02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

In rialzo gli interessi dei mutui a tasso fisso: le ragioni

In rialzo gli interessi dei mutui a tasso fisso: le ragioni

Sta per finire la stagione d’oro dei tassi d’interesse ai minimi storici?

Sembrerebbe di sì anche se per ora il trend al rialzo sta lievemente influenzando solo le soluzioni a tasso fisso.

La crescita, secondo gli analisti, sarà inoltre graduale con valori che rimarranno convenienti ancora per diversi mesi.

Perché sale il tasso fisso

Gli interessi applicati ai mutui a tasso fisso si calcolano sommando il valore dell’Eurirs, l’indice di riferimento per il fisso, a quello dello spread richiesto dalle banche.

Nel corso del 2021, l’Eurirs ha avuto un andamento altalenante e, comunque sia, considerando l’indice a 25 anni, è passato dal -0,02% degli inizi di gennaio 2021 all’attuale (4 novembre) 0,40%, determinando una lieve crescita dei tassi applicati dalle banche.

L’Eurirs  è inoltre legato, oltre che ai Bund tedeschi, anche all’andamento dell’inflazione che, nell’Eurozona, sta registrando un forte aumento, soprattutto a causa dei rincari energetici: a settembre la crescita media su base annua è stata del +3,4% mentre in Italia lo stesso dato è pari al +2,5%. L’aumento dell’inflazione fa perciò temere ulteriori rialzi dell’indice nei prossimi mesi.

Il tasso variabile per ora è in salvo

Si mantengono invece su valori ai minimi storici gli interessi sui mutui a tasso variabile ancorati all’Euribor. Quest’ultimo, al contrario dell’Eurirs e qualunque sia la scadenza, resta infatti, dopo oltre cinque anni, ancora in terreno negativo. L’Euribor a 3 mesi, ad esempio, era pari a -0,56% agli inizi di gennaio 2021 ed è pari al -0,57% oggi.

Gli analisti stimano tuttavia che anche l’Euribor, da qui a settembre 2023, potrebbe crescere attestandosi sullo 0,3%, il ché determinerebbe anche una crescita dei tassi variabili. 

Cosa ci si deve aspettare

Molto dipende sia dall’andamento dell’inflazione, il cui aumento è per molti esperti solo temporaneo, sia dalle decisioni della Bce (Banca centrale europea) che potrebbe decidere di aumentare i tassi di riferimento. Un’ipotesi, quest’ultima, che, stando a quanto dichiarato dalla presidente della Bce Christine Lagarde, sembra però essere stata accantonata almeno per tutto il 2022.

“La Bce – ha commentato al proposito Renato Landoni, Presidente Kìron Partner - continuerà a sostenere l’erogazione e a mantenere i livelli minimi almeno per tutto il primo semestre 2022. L’anno prossimo assisteremo a un lieve aumento dei tassi che rimarranno comunque ancora competitivi

Come dire che, nell’immediato, i mutui in Italia resteranno appetibili ma chi deve stipularne uno è meglio che si affretti. Soprattutto per quanto riguarda i tassi fissi che, nonostante i lievi rialzi, continueranno a essere vantaggiosi ancora per un po’ garantendo una rata conveniente per tutta la durata del mutuo.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,52% (Irs + 0,08%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,19%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.655,88
Rata mensile € 219,40
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,69% (Irs 20A + 0,26%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,13%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.543,68
Rata mensile € 223,10
Prodotto: Mutuo Tasso Fisso Last Minute Green
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,79% (Irs 20A + 0,35%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,16%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.070,40
Rata mensile € 225,29

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutui: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo
pubblicato da il 9 novembre 2021

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (art. 119),...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Per compare casa all'estero si può ricorrere a...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi