02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Barriere architettoniche: bonus del 75% per tutto il 2022

Barriere architettoniche: bonus del 75% per tutto il 2022

Per l'abbattimento delle barriere architettoniche nel 2022 è stata prevista una nuova detrazione del 75%, con alcuni limiti di spesa, che vale per i costi sostenuti dall'1 Gennaio al 31 Dicembre di quest'anno.

Qui su Facile.it, specialista nel confronto mutui on line, vediamo le caratteristiche della misura, che va ad affiancare le agevolazioni previste dal Superbonus 110%.

I costi

Le spese detraibili al 75% devono essere documentate e a carico del cittadino contribuente. La detrazione è riconosciuta anche per i costi sostenuti allo scopo di smaltire e bonificare il materiale rimosso allo scopo di realizzare un nuovo impianto.

Le rate

Della detrazione si usufruisce nella dichiarazione dei redditi, con importi divisi in 5 rate mensili di uguale importo. C'è anche la possibilità di scegliere la cessione del credito e lo sconto in fattura.

I limiti

Quali sono i limiti di spesa? Dipende dal tipo di edificio, che comunque deve essere già esistente (insomma, non vale per quelli nuovi). Si arriva a 50.000 euro per gli immobili monofamiliari o per gli appartamenti all’interno di complessi plurifamiliari ma indipendenti, con accessi autonomi verso l'esterno.

Le unità immobiliari

Se un edificio è composto da 2 a 8 unità immobiliari, si ottengono 40.000 euro moltiplicati per il numero delle unità; se le unità sono più di otto, si arriva a 30.000 euro per ciascuna.

Le parti comuni

I lavori possono riguardare anche le parti comuni in edifici plurifamiliari, quando avviene la sostituzione o la nuova installazione di impianti destinati a eliminare (o a limitare almeno dell’80%) la barriera architettonica. Per finire, la detrazione non c'entra con il bonus ascensore, che rientra nel provvedimento relativo al 110%.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Prodotto: Mutuo Domus Giovani Fondo Garanzia Prima Casa
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,85% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 2,05%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 59.857,21
Rata mensile € 249,41
Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,85% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 2,18%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 59.857,21
Rata mensile € 249,41
Prodotto: Mutuo In Tasca - Giovani
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 1,85% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 2,22%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 59.857,21
Rata mensile € 249,41

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Fai un preventivo
pubblicato da il 26 gennaio 2022

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure