Serve assistenza?
02 55 55 222

Compravendite: che funzione ha il notaio e quali sono i suoi obblighi

3 feb 2021 | 3 min di lettura | Pubblicato da Castiglia M.

mutui expert speaks funzione obblighi notaio compravendite

Quali compiti deve svolgere un notaio nell’ambito di una compravendita immobiliare?

Va subito detto che il suo ruolo non si limita alla lettura dell’atto al momento del rogito, come si potrebbe pensare. Perché la funzione del notaio è cosa delicata e, se non viene svolta a dovere, come pure capita, si potrebbe andare incontro anche a grossi guai.

Mutuo casa: trova il migliore

Il notaio è infatti un pubblico ufficiale e, a tutela di entrambe le parti, ha l’obbligo di effettuare tutte le attività del caso prima del giorno in cui avviene il passaggio di proprietà.

Se si sta per acquistare un immobile è perciò utile rivolgersi a un notaio con anticipo, dimodoché, grazie alla sua consulenza, sia possibile sciogliere tutti gli eventuali dubbi o criticità che si possono presentare nel percorso di compravendita.

Compromesso

È sempre consigliabile rivolgersi al notaio anche in fase di contratto preliminare, detto anche compromesso, affinché esso assuma valore di un vero e proprio accordo legale che tutela l’acquirente e vincola il venditore sino al momento del rogito.

Il preliminare deve contenere una serie di informazioni tra le quali: la descrizione dell’immobile, il suo indirizzo, il prezzo, i dati catastali e la data del rogito. In sede di compromesso si possono anchestabilire quali devono essere gli obblighi delle parti prima della consegna del bene.

Ricorrere al notaio in fase di compromesso non è un dovere, ma è tuttavia opportuno farlo perché, solo così, il contratto può essere trascritto nei Registri Immobiliari. Cosa che trasforma una scrittura tra privati in un atto che ha validità giuridica e vincolante.

Se il preliminare è trascritto nei Registri Immobiliari, il venditore non può più, ad esempio, ripensarci o vendere l’immobile ad altri perché, per effetto della trascrizione, il preliminare funziona come una prenotazione ufficiale che riserva l’immobile al futuro acquirente. Inoltre, eventuali soggetti che vantano crediti nei confronti di chi vende non possono più agire sull’immobile oggetto della transazione, ad esempio, attraverso una richiesta di pignoramento del bene o l’iscrizione di un’ipoteca sullo stesso.

Prima del rogito

Tra le principali attività che attengono alla figura del notaio, la verifica, tramite una visura ipotecaria, che l’immobile compravenduto sia libero da pignoramenti, da ipoteche e da altri vincoli. Inoltre, deve sincerarsi che il fabbricato sia in regola dal punto di vista urbanistico e catastale e accertarsi della titolarità del diritto di proprietà di colui che vende.

Il notaio deve inoltre controllare la regolarità delle certificazioni, a partire dall’Ape (Attestato di prestazione energetica), e accertarsi che l’immobile non sia soggetto a particolari vincoli o a diritti di prelazione o ad altro ancora a favore di terzi.

Una volta che tutte queste pratiche sono espletate, si è pronti per il rogito, ovvero per il trasferimento effettivo di proprietà dell’immobile. Durante il rogito, il notaio ha il compito di leggere e far comprendere alle parti l’atto redatto. Dopodiché, si finalizza il passaggio di proprietà con la sottoscrizione dell’atto da parte di acquirente e venditore.

Da ricordare infine che è anche possibile chiedere al notaio una copia dell’atto prima del giorno del rogito, nel caso si volesse controllarne in anticipo il contenuto.

Chi sceglie il notaio e chi lo paga

L’acquirente è colui che paga le spese notarili e di conseguenza ha il diritto di scegliere un notaio di sua fiducia, salvo accordi diversi tra le parti. Questo diritto non è alienabile e qualsiasi sua restrizione, magari richiesta dall’agenzia immobiliare, dal costruttore o da altri soggetti, non ha alcun valore a livello giuridico.

Cosa succede se il notaio sbaglia

Se le attività sopraelencate e a carico del notaio non vengono svolte correttamente è possibile andare incontro a gravi conseguenze, ma gli eventuali danni arrecati possono essere oggetto di risarcimento. Per questo, i notai devono avere una polizza assicurativa che possa coprire le richieste del danneggiato.

Nei casi più gravi, ovvero quando si riscontrano comportamenti lesivi del codice deontologico adottato dall’Ordine di competenza, il notaio può incorrere in sanzioni amministrative oltre che nella sospensione o radiazione dall’Ordine stesso.

Autore
castiglia-masella

Giornalista professionista, collabora da diversi anni con il Sole 24 Ore (Casa24Plus, Mondo Immobiliare). In passato ha lavorato, tra gli altri, per Tempo Economico e Tgcom.

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 21 febbraio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 20 febbraio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 20 febbraio 2024

EURIRS ed EURIBOR: scopri gli ultimi valori disponibili dei tassi dei mutui, aggiornati a ieri 20 febbraio 2024.
pubblicato il 20 febbraio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 19 febbraio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 19 febbraio 2024

Scopri gli ultimi valori relativi all'andamento dell'EURIRS ed EURIBOR, aggiornati a ieri 19 febbraio 2024.
pubblicato il 22 febbraio 2024
Promozione tassi BPER mutuo prima e seconda casa a febbraio 2024

Promozione tassi BPER mutuo prima e seconda casa a febbraio 2024

Vuoi richiedere un mutuo prima casa o seconda casa? Per accedere a condizioni convenienti e risparmiare sulla rata, scopri questa fantastica promozione lanciata da BPER a tassi d’interesse convenienti, sui mutui dai 20 ai 30 anni.
pubblicato il 19 febbraio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 16 febbraio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 16 febbraio 2024

Quali sono gli ultimi valori disponibili di EURIRS ed EURIBOR? Ecco i dati aggiornati al 16 febbraio 2024.
pubblicato il 18 febbraio 2024
I mutui prima casa ING a febbraio 2024

I mutui prima casa ING a febbraio 2024

ING Direct ti aiuta a realizzare il tuo progetto di casa con Mutuo Arancio, il prodotto 100% digitale e dalle rate più leggere grazie agli sconti sui tassi. Puoi calcolare la rata del tuo mutuo su Facile.it.
pubblicato il 21 febbraio 2024
Tassi e vantaggi del mutuo con tasso fisso a febbraio 2024

Tassi e vantaggi del mutuo con tasso fisso a febbraio 2024

Se non vuoi sorprese sull’importo della rata devi optare per il mutuo tasso fisso, in modo che il rimborso del finanziamento abbia un ammontare costante nel tempo e sia noto fin dalla stipula del contratto. Scopriamo i 3 migliori mutui a tasso fisso di febbraio 2024.
pubblicato il 16 febbraio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 15 febbraio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor del 15 febbraio 2024

Tassi mutuo: scopri gli ultimi dati disponibili, aggiornati al 15 febbraio, relativi all'andamento dell'Eurirs e dell'Euribor.
pubblicato il 16 febbraio 2024
La surroga del mutuo conviene? 4 fattori da valutare a febbraio 2024

La surroga del mutuo conviene? 4 fattori da valutare a febbraio 2024

La surroga consente di rinegoziare il mutuo, passando a condizioni più vantaggiose: ma oggi è una soluzione conveniente? Ecco quali fattori valutare per capirlo.
pubblicato il 16 febbraio 2024
Le migliori soluzioni mutuo 90% a febbraio 2024

Le migliori soluzioni mutuo 90% a febbraio 2024

Se non hai abbastanza liquidità, comprare la tua prima casa è comunque possibile grazie a queste soluzioni di mutuo al 90%,
pubblicato il 20 febbraio 2024
I tassi su un mutuo prima casa da 170.000€ a febbraio 2024

I tassi su un mutuo prima casa da 170.000€ a febbraio 2024

Cercare il mutuo perfetto per la tua prima casa può essere un compito impegnativo, ma con le offerte più vantaggiose disponibili a febbraio 2024 su Facile.it, puoi rendere questo passaggio importante più agevole.
pubblicato il 15 febbraio 2024
La media aggiornata dei tassi Irs ed Euribor sui mutui a febbraio 2024

La media aggiornata dei tassi Irs ed Euribor sui mutui a febbraio 2024

Se stai pensando di richiedere un mutuo, è importante valutare se è il momento opportuno in base alla media del Tan e del Taeg sui mutui. I tassi mutui a febbraio 2024 ti forniranno informazioni utili sulla convenienza dei mutui di oggi. L'aggiornamento su Facile.it.
pubblicato il 15 febbraio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor 14 febbraio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor 14 febbraio 2024

Scopri gli ultimi dati aggiornati al 14 febbraio dei tassi Eurirs ed Euribor, i parametri utilizzati dalle banche per stabilire le rate dei mutui.

Guide ai mutui

pubblicato il 2 gennaio 2024
Mutuo under 36: guida completa 2024

Mutuo under 36: guida completa 2024

Le agevolazioni per i mutui under 36 subiranno importanti cambiamenti nel 2024. Ecco tutto ciò che c'è da sapere per i giovani che vogliono richiederlo quest'anno.
pubblicato il 20 giugno 2023
Comprare casa dai genitori o dai parenti (e perché è difficile!)

Comprare casa dai genitori o dai parenti (e perché è difficile!)

Cosa potrebbe succedere se un figlio volesse comprare la casa dei genitori o di altri parenti in generale? Questa cosa è permessa, ma non sempre le banche sono disposte ad offrire questo tipo di mutuo. Vediamo perché!
pubblicato il 13 febbraio 2023
Bonus Ristrutturazione 2023: tutte le informazioni

Bonus Ristrutturazione 2023: tutte le informazioni

Scopri di più sul bonus ristrutturazione 2023 e sugli sgravi fiscali concessi!
pubblicato il 15 dicembre 2022
Cos'è un mutuo e come funziona

Cos'è un mutuo e come funziona

Il mutuo è un prestito a lungo termine in cui un parte concede in prestito una somma di denaro ad un'altra. Vediamo come funziona e quali sono le sue caratteristiche.
pubblicato il 24 ottobre 2022
Mutuo cointestato: come funziona?

Mutuo cointestato: come funziona?

Il mutuo cointestato è un mutuo in cui due o più soggetti sottoscrivono lo stesso finanziamento e si impegnano congiuntamente a rimborsare l'importo delle rate. Il vantaggio principale di questa formula risiede nel fatto che le banche hanno una duplice garanzia di solvibilità e, in caso di mancato pagamento da parte di uno dei due debitori, possono rivalersi sull'altro per richiedere l'intero importo dovuto.
pubblicato il 28 giugno 2022
Trasloco a Roma: prezzi medi e consigli

Trasloco a Roma: prezzi medi e consigli

Vivere a Roma offre molte opportunità. Tuttavia, traslocare in questa capitale ricca di storia potrebbe non essere semplice; ecco allora una piccola guida su come fare il trasloco a Roma.
pubblicato il 28 giugno 2022
Trasloco a Milano: costi e consigli

Trasloco a Milano: costi e consigli

Milano è una città vivace e alla moda, fulcro di eventi mondani ma anche lavorativi. Non è raro che, per lavoro, ci sia la necessità di spostarsi nel capoluogo lombardo. Ma come fare il trasloco a Milano? Ecco qualche consiglio.
pubblicato il 28 giugno 2022
Come organizzare un trasloco

Come organizzare un trasloco

Organizzare un trasloco può essere sempre molto difficile. Vuoi scoprire come fare? Allora continua a leggere l'articolo e segui tutti i consigli per trasferirti in totale serenità.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968