02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Cosa sono gli interessi Passivi del Mutuo

Gli interessi passivi sul mutuo costituiscono una voce di costo per il debitore, mentre per il creditore che ha concesso un finanziamento rappresentano la remunerazione per la rinuncia a una somma di denaro per un periodo determinato di tempo. Tanto maggiori saranno gli interessi definiti dalle parti e applicati al mutuo maggiore sarà l'onerosità dell'operazione di finanziamento.

A chi vengono corrisposti gli interessi passivi?

In un mutuo gli interessi sono corrisposti al creditore attraverso il pagamento delle rate, secondo i termini fissati nel piano di ammortamento. Generalmente le rate sono pagate con cadenza mensile e sono composte dalla somma di una quota di capitale e da una quota che rappresenta gli interessi passivi. A seconda del sistema di ammortamento e del tipo di interesse scelto, la quota di interessi potrà essere più o meno rilevante sul totale della rata. L'ammontare complessivo degli interessi passivi a carico del debitore dipende dall'importo del capitale che è stato concesso in prestito, dalla durata del periodo di rimborso e dal tasso di interesse applicato.

Da cosa sono influenzati gli interessi passivi del mutuo?

Gli interessi passivi da pagare alla banca che ha concesso il finanziamento sono influenzati anche dalla percentuale di Loan to Value. Un mutuo con un LTV elevato è considerato più rischioso dalla banca e sarà naturalmente associato a tassi di interesse più elevati. I tassi scelti per il mutuo sono dati dalla somma di un tasso base e dello spread; mentre il primo indica il costo del denaro sul mercato interbancario (Euribor) o il costo che la banca è tenuta a sostenere per tutelarsi dalle oscillazioni del mercato degli interessi (Eurirs), il secondo rappresenta il margine di profitto riservato alla banca creditrice. Nel caso di acquisto della prima casa la normativa fiscale permette la detrazione di parte degli interessi passivi sul mutuo.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,42% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,79%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 57.465,00
Rata mensile € 239,44
Prodotto: Mutuo In Tasca - Giovani
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,42% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,79%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 57.465,00
Rata mensile € 239,44
Prodotto: Mutuo A Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,45% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,68%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 57.635,42
Rata mensile € 240,15

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 25 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 17/08/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui