più vantaggiosa, cerca i migliori mutui da 100.000 a 150.000 euro, proposti dalle banche presenti sul territorio.

Il mutuo per una casa, qualunque sia la cifra richiesta, ha una durata minima decennale e pertanto prima della sottoscrizione, è necessario considerare i fattori con una visualizzazione a lungo termine. Il tasso fisso è una garanzia di stabilità e per questo è di default più alto del tasso variabile. La sua caratteristica è quella di non cambiare mai nonostante le numerose oscillazioni che può subire il mercato finanziario nel corso del tempo. Questa soluzione è adatta alle persone che preferiscono pagare ogni mese un importo più elevato, avendo però la consapevolezza di poter affrontare. Il tasso variabile, invece, subisce i mutamenti del mercato e per tale ragione accettarlo è sinonimo di imprudenza. Questa soluzione è sottoposta a oscillazioni, il che vuol dire non avere rate dall’importo costante. Le quote possono diventare nel corso degli anni sia molto basse sia molto superiori a quelle iniziali, rendendo il tasso variabile molto indicato per coloro che sono sicuri delle proprie entrate economiche e vogliono assumersi il rischio. Decidere se tasso fisso o variabile non è semplice, ma basta affidarsi alla consapevolezza della propria indole e, se si hanno ancora alcuni dubbi, è preferibile prendersi ancora un po’ di tempo e cercare tra le offerte mutuo i migliori mutui di 150.000 euro o meno per scoprire qual è la soluzione più adatta per te!

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota il servizio:
Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 16 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 24/01/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

News

Per due anni stop ai pignoramenti della prima casa

pubblicato il 17 gennaio 2020 - A partire dal 2020 e sino al 31 dicembre 2021 sarà più difficile per le banche pignorare le prime case acquistate attraverso un mutuo ipotecario. Il mutuatario, che deve essere persona fisica, può...

I mutui prima casa più interessanti a Gennaio 2020

pubblicato il 14 gennaio 2020 - Gennaio 2020 è il mese perfetto per accendere un mutuo prima o seconda casa. A inizio anno infatti i tassi d’interesse sui mutui fissi e variabili sono al minimo e le banche erogano mutui molto...

Le cose da sapere quando si acquista una casa ‘sulla carta’

pubblicato il 25 dicembre 2019 - Sono state introdotte per legge una serie di tutele a favore dell’acquirente, valide a patto che quest’ultimo sia una persona fisica e che il venditore sia un’impresa. Ecco a cosa fare...

I mutui prima casa più vantaggiosi di fine Dicembre 2019

pubblicato il 21 dicembre 2019 - Per Natale, il regalo più bello è una casa nuova di zecca. Un dono da fare a sé stessi e da fare, magari alla dolce metà. In supporto delle giovani coppie, ma anche dei single che vogliono...

3 soluzioni per il mutuo seconda casa a Dicembre 2019

pubblicato il 19 dicembre 2019 - Acquistare una seconda casa, magari una baita in montagna immersa nella natura, è un sogno che può realizzarsi. Il supporto richiesto, sia che si tratti di una casa al mare che sulle alpi, è...

Per le donne in agricoltura arrivano i mutui a tasso zero

pubblicato il 10 dicembre 2019 - E’ stato chiamato ‘Donne in Campo’, il bonus introdotto con la Legge di Bilancio che ha l’obiettivo incentivare l’imprenditoria femminile e l’occupazione nel settore dell’agricoltura

Acconto o Caparra: attenzione a non fare confusione

pubblicato il 6 dicembre 2019 - Spesso si fa confusione tra la caparra e l’acconto sul prezzo. E non è solo una questione di terminologia: i due istituti sono infatti diversi, così come diverse sono le conseguenze a cui si va...

Cos’è la proposta di acquisto e come funziona

pubblicato il 2 dicembre 2019 - La proposta di acquisto è il primo passo del percorso che, se tutto fila liscio, si conclude con l’acquisto vero e proprio di un immobile.  Supponiamo che il signor Bianchi abbia individuato,...

I migliori mutui prima casa per Under 35 di fine Novembre 2019

pubblicato il 29 novembre 2019 - Fra i giovani la ricerca del mutuo ideale è assidua. Per loro il mutuo perfetto deve avere caratteristiche di economicità, flessibilità e chiarezza delle condizioni contrattuali. Ecco quali sono i...

I 3 migliori mutui prima casa di novembre 2019 a 20 anni

pubblicato il 21 novembre 2019 - La scelta del mutuo per la prima casa con durata ventennale deve tenere conto di alcuni aspetti. A lungo termine, la scelta del tasso variabile è conveniente. Il tasso fisso garantisce una rata...

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

Guide ai mutui

Guide Mutui