02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutui INPS, pubblicato il nuovo Regolamento per il 2016

pubblicato da il 15 ottobre 2015
Mutui INPS, pubblicato il nuovo Regolamento per il 2016

Confermata dall’INPS anche per il 2016 l’erogazione di mutui ipotecari agli iscritti dell’Istituto di Previdenza. Secondo il nuovo Regolamento, pubblicato qualche giorno fa, possono accedere all’agevolazione gli iscritti ancora in attività con contratto di lavoro a tempo indeterminato e i pensionati iscritti da almeno un anno alla Gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie sociali.

Per ottenere il finanziamento, l’iscritto o i componenti del nucleo familiare non devono essere proprietari di un altro immobile ad uso residenziale su tutto il territorio nazionale, salvo che in casi particolari previsti dallo stesso Regolamento, tra i quali la proprietà di quote di altre abitazioni oppure la volontà da parte dell’iscritto di costituire un nucleo familiare autonomo diverso da quello dei genitori.

La somma massima erogabile per l’acquisto dell’abitazione è di 300mila euro, mentre se il mutuo viene richiesto per effettuare lavori di ristrutturazione, ampliamento, manutenzione ordinaria e/o straordinaria, ecc. l’importo è pari al 40% del valore dell’immobile, stabilito da un’apposita perizia, e comunque non può superare i 150mila euro.

Per quanto riguarda i tassi, il fisso è del 2,95% mentre il variabile viene definito in base al valore dell’Euribor a 6 mesi “calcolato su 360 giorni, maggiorato di 200 punti base, rilevato al 30 giugno o al 31 dicembre del semestre precedente e applicato sul debito residuo a tale data”. Il mutuo INPDAP può essere rimborsato in 10, 15, 20, 25 o 30 anni eccetto che per gli iscritti che abbiano già compiuto 65 anni al momento della presentazione della domanda, che devono rimborsare il debito al massimo in 15 anni. La domanda e la relativa documentazione possono essere inoltrate all’Inps esclusivamente per via telematica dal 1° al 10 gennaio, dal 1° al 10 maggio e dal 1° al 10 settembre.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

  • Prodotto:Mutuo Giovani Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,60% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:1,97%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 58.458,98
  • Rata mensile € 243,58
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:MutuoNow
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,60% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:2,05%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 58.458,98
  • Rata mensile € 243,58
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Hello! Home Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,75% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:1,95%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.295,46
  • Rata mensile € 247,06
  • Verifica fattibilità

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 23 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui