Serve assistenza?
02 55 55 5

Tassi di interesse sui mutui: andamento e previsioni per il futuro

mutui news tassi di interesse sui mutui andamento e previsioni per il futuro

Le previsioni degli analisti sull'andamento futuro dei tassi di interesse Euribor ed Eurirs non prevedono aumenti nel breve periodo, anzi: i tassi rimarranno bassi. Euribor e Eurirs sono ad un livello molto favorevole sia per chi sceglie di stipulare un mutuo a tasso variabile, sia per chi preferisce la certezza del tasso fisso.

Andamento dell'Euribor

L'Euribor ad 1 mese è fermo a - 0,37% da oltre 1 anno e questo significa rate più leggere per chi ha mutui già in corso. Le previsioni per il futuro indicano un possibile sottile aumento verso la fine del 2017, potrebbe quindi arrivare a -0,30% circa, ma si crede che rimarrà negativo ancora per un po'.

Andamento dell'Eurirs

Le aspettative sul tasso Eurirs non sono diverse, anche se ha subito un leggerissimo aumento (+0,20%) da inizio 2017. Questo tasso, tuttavia, ha degli stretti legami con l'inflazione: per questa ragione meglio aspettarsi un incremento del parametro, graduale ovviamente, in caso di aumento generalizzato dei prezzi.

Tutto merito del Quantitative Easing

I tassi sono così favorevoli grazie alla strategia monetaria che la BCE sta attuando da un paio d'anni ormai.
Ricordiamo brevemente di cosa si tratta: la BCE continua ad acquistare direttamente i titoli di stato emessi dai paesi membri e così facendo tiene bassi i costi per la restituzione di questi debiti, agevolando gli stati e spostando gli investitori che cercano un rendimento dignitoso verso il mercato finanziario.
Gli acquisti della BCE vengono fatti con denaro "nuovo", creato per l'occasione. Questa continua emissione di moneta aumenta la quantità di liquidità presente nel sistema che, così facendo, riesce a soddisfare la domanda di denaro ad un costo minore. Tutto questo, unito alla fissazione del tasso base allo 0%, dovrebbe spingere le banche a prestare denaro all'economia invece che tenerlo immobilizzato a rendimento nullo o negativo. Gli effetti del QE, tuttavia, non sono immediati ed è per questo che la BCE continua a forzare la mano su questo punto.

Arriverà però un momento di svolta in futuro: se la politica della BCE avrà successo, gli impieghi di liquidità inizieranno a crescere e così faranno anche i tassi, l'economia e l'inflazione. Sarà un processo graduale ovviamente, ma lento ed inesorabile. Se, al contrario, gli interventi di QE non si dimostreranno efficaci nel rilancio dell'economia europea, si cercheranno altre strade. Non ci sono certezze a riguardo, tranne una: il mandato alla BCE di Mario Draghi terminerà nel 2019 e la sua politica di tassi bassi, non gradita a tutti i paesi dell'Unione, forse non sarà perpetuata.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Pubblicato il 24 novembre 2017

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Calcola rata mutuo
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968