Serve assistenza?
02 55 55 222

Compravendite di case in Italia: prezzi in salita e meno mutui

9 giu 2024 | 3 min di lettura | Pubblicato da Marco B.

chiavi-su-tavolo

Nel 2023 il mercato immobiliare italiano ha subito un rallentamento delle compravendite, accompagnato da un aumento dei prezzi che non ha compensato l’inflazione.

Nomisma, istituto di ricerca bolognese, ha diffuso i dati del suo Osservatorio sul Mercato Immobiliare Italiano, offrendo un'analisi approfondita di 13 mercati intermedi.

Scopri tutti i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di offerte mutui online.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Prezzi in leggera crescita

I mercati analizzati sono quelli di: Ancona, Bergamo, Brescia, Livorno, Messina, Modena, Novara, Parma, Perugia, Salerno, Taranto, Trieste e Verona.

Risulta che nel 2023 i prezzi delle abitazioni abbiano registrato un aumento nominale dell'1,5%; però in termini reali, considerando l'inflazione, si è verificata una variazione negativa del -3,9%. Per i prossimi anni, le previsioni indicano una crescita lineare dell'1,4% annuale in termini nominali.

Meno compravendite con mutui

Le compravendite residenziali hanno subito un calo del 10% nel 2023, attestandosi a 710.000 unità. La tendenza è destinata a proseguire nei prossimi anni, con un calo previsto fino a 682.000 unità nel 2026. Ciò è dovuto principalmente alla difficoltà di accesso al credito: le famiglie faticano a ottenere mutui a causa dell'aumento dei tassi di interesse e del divario tra inflazione e stipendi. Di conseguenza, diminuisce la domanda di case da acquistare con mutuo, mentre continuano a crescere gli acquisti senza mutuo (+4,8%).

Più case in affitto

La diminuzione degli acquisti con mutuo ha portato a un aumento della domanda di affitti, con un incremento del 3% rispetto all'anno precedente. Questo ha spinto i canoni di locazione verso l'alto, con una crescita media del 3,8% nelle 13 città monitorate. I picchi maggiori si registrano a Bologna (+8,9%) e Perugia (+5,2%), mentre a Messina si osserva un calo dell'1,3%.

Mercato immobiliare

L'Osservatorio di Nomisma ha analizzato anche l'andamento del mercato immobiliare nelle città intermedie, rilevando una variazione positiva, seppur modesta, dei valori delle abitazioni (+1,2% per quelle usate e +1,7% per quelle in ottime condizioni). Tuttavia, le dinamiche sono differenti da città a città: Messina e Ancona fanno registrare una flessione nominale dei prezzi (-2,2% e -1% rispettivamente), mentre Trieste e Novara c’è una crescita doppia rispetto alla media (+3,2% e +3%).

Cosa si cerca in una casa

L'analisi di Nomisma evidenzia un cambiamento nella domanda di abitazioni. Questa si orienta sempre più verso immobili dotati di spazi esterni (balconi o terrazze), doppi servizi, luminosità degli ambienti e posti auto o garage. Inoltre, cresce l'importanza dei servizi di connettività, delle aree verdi vicine, della vicinanza ai servizi e ai trasporti pubblici e dell'efficienza energetica dell'edificio.

Incertezze

Nonostante la stabilità prevista per i prossimi anni, il mercato immobiliare italiano rimane incerto a causa dell'andamento dei tassi di interesse e del potere d'acquisto dei cittadini. Un atteggiamento più accomodante da parte della BCE potrebbe favorire una ripresa.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
270,84€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,74% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,21%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.000,70
Rata mensile
270,84€
Rata mensile
271,36€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,76% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,30%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.125,17
Rata mensile
271,36€
Rata mensile
272,07€
Prodotto
Mutuo Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,79% (Irs + 0,09%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,56%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.297,29
Rata mensile
272,07€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 21 luglio 2024
Tassi su un mutuo al 90% a luglio 2024

Tassi su un mutuo al 90% a luglio 2024

Oggi trovare un mutuo sembra difficile, tuttavia esistono delle soluzioni che ti permettono di coprire quasi l'intero valore dell'immobile: come i mutui al 90%. Ecco alcune offerte di mutui al 90% che puoi trovare su Facile.it a luglio 2024.
pubblicato il 15 luglio 2024
Tassi e rate su un mutuo da 200.000€ a luglio 2024

Tassi e rate su un mutuo da 200.000€ a luglio 2024

Scopri le migliori soluzioni mutuo al 100% disponibili a luglio 2024 su Facile.it. Analizziamo le offerte più vantaggiose per finanziare interamente il tuo acquisto immobiliare, confrontando tassi e condizioni per aiutarti a trovare la proposta più adatta alle tue esigenze.

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968