Serve assistenza?
02 55 55 222

Chi può fare e a che cosa serve il garante del mutuo

3 mag 2019 | Pubblicato da Castiglia M.

mutui news chi puo fare da garante del mutuo

Prima di decidere se erogare un mutuo oppure rifiutarlo, sono tanti gli elementi che una banca valuta: primi tra tutti la solidità economica e il merito creditizio del richiedente. In questo modo l’istituto che concede il finanziamento vuole assicurarsi che il mutuatario sia affidabile e abbia la capacità di onorare il debito, rimborsando puntualmente le rate del finanziamento.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Per i lavoratori dipendenti, cioè in possesso di una busta paga, la strada è relativamente spianata purché la rata non incida mediamente per più del 30% sulle entrate mensili. Ma se questa proporzione non viene rispettata oppure se si ha un lavoro precario, che si sia giovani o meno, è possibile che la banca tentenni e chieda, per tutelarsi, delle garanzie aggiuntive perché ritiene che anche l’ipoteca iscritta sull’immobile oggetto del mutuo non sia sufficiente.

Un valido strumento per aggirare l’ostacolo è rappresentato dal Fondo di Garanzia prima casa che concede, a chi vi ricorre, una garanzia statale nella misura del 50% della quota capitale del finanziamento. Può però succedere, per i più svariati motivi, che non sia possibile accedere al Fondo perché non si hanno i requisiti: per esempio quando l’immobile che si vuole acquistare è una seconda casa oppure quando il valore del mutuo supera i 250mila euro.

E’ qui che entra in gioco la figura del Garante, cioè un soggetto terzo che si assume la responsabilità di pagare le rate del prestito nel caso in cui il titolare del mutuo non possa più farvi fronte. Una delle situazioni più comuni è quella che vede i genitori fare da garante per un figlio giovane, e magari con un contratto di lavoro atipico, che vuole comprare casa. Per ricoprire tale ruolo non è tuttavia necessario che sussistano vincoli di parentela e anche un estraneo può farlo.

Quel che importa alla banca è che il potenziale garante dimostri, documentazione alla mano, che possa adempiere agli obblighi richiesti. Anche in questo caso un garante in possesso di busta paga da lavoro dipendente potrà avere più fortuna di un lavoratore autonomo. A volte però non basta. Per stabilire se, nonostante le entrate fisse, il potenziale garante possa sostenere il ruolo, la banca valuta infatti l’intera situazione patrimoniale. Come: le spese fisse mensili, quelle per il mantenimento della famiglia e la presenza di eventuali altri debiti e finanziamenti. Le banche vedono inoltre sicuramente di buon occhio quei garanti già proprietari di un immobile e, meglio ancora, di più immobili. Mentre una fideiussione prestata da una persona che abbia più di 75 anni al momento dell’estinzione del debito, per questioni puramente anagrafiche, avrà scarse possibilità di successo.

Rata mensile
261,31€
Prodotto
Prontomutuo Variabile
Finalità
Liquidità
Importo
€ 50.000
Tasso
2,35% (Media Euribor 6M + 0,55%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
2,57%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 62.715,10
Rata mensile
261,31€
Rata mensile
266,72€
Prodotto
Mutuo Arancio Acquisto - Tasso Variabile - Euribor
Finalità
Liquidità
Importo
€ 50.000
Tasso
2,71% (Euribor 3M + 0,55%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
2,99%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.911,86
Rata mensile
266,72€
Rata mensile
270,59€
Prodotto
Mutuo Con Garanzia Prima Casa
Finalità
Liquidità
Importo
€ 50.000
Tasso
2,73% (Euribor 3M + 1,02%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
3,34%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.941,49
Rata mensile
270,59€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Prontomutuo Variabile Consap Under 36
Finalità
Liquidità
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Media Euribor 6M + 1,00%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
3,04%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
272,72€
Prodotto
Mutuo Crédit Agricole
Finalità
Liquidità
Importo
€ 50.000
Tasso
2,82% (Euribor 6M + 0,77%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
3,29%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.451,83
Rata mensile
272,72€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Calcola rata mutuo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968