02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Rifinanziato a metà il Fondo di Garanzia prima casa 2019

pubblicato da il 5 aprile 2019
Rifinanziato a metà il Fondo di Garanzia prima casa 2019

Il Fondo di garanzia prima casa sarà rifinanziato. E questa è sicuramente una buona notizia. Il provvedimento, contenuto nell’ultima bozza del ‘decreto crescita’, prevede per il 2019 uno stanziamento di 100 milioni di euro annui e non di 200 come previsto in una precedente versione. Le risorse sono state perciò dimezzate anche rispetto agli anni scorsi, quando la dotazione annua ammontava a 200 milioni di euro, e non incrementate.

Come invece poteva far pensare un post pubblicato dal ministro e vice-presidente del Consiglio Luigi di Maio sulla sua pagina Facebook, dove si legge che il Governo ha “lavorato ad aumentare di 100 milioni di euro il Fondo di garanzia”.

Attesa dell’approvazione ufficiale della misura, ricordiamo che il Fondo, istituito presso il Ministero dell’economia e delle finanze con la legge 147/2013, permette di ottenere una garanzia statale pari al 50% della quota capitale del mutuo. Tutti possono accedere allo strumento senza limiti di reddito, anche se la priorità spetta a precise fasce di popolazione. Come: giovani coppie di età inferiore ai 35 anni; ai nuclei monogenitoriali con figli minori, a giovani under 35 titolari di un rapporto di lavoro atipico (art.1, legge 92/2012) e di conduttori di alloggi di proprietà degli Istituti autonomi per le case popolari

Per accedere all’agevolazione, che evita che le banche aderenti possano richiedere garanzie aggiuntive, è necessario che l’importo del mutuo non superi i 250mila euro e che l’immobile che si acquista (o che si vuole ristrutturare) sia adibito ad abitazione principale e non rientri nelle categorie catastali A1, A8 e A9 (abitazioni signorili; ville; castelli, palazzi storici) o abbia caratteristiche di lusso.

Il Fondo ha permesso di erogare da gennaio 2015 al 25 settembre 2018 più di 90mila mutui, pari a un controvalore di oltre 10 miliardi di euro, mentre il 58% dei finanziamenti erogati ha interessato giovani tra i 20 e i 35 anni.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,60% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,95%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.072,47
Rata mensile € 221,14
Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,70% (Irs + 0,70%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,38%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.596,20
Rata mensile € 223,32
Prodotto: Hello! Home Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,85% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,11%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.388,02
Rata mensile € 226,62

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,4 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 19/10/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui