Serve assistenza?
02 55 55 222

Nell'ambito dei contratti di finanziamento, il mutuo di scopo è il contratto consensuale ed oneroso caratterizzato dalla consegna al mutuatario di una somma di denaro che potrà essere utilizzata esclusivamente per il conseguimento di una determinata finalità, tant'è vero che l'utilizzazione specifica e vincolata della somma da parte del mutuatario entra a far parte del regolamento contrattuale e che l'inadempimento di quella finalità può determinare la risoluzione del contratto.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

In concreto, il mutuante mette a disposizione del mutuatario una somma di denaro e la controparte si obbliga non solo a restituire la somma mutuata con i relativi interessi, ma anche a destinare il denaro a quella specifica finalità, ponendo in essere l'attività programmata. Ne discende che per il mutuatario la realizzazione dello scopo è il presupposto per la stipula del contratto, mentre per il mutuante è la condizione per l'erogazione del mutuo.

Si individuano due fattispecie di mutuo di scopo: quello legale e quello volontario. Nel primo caso, lo scopo da raggiungere mediante l'utilizzo della somma data in mutuo è previsto esplicitamente dalla legge: si pensi alle leggi speciali (come le leggi incentivo e le leggi di credito agevolato) che impongono tassativamente quale fine raggiungere. Nel secondo caso, lo scopo da realizzare è rimesso all'autonomia privata, ovverosia è pattuito convenzionalmente dalle parti.

Questo mutuo finalizzato al raggiungimento di un determinato obiettivo deve considerarsi una figura del tutto distinta ed autonoma rispetto al mutuo in senso proprio, di cui agli articoli 1813 e seguenti del Codice Civile. Quest'ultimo è un contratto reale che trova nella traditio uno degli elementi costitutivi della fattispecie, mentre il mutuo stipulato con l'accordo di una utilizzazione del finanziamento per una specifica finalità è un contratto consensuale che vede nella consegna del denaro un mero adempimento dell'obbligazione contrattuale.

Mutuo casa: trova il migliore

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,28%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Mutuo Spensierato Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,12%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
273,34€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,84% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,39%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.600,63
Rata mensile
273,34€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968