Serve assistenza?
02 55 55 5

Saldo e stralcio per estinguere il mutuo casa: di cosa si tratta

27 ott 2020 | 2 min di lettura | Pubblicato da Giusy I.

conti expert speaks saldo e stralcio per estinguere il mutuo casa

L’espressione saldo e stralcio definisce un accordo tra un creditore, banca o società finanziaria, e un debitore, per porre fine in modo vantaggioso per entrambi a un problema di insolvenza e alle problematiche legali conseguenti.

Si tratta di un’opzione di non sempre facile applicazione, e andremo a vedere perché, ma quando possibile decisiva per evitare casi di pignoramento e per cancellare macchie dalla storia creditizia.

Conti Correnti: trova il più vantaggioso

Quando si utilizza l'espressione "Saldo e Stralcio"

L’opzione saldo e stralcio può essere richiesta sia per un prestito personale che per un mutuo. Pagare un mutuo a stralcio significa stabilire insieme alla banca una cifra inferiore al debito residuo, variabile anche se generalmente mai inferiore al 40%, e impegnarsi a pagarla in un’unica soluzione, estinguendo così il debito in forma definitiva.

L’opzione può essere utilizzata quando si prospettano o si sono già verificati episodi di ritardi nei pagamenti delle rate e di insolvenza. La banca potrebbe in questo caso preferire rientrare di una somma inferiore al previsto e risparmiare sulle procedure legali da avviare in caso di mancato pagamento, e il cliente da parte sua potrebbe liberarsi del debito, degli interessi e dei costi associati, e ottenere che la sua storia creditizia torni senza macchie, così da non precludersi l’opportunità di ottenere nuovo credito in futuro.

È piuttosto evidente quale può essere problema di questo accordo, certo vantaggioso per entrambi ma con un punto interrogativo che riguarda la possibilità, per un cliente in difficoltà economica, di avere sufficiente liquidità per estinguere in un unico versamento il debito residuo.

L'utilizzo

Se non è possibile approfittarne in tutte le situazioni, è importante che questa opzione sia aperta in casi particolari, ad esempio quando una persona in difficoltà economica riceve una donazione oppure un’eredità, e può così mettere fine rapidamente a un problema incombente e al rischio di pignoramento dell’abitazione, e in tutti i casi in cui la situazione economica cambia improvvisamente, il rischio di insolvenza e penali in futuro è molto alto ma si può disporre di una cifra adatta a coprire la percentuale del debito che la banca ritiene sufficiente per accettare lo stralcio.

Autore
giusy-iorlano

Giornalista professionista, Giusy Iorlano è laureata in Scienze politiche presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma con una tesi in studi strategici.

Ultime notizie Conti

pubblicato il 23 febbraio 2024
Confronto tra conti correnti a febbraio 2024

Confronto tra conti correnti a febbraio 2024

Oggi il mercato offre così tanti conti correnti online che capire qual è il migliore diventa sempre più difficile. Per fortuna c’è Facile.it! Ecco 4 conti correnti online a febbraio 2024 trovati grazie al nostro confronto.
pubblicato il 19 febbraio 2024
Conti deposito oltre il 4% a metà febbraio 2024

Conti deposito oltre il 4% a metà febbraio 2024

Vuoi guadagnare da subito con un conto deposito? Facile.it offre un confronto veloce tra conti deposito online e ti aiuta a trovare le offerte più remunerative! Ecco come trovare il miglior conto deposito a febbraio 2024.
pubblicato il 15 febbraio 2024
Donazioni ai figli: ecco come non violare i limiti nei versamenti in contanti

Donazioni ai figli: ecco come non violare i limiti nei versamenti in contanti

Introdotto un nuovo limite per l'uso dei contanti nei versamenti: occorre avere la possibilità di giustificare quelli dai 5.000 euro in su. È valido anche per le donazioni ai figli.
pubblicato il 6 febbraio 2024
I 3 migliori conti deposito vincolati di febbraio 2024

I 3 migliori conti deposito vincolati di febbraio 2024

Hai dei risparmi da parte? Mettili in un conto deposito e cresceranno nel tempo, consentendoti di guadagnare di più. Cosa aspetti? Facile.it confronta per te i migliori conti deposito e ti assiste nella scelta del più vantaggioso.

Guide ai conti

pubblicato il 22 maggio 2023
Come fare soldi: metodi per guadagnare denaro extra dai tuoi risparmi

Come fare soldi: metodi per guadagnare denaro extra dai tuoi risparmi

Come guadagnare più denaro? Come risparmiare più soldi? Alzi la mano chi, almeno una volta, non si è posto questa domanda. Ecco nove metodi extra per guadagnare e risparmiare.
pubblicato il 15 febbraio 2023
Calcolo ISEE: Come farlo e quando serve

Calcolo ISEE: Come farlo e quando serve

L'ISEE è un calcolo importante da fare per accedere a determinate agevolazioni statali. Per farlo, è possibile recarsi ad un CAF dove gratuitamente si occuperanno di prepararlo.
pubblicato il 13 settembre 2021
Differenze tra reddito e ISEE

Differenze tra reddito e ISEE

Qual è la differenza tra ISEE e la Dichiarazione dei Redditi? Per accedere a bonus e agevolazioni fiscali di ogni tipo, si tratta di informazioni fondamentali.
pubblicato il 11 aprile 2018
Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare il proprio conto corrente. Ma cosa succede al conto corrente cointestato nella separazione e come deve essere diviso il denaro in esso depositato? Ecco una guida per scoprire tutto quello che c'è da sapere sul conto corrente cointestato.
pubblicato il 25 marzo 2021
Salvadanaio online: cos'è

Salvadanaio online: cos'è

Il salvadanaio online è un modo per accantonare piccole somme di denaro in vista di una spesa futura o di un obiettivo da raggiungere. Ecco dunque cos’è e come funziona il salvadanaio digitale.
pubblicato il 3 gennaio 2019
Chiudere il conto corrente: come fare

Chiudere il conto corrente: come fare

Chiudere il conto corrente è semplice, basta sapere come muoversi. In questa guida puoi trovare le procedure da seguire, le spese eventuali da sostenere e le tempistiche solitamente previste.
pubblicato il 4 luglio 2018
Conto corrente e conto deposito a confronto

Conto corrente e conto deposito a confronto

Spesso si rischia di fare confusione tra conto corrente e conto deposito, ma è bene ricordare che si tratta di due prodotti diversi. Consulta la guida per scoprire caratteristiche e differenze.
pubblicato il 17 agosto 2019
Inbank: come gestire conto e carte online

Inbank: come gestire conto e carte online

Inbank è un servizio via web che ti offre la possibilità di gestire i vari conti e servizi bancari autonomamente. Leggi subito la guida su Facile.it per trovare tutte le informazioni utili e per capire se la tua Banca ha aderito all'inziativa.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968