02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Casa: quanto spende una famiglia per mantenerla?

Casa: quanto spende una famiglia per mantenerla?

Il 75,2% dei cittadini italiani abita in una casa di proprietà. Tanto che il patrimonio immobiliare delle famiglie vale 6.000 miliardi di euro. Però quanto costa mantenere un'abitazione? In media, 951 euro mensili, fra condominio, tasse, bollette e mutui. Senza mutuo, la spesa scende a 406 euro. Lo ha valutato l'associazione dei consumatori Codacons: le risulta che dall’acquisto all'utilizzo degli immobili, i cittadini devono sostenere una serie di spese che gravano in modo pesante sui bilanci familiari.

11.400 euro all'anno

Qual è la spesa media totale? Per una casa di 100 mq ubicata in un capoluogo di provincia ammonta a circa 951 euro a famiglia tra utenze (luce, gas, acqua), rata del mutuo, tassa rifiuti, spese condominiali, le manutenzioni, per un totale di oltre 11.400 euro all’anno. Solo per il mutuo le famiglie pagano una rata mensile pari, in media, a 545 euro.

Ma come difendersi dai rincari in bolletta?

  • Per mettersi al riparo da ulteriori aumenti è consigliabile scegliere offerte Luce e Gas con prezzo fisso per i prossimi 12 o 24 mesi.
  • Valutare la tariffa mono o bi-oraria più adatta alle proprie esigenze e abitudini di consumo.

Il consiglio è di valutare il passaggio al mercato libero approfittando delle offerte proposte dagli operatori, senza costi aggiuntivi e senza interruzioni di servizio. Secondo le simulazioni di Facile.it, con le tariffe attualmente in vigore e a parità di consumi, guardando alla miglior tariffa del mercato libero una famiglia potrebbe risparmiare fino al 37% per la bolletta elettrica e fino al 15% per quella del gas, passando dal mercato tutelato al mercato libero.

Più caro il Centro-Nord

Ovviamente i costi cambiano a seconda del luogo in cui si vive (in città o in un paese, al Nord o al Sud, per esempio). Mediamente si spende di più nelle metropoli, nei capoluoghi e nel Centro-Nord. Nel Sud le spese per mantenere la casa sono inferiori.

Quante imposte...

L'associazione valuta che, dopo l'automobile, la casa di proprietà rappresenta il bene più tassato in Italia... Diverse sono infatti le imposte dovute dai cittadini e proporzionate ai valori catastali degli immobili. Così Codacons è preoccupato molto dalle tasse - presenti e future - che gravano sulle case.

Quali sono le tasse?

  • Acquisto - Se vende un privato, l’acquirente deve versare l’imposta di registro del 9% sulla seconda casa, del 2% sulla prima; poi l'imposta ipotecaria di 50 euro e quella catastale di altri 50. Se vende un costruttore o un'impresa, ai costi citati si aggiunge l’Iva: dal 4% del valore per la prima casa al 22% per gli immobili di lusso.
  • Tari - La tassa sui rifiuti solidi urbani è dovuta anche se l'appartamento non è abitato, è sfitto o è in corso di ristrutturazione. Ha una parte fissa e una variabile. In media, 307 euro per famiglia.
  • Imu - L’Imposta municipale unica pesa su chi possiede prime case di lusso e immobili diversi dall'abitazione principale. La base imponibile si calcola moltiplicando la rendita che risulta al catasto l'1 Gennaio dell'anno di imposizione, rivalutata del 5% in base ai coefficienti moltiplicatori diversi (dipendono dalla categoria catastale di appartenenza e delle aliquote fissate dai Comuni). In media l'Imu costa 1.070 euro a famiglia ogni anno.
  • Irpef o cedolare secca - I locatori di case di proprietà versano anche le tasse sui canoni di affitto incassati. La tassazione, a scelta, può avvenire in base allo scaglione Irpef di appartenenza o ricorrendo alla cedolare secca (il 21% sul canone di locazione annuo). In media si spendono, ogni 12 mesi, 570 euro per famiglia.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,40% (Irs + 0,08%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.034,99
Rata mensile € 216,81
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,64% (Irs 20A + 0,26%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.281,56
Rata mensile € 222,01
Prodotto: Mutuo Tasso Fisso Last Minute Green
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,77% (Irs 20A + 0,45%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,15%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.964,79
Rata mensile € 224,85

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Energia: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 22 ottobre 2021

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (art. 119),...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Per compare casa all'estero si può ricorrere a...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure