Serve assistenza?
02 55 55 222

Bonus prima casa: come funzionano nel 2023

31 gen 2023 | 3 min di lettura | Pubblicato da Castiglia M.

mutui_news_come_funzionano_i_bonus_prima_casa_nel_2023

Con la Legge di Bilancio, il Governo ha prorogato per tutto il 2023 le agevolazioni per i giovani sotto i 36 anni che vogliono acquistare la prima casa. Le stesse agevolazioni spettano ai nuclei mono-genitoriali con figli minori e a chi vive nella case di edilizia sociale.

In tutti i casi, i soggetti beneficiari devono avere un Isee che non superi i 40mila euro.

Scopri tutti i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di offerte mutui online.

Mutuo casa: trova il migliore

Confermato anche il Fondo di Solidarietà prima casa che, a fronte di determinati requisiti, permette di beneficiare della sospensione del pagamento delle rate di un mutuo, in caso ci si trovi in temporanea difficoltà economica.

La manovra ha inoltre introdotto un nuovo bonus per chi compra una casa ad alta efficienza energetica.

Vediamo come funzionano le agevolazioni.

Gli aiuti prima casa per i giovani

Il beneficio spetta agli under 36 e alle coppie nelle quali almeno uno dei due componenti abbia meno di 35 anni.

Di seguito i requisiti necessari:

  • l’abitazione acquistata non deve essere classificata di lusso, cioè appartenente alle categorie catastali A1, A8, A9
  • non bisogna essere proprietari o co-proprietari di altri immobili
  • l’abitazione deve trovarsi nel comune di residenza, in caso contrario, si hanno 18 mesi di tempo per fissare la residenza nel comune dove è ubicato l’immobile
  • l’acquisto deve essere stato effettuato tra il 26 maggio 2021 e il 31 dicembre 2023
  • per accedere all’agevolazione è necessario che non si sia già usufruito in passato dello stesso aiuto, in caso contrario, bisogna vendere la precedente proprietà entro un anno

Se tutti queste condizioni sono rispettate, si ha diritto all’esenzione dal pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale.

Inoltre, se la compravendita è soggetta a Iva, viene riconosciuto un credito d’imposta pari all’ammontare dell’Iva versata.

Oltre ai bonus fiscali, gli under 36 possono accedere a mutui agevolati. In particolare, attraverso il Fondo di garanzia prima casa, lo Stato offre una garanzia che copre l’80% della quota capitale del finanziamento, purché il mutuo non superi i 250mila euro.

Fondo di solidarietà prima casa

Confermato sino al 31 dicembre 2023 anche il Fondo di solidarietà prima casa per beneficiare per 18 mesi della sospensione del pagamento delle rate in caso ci si trovi in condizioni di temporanea difficoltà economica.

L’agevolazione va richiesta alla banca che ha erogato il mutuo, al verificarsi dei seguenti accadimenti:

  • perdita del posto di lavoro
  • sospensione dal lavoro o riduzione dell’orario per almeno 30 giorni
  • decesso o riconoscimento di disabilità grave o invalidità sino all’80%
  • calo del fatturato per i lavoratori autonomi e i liberi professionisti, senza tetto Isee
  • l’abitazione acquistata non deve essere di lusso
  • il mutuo non deve superare i 250mila euro e deve essere in ammortamento da almeno un anno

La novità: bonus case ad alta efficienza

La novità del 2023 prevede che coloro che acquistano un’abitazione di classe energetica A o B abbiano diritto a una detrazione Irpef, pari al 50% dell’Iva versata al momento dell’acquisto, da scontare in 10 anni e in 10 quote uguali.

Le imposte di registro, ipotecaria e catastale vengono invece ridotte a un ammontare fisso di circa 200 euro cadauna.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,28%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Mutuo Spensierato Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,12%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
273,34€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,84% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,39%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.600,63
Rata mensile
273,34€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 13 giugno 2024
Confronto tra mutui prima casa a giugno 2024

Confronto tra mutui prima casa a giugno 2024

È fresca la notizia che la BCE ha tagliato i tassi per la prima volta in 5 anni, con possibili effetti positivi sui mutui, specie su quelli variabili. È dunque il momento giusto per scoprire le migliori offerte mutuo prima casa a giugno 2024.
pubblicato il 12 giugno 2024
I mutui ristrutturazione casa di giugno 2024

I mutui ristrutturazione casa di giugno 2024

Il "mutuo edile", noto anche come "mutuo completamento costruzione", è un finanziamento che permette di realizzare la propria casa quando si tratta di una nuova costruzione o di una ristrutturazione importante.
pubblicato il 12 giugno 2024
Rimborso degli interessi sul mutuo: i requisiti per ottenerli

Rimborso degli interessi sul mutuo: i requisiti per ottenerli

Rimborso degli interessi sul mutuo? In alcuni casi si ha diritto a ricevere 7.000 euro ogni 100.000 ricevuti. Capita se è stato stipulato un mutuo legato all'Euribor manipolato tra il 29 settembre 2005 e il 30 maggio 2008.
pubblicato il 10 giugno 2024
Quanto costa un mutuo da 200.000€ a giugno 2024

Quanto costa un mutuo da 200.000€ a giugno 2024

Il mutuo 100% è adatto a chi non vuole versare una parte di denaro per l'acquisto di una casa perché prevede che il valore di quest'ultima sia interamente coperto dal mutuo: ecco quali sono le banche che offrono il mutuo al 100% a giugno 2024.
pubblicato il 10 giugno 2024
Mutuo o affitto: su cosa basarsi per scegliere tra le due opzioni

Mutuo o affitto: su cosa basarsi per scegliere tra le due opzioni

A certo punto della vita bisogna prendere delle decisioni importanti e una di queste riguarda se acquistare una casa con un mutuo o prendere un immobile in affitto. Quale conviene di più? Difficile dirlo perché sulla scelta influiscono diversi fattori anche di natura personale.

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968