Serve assistenza?
02 55 55 222

Esenzione dalle imposte catastali e di registro per mutui under 36: aggiornamenti

29 feb 2024 | 2 min di lettura | Pubblicato da Eleonora D.

Adobe_Stock_656710796

Dal mercato dei mutui prima casa arrivano buone notizie per gli Under 36. Le esenzioni dalle imposte di registro e catastali, infatti, sono state confermate e rimarranno valide per tutto il 2024, anche senza rogito entro fine anno.

Quali sono le novità che riguardano il mutuo giovani, e come si possono richiedere le agevolazioni?

Scopri di più sulle agevolazioni 2024 su Facile.it, leader nel confronto di mutui online.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Le agevolazioni mutuo prima casa rinnovate

L’ultima Legge di Bilancio non aveva rinnovato le agevolazioni mutuo giovani (prima casa) a livello fiscale. Ergo, le esenzioni dalle imposte di registro e catastali a vantaggio dei giovani richiedenti un mutuo Under 36 erano scadute senza possibilità di proroga al 2024. Il colpo di scena a vantaggio dei giovani che desiderano acquistare la prima casa, però, è arrivato.

Grazie ad un emendamento che consente, di fatto, di accedere agli aiuti statali, gli Under 36 potranno ottenere l’esenzione delle imposte: come?

Come ottenere le agevolazioni mutuo prima casa

In virtù dell’emendamento, per ottenere l’esenzione dal pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale, il credito di imposta Iva e l’esenzione dall’imposta sostitutiva non bisognerà necessariamente aver siglato il rogito entro il 31 dicembre.

Per accedere alle agevolazioni basterà la firma del preliminare di compravendita (o compromesso): quell’accordo tra acquirente e venditore per stipulare un atto di compravendita, con il quale avverrà il definitivo passaggio di proprietà dell'immobile.

Questo aspetto viene chiarito nell'emendamento al Milleproroghe, laddove - prevede il testo - allo scopo di garantire certezza alle relazioni giuridiche relative all'acquisto della casa principale da parte di individui:

  • di età inferiore ai 36 anni
  • con un Isee non superiore a 40.000 euro

Le agevolazioni precedentemente discusse si applicano "anche nei casi in cui" il contratto preliminare per l'acquisto della casa principale sia stato sottoscritto entro il 31 dicembre 2023.

Una condizione necessaria

Tuttavia, c'è una condizione da rispettare: la stipula del contratto definitivo deve essere formalizzata entro il 31 dicembre 2024, anche nel caso di trasferimento della proprietà da cooperative edilizie ai loro soci.

È prevista una disposizione di salvaguardia per coloro che hanno già stipulato (o stanno per stipulare) l'atto notarile tra gennaio 2024 e l'entrata in vigore della legge di conversione del Milleproroghe. Questi soggetti, avendo sottoscritto un contratto preliminare prima della fine del 2023, avrebbero diritto alle agevolazioni.

La legge stabilisce che avranno la facoltà di compensare le imposte pagate in eccesso, "secondo modalità fissate con provvedimento dell'Agenzia delle Entrate".

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
270,84€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,74% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,21%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.000,70
Rata mensile
270,84€
Rata mensile
271,36€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,76% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,30%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.125,17
Rata mensile
271,36€
Rata mensile
272,07€
Prodotto
Mutuo Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,79% (Irs + 0,09%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,56%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.297,29
Rata mensile
272,07€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 23 luglio 2024
Le offerte sui mutui Banco BPM a luglio 2024

Le offerte sui mutui Banco BPM a luglio 2024

Le migliori offerte di Banco BPM per un mutuo a luglio 2024 possono permetterti di acquistare una nuova abitazione: confronta subito le proposte di mutuo, calcola la rata con il simulatore mutui e scegli la proposta che meglio soddisfa le tue esigenze.
pubblicato il 22 luglio 2024
Le offerte mutui CheBanca! a luglio 2024

Le offerte mutui CheBanca! a luglio 2024

Su Facile.it a luglio 2024 puoi trovare i mutui CheBanca (ora Mediobanca Premier): oggi abbiamo calcolato per te la rata dei mutui CheBanca! per farti sapere in anticipo importo e rate del tuo mutuo.
pubblicato il 21 luglio 2024
Tassi su un mutuo al 90% a luglio 2024

Tassi su un mutuo al 90% a luglio 2024

Oggi trovare un mutuo sembra difficile, tuttavia esistono delle soluzioni che ti permettono di coprire quasi l'intero valore dell'immobile: come i mutui al 90%. Ecco alcune offerte di mutui al 90% che puoi trovare su Facile.it a luglio 2024.

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968