Serve assistenza?
02 55 55 5

L'irs (acronimo di Interest Rate Swap) è il valore di riferimento del tasso di interessi applicato ad un mutuo a tasso fisso. Le banche, ma anche le finanziarie, sono sempre più restie a concedere mutui a tassi fissi, sia brevi che lunghi. Questo perché, durante il tempo che intercorre tra la stipula del contratto e la fine del rimborso, che può essere anche di vent'anni, i mercati potrebbero completamente stravolgersi.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Per una banca, aver accordato centinaia di mutui, per milioni di euro, a un tasso fisso, sarebbe una grave perdita in caso di innalzamento dei tassi dopo, ad esempio, cinque anni. Per questo motivo si preferisce sempre promuovere i tassi variabili, che si adattano alle oscillazioni obbligazionarie e lasciano le banche in zona comfort, senza pericolo di subire gravi perdite o, in ogni caso, con un rischio limitato e calcolato.

Per stabilire quale tasso di interessi vada applicato su un mutuo online o tradizionale a tasso fisso, entra in gioco il valore percentuale dell'irs. L'Interest Rate Swap, è l'accordo stipulato tra la banca e uno speculatore disposto a rischiare. Questi accordi finanziari determinano un dato medio annuo. Quando una banca propone un mutuo a tasso fisso, determina la quota percentuale del tasso d'interesse studiando le tabelle swap degli ultimi 15 anni e facendo una media. Al dato che estrapola da questa analisi, aggiunge il punto percentuale che ha lo spread nel momento della stipula del contratto.

L'irs viene calcolato tenendo conto delle oscillazioni dei mercati obbligazionari e degli accordi presi con soggetti che decidono di accettare i rischi di tali mercati. I dati ottenuti vengono graficizzati e fanno da storico annuale. L'irs si calcola facendo la media di questi dati, su un periodo di 15 anni. Questo mette le banche in una posizione di ragionevole sicurezza statistica, perché significa che, nel giro dei prossimi 15 anni, le fluttuazioni del mercato dovrebbero ricalcare lo stesso andamento. In questo modo banche e finanziarie calcolano il proprio rischio e lo preventivano, cercando di proporre tassi legalmente corretti ma che non comportino, a loro, alcun tipo di perdita, o perdite irrisorie. Ponendo il caso che il dato medio dell'irs dei 15 anni precedenti sia identificato come 3% e ponendo il caso che lo spread, al momento della firma del mutuo, sia all'1,20%, al cliente verrà proposto un mutuo a tasso fisso, con finestre di rinegoziazione laddove previste, del 4,20%. La formula per calcolare il tasso fisso è, quindi: Irs Statistico ultimi 15 anni + spread attuale. Questo è anche il motivo per cui non tutti i mutui a tasso fisso hanno gli stessi tan e taeg.

Ma non si parla solo di IRS 15 anni. L'Interest Rate Swape può essere rilevato anche con scadenza diversa: ad esempio si parla anche di IRS 20 anni o di IRS 25 anni che rappresentano quindi l'elemento di calcolo rispettivamente per i mutui con piano di ammortamento in 20 anni o in 25 anni. Infine, ti ricordiamo che l'indice irs 15 anni, irs 20 anni e irs 25 anni varia quotidianamente. Per verificare l'Irs oggi, ti consigliamo quindi di verificare le possibili variazioni sui portali dedicati.

Confronta i migliori mutui a tasso fisso su Facile.it e trova la soluzione adatta a te!

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Rata mensile
261,31€
Prodotto
Prontomutuo Variabile
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,35% (Media Euribor 6M + 0,55%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
2,57%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 62.715,10
Rata mensile
261,31€
Rata mensile
266,72€
Prodotto
Mutuo Arancio Acquisto - Tasso Variabile - Euribor
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,71% (Euribor 3M + 0,55%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
2,99%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.911,86
Rata mensile
266,72€
Rata mensile
270,59€
Prodotto
Mutuo Con Garanzia Prima Casa
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,73% (Euribor 3M + 1,02%)
Tipo Tasso
Variabile
TAEG
3,34%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.941,49
Rata mensile
270,59€

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4.2 su 5 (basata su 62 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Calcola rata mutuo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968