Serve assistenza?
02 55 55 222

Cosa succede se non si paga la rata del mutuo?

20 giu 2023 | 3 min di lettura | Pubblicato da Marco B.

facile.it/images/mutui news cosa succede se non si paga la rata del mutuo

Durante gli anni in cui un mutuo è attivo, può capitare di non riuscire a pagare la rata del mutuo, magari perché i tassi aumentano e, di conseguenza, anche le rate diventano più alte.

Ma cosa succede se si resta indietro con i versamenti?

In realtà, dipende dalla casistica e dal tipo di ritardo accumulato.

Scopri di più su Facile.it, leader nel confronto di offerte mutui online.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Varie possibilità

Ci sono varie possibilità, a seconda delle rate non pagate:

  • Può capitare di saltarne solo una
  • Ddi pagare in ritardo per più di 7 volte, anche non consecutive, fra 30 e 180 giorni dalla scadenza
  • Di non pagare dopo più di 180 giorni (6 mesi circa) dalla scadenza

Cosa fa la banca in questi casi? Prima di tutto applica gli interessi di mora, come risarcimento. Significa che sale - dal 2 al 4% in più per rata non versata - il tasso di interesseconcordato in precedenza.

L’iscrizione al SIC

Poi la banca procede all’iscrizione del cliente debitore nel Sistema di informazioni clientela (SIC), gestito dalla Centrale Rischi Finanziari S.p.A. (CRIF, offre dati di referenza creditizia per la previsione e il controllo dei rischi finanziari), dove sono custodite le informazioni sui prestiti e mutui ottenuti da cittadini inadempienti.

Tale iscrizione, che rende più difficile ottenere altro credito per qualsiasi importo, verrà cancellata, entro termini differenti a seconda del debito, dopo che questo sarà stato saldato.

Il pignoramento

Infine, nel caso il pagamento non avvenga in un determinato arco di tempo, l’appartamento per il quale si è ottenuto il mutuo, gravato da ipoteca, può essere pignorato.

Il pignoramento avviene se il ritardo nel pagamento è superiore a 30 giorni e inferiore a 180 per almeno 7 rate (nel caso dei mutui stipulati prima del 2016) e 18 rate (per quelli avviati dal 2016 in poi); oppure se i ritardi nei versamenti avvengono per periodi superiori a 180 giorni (per una o più rate).

La vendita all’asta

Per avviare il pignoramento la banca deve possedere untitolo che le permetta di intraprendere azioni esecutive contro il debitore. Il titolo esecutivo si ottiene dopo la notifica di un precetto in cui si intima al cliente di pagare entro 10 giorni dalla ricezione.

Se ciò non avviene, la banca può avviare il pignoramento entro 90 giorni (se li supera deve ricominciare con un nuovo precetto), dopodiché la casa viene venduta all’asta e il ricavato è incassato dall'istituto di credito.

Il Fondo di garanzia

Il debitore, per evitare di arrivare al pignoramento, può chiedere preventivamente la sospensione del pagamento per mezzo del Fondo di garanzia mutui per la prima casa. Va presentata la domanda alla banca creditrice usando il modulo a disposizione sul sito della Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici Spa (Consap).

Il Fondo offre una garanzia pubblica. Consap si occupa dell'esame delle domande per la verifica dei requisiti di accesso. La sospensione non può durare più di 18 mesi. Poi bisogna pagare, altrimenti si arriva al pignoramento.

Il saldo e stralcio

Però è bene sapere che le banche creditrici di solito preferiscono schivare il pignoramento, perché laprocedura costa molto, i tempi sono assai lunghi e l’esito spesso non le soddisfa. Quindi non è raro che istituti di credito e società finanziarie accettino di avviare trattative per arrivare a soluzioni alternative.

È il caso del saldo e stralcio: il debitore paga al creditore una somma inferiore a quella dovuta all’inizio, chiudendo così la procedura con un pagamento parziale.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
252,71€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
1,99% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,51%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 60.649,19
Rata mensile
252,71€
Rata mensile
267,15€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,59% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,13%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.115,80
Rata mensile
267,15€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Mutuo Spensierato Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,12%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 20 aprile 2024
La media dei tassi mutui Irs ed Euribor ad aprile 2024

La media dei tassi mutui Irs ed Euribor ad aprile 2024

Se stai pensando di richiedere un mutuo, è importante valutare se è il momento opportuno: per farlo devi guardare i tassi, ovvero il Tan e il Taeg sui mutui.
pubblicato il 19 aprile 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - giovedì 18 aprile 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - giovedì 18 aprile 2024

Eurirs ed Euribor: ecco gli ultimi valori dei tassi dei mutui aggiornati a ieri giovedì 18 aprile 2024.
pubblicato il 19 aprile 2024
Le soluzioni di Intesa Sanpaolo per il mutuo prima casa ad aprile 2024

Le soluzioni di Intesa Sanpaolo per il mutuo prima casa ad aprile 2024

Su Facile.it, puoi scoprire e mettere a confronto le diverse soluzioni mutuo offerte da Intesa Sanpaolo, sia a tasso fisso che a tasso variabile. Ecco una panoramica delle offerte ad aprile 2024.
pubblicato il 19 aprile 2024
Promozione tasso fisso mutuo all'1,99% con Crédit Agricole ad aprile 2024

Promozione tasso fisso mutuo all'1,99% con Crédit Agricole ad aprile 2024

Hai bisogno di un mutuo e cerchi il più conveniente? Scopri la promo mutui Crédit Agricole, valida per le domande di mutuo sottoscritte dall’8 aprile al 31 maggio 2024. La trovi su Facile.it accanto ai vantaggi offerti da Mutuo Greenback Crédit Agricole.
pubblicato il 18 aprile 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - mercoledì 17 aprile 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - mercoledì 17 aprile 2024

Scopri l'ultimo aggiornamento dei tassi Eurirs ed Euribor, con i valori relativi a ieri mercoledì 17 aprile 2024.
pubblicato il 17 aprile 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - martedì 16 aprile 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - martedì 16 aprile 2024

Scopri gli ultimi valori dei tassi Eurirs ed Euribor, aggiornati a ieri martedì 16 aprile 2024.
pubblicato il 17 aprile 2024
Direttiva case green: quanti edifici dovranno essere ristrutturati in Italia?

Direttiva case green: quanti edifici dovranno essere ristrutturati in Italia?

La Direttiva case green, la norma approvata dal Parlamento UE, definisce un piano di ristrutturazione degli edifici residenziali con l’obiettivo di ridurre il consumo di energia fino ad azzerarlo.
pubblicato il 16 aprile 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - lunedì 15 aprile 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - lunedì 15 aprile 2024

Tassi Eurirs ed Euribor: ecco gli ultimi valori aggiornati dei tassi dei mutui, relativi a ieri lunedì 15 aprile 2024.
pubblicato il 15 aprile 2024
Quanto costa un mutuo da 170.000€ ad aprile 2024

Quanto costa un mutuo da 170.000€ ad aprile 2024

Aprile 2024 offre un panorama interessante per coloro che stanno cercando di acquistare la loro prima casa, con una serie di soluzioni mutuo allettanti disponibili sul mercato.
pubblicato il 15 aprile 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - venerdì 12 aprile 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - venerdì 12 aprile 2024

Scopri l'andamento dei tassi Eurirs ed Euribor: ecco gli ultimi valori aggiornati dei tassi dei mutui, relativi a venerdì 12 aprile 2024.
pubblicato il 14 aprile 2024
I tassi su un mutuo prima casa da 160.000€ ad aprile 2024

I tassi su un mutuo prima casa da 160.000€ ad aprile 2024

Come trovare il mutuo più economico? Grazie alla comparazione dei mutui su Facile.it individuare la rata più bassa e i tassi più conveniente è facile e veloce: ecco alcune soluzioni se stai cercando un mutuo prima casa ad aprile 2024.
pubblicato il 13 aprile 2024
I tassi sui mutui a tasso fisso ad aprile 2024

I tassi sui mutui a tasso fisso ad aprile 2024

Preferisci la sicurezza del tasso fisso? Ecco allora una simulazione per il calcolo di un mutuo da 160.000€ a tasso fisso ad aprile 2024.

Guide ai mutui

pubblicato il 4 aprile 2024
Quanto posso chiedere di mutuo?

Quanto posso chiedere di mutuo?

Se stai pensando di acquistare una casa, probabilmente ti starai chiedendo quanto mutuo puoi permetterti e qual è l'importo massimo che puoi richiedere. Per scoprirlo, è fondamentale capire la tua disponibilità finanziaria.
pubblicato il 4 aprile 2024
Quali sono le formule matematiche per il calcolo del mutuo

Quali sono le formule matematiche per il calcolo del mutuo

Quando si deve richiedere un mutuo per acquistare casa, una delle principali preoccupazioni è comprendere in anticipo a quanto ammonteranno la rata e gli interessi. Scopriamo insieme come calcolarli.
pubblicato il 2 gennaio 2024
Mutuo under 36: guida completa 2024

Mutuo under 36: guida completa 2024

Le agevolazioni per i mutui under 36 subiranno importanti cambiamenti nel 2024. Ecco tutto ciò che c'è da sapere per i giovani che vogliono richiederlo quest'anno.
pubblicato il 20 giugno 2023
Comprare casa dai genitori o dai parenti (e perché è difficile!)

Comprare casa dai genitori o dai parenti (e perché è difficile!)

Cosa potrebbe succedere se un figlio volesse comprare la casa dei genitori o di altri parenti in generale? Questa cosa è permessa, ma non sempre le banche sono disposte ad offrire questo tipo di mutuo. Vediamo perché!
pubblicato il 13 febbraio 2023
Bonus Ristrutturazione 2024: tutte le informazioni

Bonus Ristrutturazione 2024: tutte le informazioni

Scopri di più sul bonus ristrutturazione 2024 e sugli sgravi fiscali concessi!
pubblicato il 15 dicembre 2022
Cos'è un mutuo e come funziona

Cos'è un mutuo e come funziona

Il mutuo è un prestito a lungo termine in cui un parte concede in prestito una somma di denaro ad un'altra. Vediamo come funziona e quali sono le sue caratteristiche.
pubblicato il 24 ottobre 2022
Mutuo cointestato: come funziona?

Mutuo cointestato: come funziona?

Il mutuo cointestato è un mutuo in cui due o più soggetti sottoscrivono lo stesso finanziamento e si impegnano congiuntamente a rimborsare l'importo delle rate. Il vantaggio principale di questa formula risiede nel fatto che le banche hanno una duplice garanzia di solvibilità e, in caso di mancato pagamento da parte di uno dei due debitori, possono rivalersi sull'altro per richiedere l'intero importo dovuto.
pubblicato il 28 giugno 2022
Come fare il cambio residenza a Roma

Come fare il cambio residenza a Roma

Fare il cambio residenza a Roma può essere complicato. Come farlo nel migliore dei modi? Ecco tutto quello che c'è da sapere, seguendo le procedure più comuni ed efficaci.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968