02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Atto di provenienza della casa: cos'è e a cosa serve

Chi acquista o vende un'appartamento deve avere a disposizione un documento molto importante.

Si chiama atto di provenienza della casa e dimostra chi è il proprietario (una persona oppure una società) in un determinato momento.

Inoltre è indispensabile per ottenere un mutuo, perché viene richiesto dalla banche.

Perché serve?

Chi non è esperto sul fronte del mattone potrebbe pensare che sia evidente chi compra e chi vende. Però avere qualcosa in cui risulti ufficialmente, nero su bianco, il nome del proprietario permette di schivare pessime sorprese e di evitare problemi seri dopo l'acquisto.

In sintesi, nel documento c'è un trio di informazioni non trascurabili, che incidono sulle modalità di vendita/acquisto e sulle prospettive di utilizzo della casa:

  • Il nome del proprietario o dei proprietari dell'immobile (in quest'ultimo caso nell'atto si leggono le rispettive quote).
  • In quale forma quella proprietà è espressa: i casi più ricorrenti sono quelli della proprietà piena (unita all'usufrutto) e nuda, quando si acquisisce solo la proprietà ma non l'usufrutto (c'è chi, soprattutto tra gli anziani, vende la casa mantenendo il diritto di continuare a viverci oppure vuole attribuirlo a un determinato erede).
  • Le clausole di utilizzo, che possono esserci: condizioni sospensive o risolutive, limitazioni, vincoli.

Chi lo redige

Ci sono vari modi per redigere il documento che attesta la provenienza della casa. Il più utilizzato è l'atto di un notaio: include le indicazioni sul tipo di transazione (compravendita, donazione, eccetera), il nome del notaio, la data in cui l’accordo è stato stipulato, il numero di repertorio notarile.

Poi ci sono la dichiarazione di successione per eredità e la sentenza del Tribunale. Quest'ultima viene emessa quando un giudice assegna un immobile per vari motivi, ad esempio in seguito a una procedura fallimentare o per usucapione (cioè a causa del perdurare del possesso del bene per un determinato periodo di tempo, fissato dalla legge, in generale per 20 anni).

Come chiederlo

Per ottenere la copia autenticata dell'atto di provenienza della casa, si può presentare una richiesta al notaio che ha stipulato l'ultimo trasferimento della proprietà (il costo dipende dallo studio notarile).

Nel caso in cui quel notaio non sia più reperibile o disponibile, bisogna rivolgersi all'Archivio notarile distrettuale (costa in media sui 30 euro).

Quando la proprietà deriva da una sentenza del tribunale, questa o l'atto del giudice sono sufficienti. Comunque, tranquilli: spesso sono le stesse agenzie immobiliari a fornire supporto.

Se stai cercando i migliori mutui online o le soluzioni più interessanti per la surroga mutuo, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,40% (Irs + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.034,99
Rata mensile € 216,81
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Irs 20A + 0,45%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,72%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Irs 20A + 0,45%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,87%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo
pubblicato da il 16 ottobre 2020
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 10 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/10/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

  • Mutuo per immobili in donazione: tutto quello che devi sapere

    Mutuo per immobili in donazione: tutto quello che devi sapere

    Sommario Mutuo per immobile in...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie