Serve assistenza?
02 55 55 222

Acquisto contro affitto: cosa conviene nelle grandi città

3 ott 2023 | 4 min di lettura | Pubblicato da Castiglia M.

Adobe Stock 615000845

Tassi di interesse sui mutui in aumento, inflazione, costi energetici elevati e carrello della spesa sempre più pesante.

Con queste condizioni, le famiglie fanno fatica a ipotizzare la stipula di un mutuo per l’acquisto della casa. Molti infatti preferiscono l’affitto, che risulta meno problematico per tutta una serie di motivi.

Questa scelta è sempre la più conveniente?

Scopri tutti i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di mutui online.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

I criteri dell’analisi

L’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha confrontato la rata del mutuo con i canoni di locazione nelle grandi città italiane. La comparazione è stata realizzata considerando un mutuo di durata venticinquennale, ai tassi medi e prezzi di settembre 2023 (4,65%), stipulato anticipando il 20% del costo dell’immobile. Le tipologie di immobili prese in esame sono state il bilocale e il trilocale.

Cosa succede nelle diverse città

Milano

Con i suoi 4.263 euro medi al mq è la città più cara d’Italia. Per l’acquisto di un bilocale di 65 mq, la rata del mutuo è attualmente di 1.362 euro a fronte di un affitto di 1.068 euro mensili, pari a una differenza di 294 euro. Per un trilocale la rata sale a 1.619 euro rispetto a 1.453 euro al mese d’affitto. In quest’ultimo caso, la differenza è di 166 euro e con uno sforzo si potrebbe prendere in considerazione l’acquisto.

Roma

Il prezzo medio sfiora i 3mila euro al mq con una rata di 968 euro per il bilocale e di 1.150 per il trilocale. I canoni d’affitto sono invece, rispettivamente, di 797 e di 988 euro. Nella Capitale vince l’affitto.

Firenze

Anche qui, fatti i debiti calcoli, la locazione risulta più conveniente. Nella città toscana, sempre considerando un bilocale e un trilocale, la rata del primo ammonta a 931 euro mensili mentre quella del secondo a 1.106 euro. Per le stesse tipologie di immobili, i canoni di locazione sono, rispettivamente, di 699 euro e di 817 euro.

Bologna

Nella città emiliana, dove i prezzi delle case hanno registrato i maggiori rincari, per acquistare un bilocale bisogna prevedere una rata di 845 euro e di 1.000 euro per un trilocale a fronte di canoni mensili di 734 euro e 885 euro.

Torino

Nella città piemontese la rata del mutuo per un bilocale ammonta a 523 euro contro un affitto di 451 euro. Per un trilocale, la rata è di 622 euro mensili mentre il canone di locazione è di 566 euro. Differenze minime che suggeriscono di acquistare.

Verona

Nel capoluogo veneto l’acquisto è decisamente più conveniente. Per un bilocale la rata è di 547 euro a fronte di un affitto di 611 euro, mentre per il trilocale la rata ammonta a 651 euro contro un canone di 722.

Genova

Rimanendo al Nord, la città della Lanterna detiene il record dei prezzi più bassi d’Italia con i suoi 1.115 euro al mq. Impossibile non acquistare considerando che la rata del mutuo per un bilocale è di 360 euro al mese contro i 415 euro d’affitto, mentre per il trilocale la prima è di 428 euro e l’affitto è pari a 500 euro.

Palermo

Tra le grandi città del Sud è la meno cara. Il confronto tra rata del mutuo e canone di locazione suggerisce che è meglio comprare. La rata del mutuo per un bilocale ammonta infatti a 370 euro al mese e quella per un trilocale è di 440 euro. I corrispettivi riferiti ai canoni d’affitto sono invece, nell’ordine, 427 euro e 525 euro.

Napoli

Sotto il Vesuvio, al contrario del capoluogo siciliano, è più conveniente l’affitto. Per acquistare un bilocale ci vogliono 763 euro per la rata del mutuo a fronte di un affitto di 620 euro, mentre per comprare un immobile di circa 85 mq la spesa della rata è di 907 euro contro i 783 euro dell’affitto.

Bari

La crescita dei prezzi registrata negli ultimi anni ha comportato un aumento della rata del mutuo. La stessa ammonta a 567 euro per un bilocale e a 673 euro per il trilocale a fronte di affitti mensili, rispettivamente, di 523 euro per un bilocale e 655 per il trilocale. Cifre che, anche in questo caso, fanno propendere per l’acquisto.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
282,33€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
3,20% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,44%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 67.759,54
Rata mensile
282,33€
Rata mensile
283,60€
Prodotto
Mutuo Giovani Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
3,25% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,67%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 68.063,49
Rata mensile
283,60€
Rata mensile
289,72€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Under 36
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
3,49% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
4,06%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 69.533,52
Rata mensile
289,72€
Rata mensile
291,01€
Prodotto
Mutuo Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
3,54% (Irs + 0,68%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
4,34%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 69.842,07
Rata mensile
291,01€
Rata mensile
291,78€
Prodotto
Mutuo Casa Tasso Fisso Last Minute Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
3,57% (Irs 20A + 0,55%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
4,02%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 70.027,58
Rata mensile
291,78€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 5 dicembre 2023
Acquisto case: cosa si compra a Milano con uno stipendio medio?

Acquisto case: cosa si compra a Milano con uno stipendio medio?

Comprare un appartamento in Italia è sempre più complicato. A Milano i prezzi sono da record ma anche in altre città il rapporto tra stipendi e prezzi delle case (1.973 euro/m²) rende le cose difficili, specialmente per chi ha un reddito medio o basso.
pubblicato il 3 dicembre 2023
Le 3 migliori soluzioni per mutuo surroga di dicembre 20023

Le 3 migliori soluzioni per mutuo surroga di dicembre 20023

Se il tuo mutuo non prevede più tassi vantaggiosi, puoi provare a rinegoziarlo con la surroga del mutuo. Ecco come.
pubblicato il 4 dicembre 2023
Vantaggi del mutuo prima casa Webank a dicembre 2023

Vantaggi del mutuo prima casa Webank a dicembre 2023

Vuoi richiedere un mutuo? Dai un'occhiata alle offerte mutuo Webank. Webank offre mutui casa a tasso fisso o variabile, mutui surroga e mutui green, per ottenere agevolazioni sull’acquisto di immobili in classe A o B.
pubblicato il 1 dicembre 2023
Qual è il miglior mutuo a tasso variabile di inizio dicembre 2023

Qual è il miglior mutuo a tasso variabile di inizio dicembre 2023

Il prezzo dei mutui per ora sembra essersi fermato. Gli aumenti precedenti erano dovuti al fatto che, da luglio 2022, la BCE ha incrementato il costo del denaro 7 volte per contrastare l’inflazione. Questa ora è in calo, così il costo non è stato variato.
pubblicato il 29 novembre 2023
Acquisto e affitto nelle città: quanto si risparmia nelle periferie

Acquisto e affitto nelle città: quanto si risparmia nelle periferie

Nelle grandi città, comprare una casa, o affittarla, ha spesso costi elevati. Perciò c’è chi decide di spostarsi in periferia cercando così di abbassare le spese. Ma, in entrambi i casi, a quanto ammonta il risparmio in percentuale tra centro storico e zone periferiche?
pubblicato il 30 novembre 2023
I vantaggi dei mutui CheBanca a fine novembre 2023

I vantaggi dei mutui CheBanca a fine novembre 2023

Quali sono le migliori offerte mutuo CheBanca fine novembre 2023? Il marchio del Gruppo Mediobanca propone soluzioni di finanziamento adatte a tutte le esigenze, dall’acquisto alla ristrutturazione, dalla surroga al consolidamento debiti e ad altre finalità.
pubblicato il 28 novembre 2023
Qual è il mutuo al 90% più vantaggioso a fine novembre 2023

Qual è il mutuo al 90% più vantaggioso a fine novembre 2023

Facile.it a novembre 2023 propone le migliori offerte mutuo 90% disponibili sul mercato, offrendo un ampio ventaglio di possibilità per coloro che desiderano accedere a un mutuo per acquistare casa, ma non dispongono di una cifra elevata come anticipo.
pubblicato il 25 novembre 2023
I mutui di Intesa Sanpaolo tra cui scegliere a novembre 2023

I mutui di Intesa Sanpaolo tra cui scegliere a novembre 2023

Hai bisogno di un finanziamento per acquistare o ristrutturare casa ma non sai da dove iniziare? Controlla le migliori offerte Intesa Sanpaolo mutuo di novembre 2023: ecco una panoramica.
pubblicato il 27 novembre 2023
Qual è il miglior mutuo under 36 a fine novembre 2023

Qual è il miglior mutuo under 36 a fine novembre 2023

Hai meno di 36 anni e ottenere un mutuo prima casa sembra impossibile? Prova a richiedere il mutuo giovani Under 36, un prodotto bancario ideato appositamente per te, ricco di agevolazioni ed erogato anche fino al 100% del valore immobiliare.
pubblicato il 24 novembre 2023
Abbassa i tassi con i mutui green di novembre 2023

Abbassa i tassi con i mutui green di novembre 2023

Stai cercando i migliori mutui green di novembre 2023? Allora sei nel posto giusto perché Facile.it confronta le offerte più vantaggiose del mese proponendo soluzioni su misura. E usando il simulatore mutuo green potrai ottenere subito una stima della rata.
pubblicato il 23 novembre 2023
Quale mutuo prima casa scegliere a novembre 2023 se sei under 36

Quale mutuo prima casa scegliere a novembre 2023 se sei under 36

I mutui per under 36 sono stati rinnovati anche per il 2024: scopriamo quali sono i più convenienti per l'acquisto della prima casa a novembre 2023.
pubblicato il 23 novembre 2023
Forte aumento delle rinegoziazioni mutui nei primi 9 mesi del 2023

Forte aumento delle rinegoziazioni mutui nei primi 9 mesi del 2023

Durante i primi nove mesi del 2023 sono stati rinegoziati mutui per un ammontare di 17,4 miliardi di euro. Oltre 12 miliardi in più rispetto allo stesso periodo del 2022, quando lo stesso dato si è attestato a quota 5,1 miliardi di euro.

Guide ai mutui

Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

Introdotto con il Decreto n.34/2020 (art. 119),...
Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

I mutui più ristrutturazione sono una...
Mutui green: cosa sono e perché richiederli

Mutui green: cosa sono e perché richiederli

I mutui green sono stati lanciati a livello...
Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

Per compare casa all'estero si può ricorrere a...
Acquisto programmato: cos’è e come funziona

Acquisto programmato: cos’è e come funziona

Comprare casa è il sogno di tutti, ma molti...
Mutuo per immobili in donazione: tutto quello che devi sapere

Mutuo per immobili in donazione: tutto quello che devi sapere

Si parla di mutuo per immobile in donazione ogni...
Le aste giudiziarie in 5 punti: un'occasione per acquistare casa

Le aste giudiziarie in 5 punti: un'occasione per acquistare casa

Le aste giudiziarie sono un'ottima occasione per...
Il rent to buy: cos'è e come funziona

Il rent to buy: cos'è e come funziona

Il rent to buy è una soluzione alternativa per...

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968