Serve assistenza?
02 55 55 222

L'accollo del mutuo , ad esempio di un mutuo prima casa, è una possibilità offerta all'acquirente di un immobile gravato da un mutuo ipotecario. La situazione tipica nella quale si verifica l'accollo del mutuo è infatti la vendita di una casa per l'acquisto della quale l'attuale proprietario ha sottoscritto un mutuo.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Se l'acquirente ha la necessità di accendere un mutuo per il pagamento dell'immobile, può decidere di subentrare alla persona che gli sta vendendo la casa e continuare a pagare il debito alla banca. Una situazione di questo tipo si verifica spesso nel caso degli immobili di nuova costruzione, per i quali il costruttore ha acceso un mutuo che gli ha permesso di ottenere il denaro sufficiente a realizzare l'opera.

Affinché sia possibile ricorrere all'accollo del mutuo è quindi necessaria la presenza di tre soggetti: il venditore titolare di un mutuo ipotecario, l'acquirente disposto ad assumersi la responsabilità di pagare il debito residuo e la banca. L'accollo risulta vantaggioso sia per il venditore sia per l'acquirente: il primo non dovrà preoccuparsi per la cancellazione del mutuo e dell'ipoteca, che passeranno all'acquirente e quest'ultimo non dovrà sostenere le spese di perizia di un nuovo mutuo e di iscrizione di una nuova ipoteca.

Se non espressamente previsto dal contratto sottoscritto con la banca, l'accollo del mutuo non libera il venditore dell'immobile dall'obbligo di pagamento delle rate in caso di insolvenza della persona che gli è subentrata. I due debitori, infatti, risultano obbligati in solido e la banca potrebbe rivalersi sul cedente. Se comunque il cedente ha una buona capacità di reddito e presenta sufficienti garanzie, l'istituto di credito può ritenere l'operazione poco rischiosa e può decidere di sollevare da ogni responsabilità il venditore.

Per valutare la convenienza o meno dell'operazione di accollo, comunque, è essenziale confrontare le attuali condizioni di mercato con le condizioni a cui è stato concesso in origine il mutuo. L'accollo, infatti, non incide sul contratto di mutuo originario che prosegue il suo corso. A variare è solo il titolare del mutuo.

Mutuo casa: trova il migliore

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
268,62€
Prodotto
Mutuo Giovani Consap Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,65% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
2,87%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 64.468,89
Rata mensile
268,62€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Offerta Mutuo Casa Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Irs + 0,04%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,28%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
272,32€
Prodotto
Mutuo Spensierato Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,80% (Tasso finito)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,12%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.356,70
Rata mensile
272,32€
Rata mensile
273,34€
Prodotto
Mutuo CA Greenback Acquisto Green
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
2,84% (Irs 20A + 0,00%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
3,39%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 65.600,63
Rata mensile
273,34€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Preventivo mutuo

Surroga Mutuo

Riduci la rata del mutuo

Preventivo surroga

Guide ai mutui

pubblicato il 6 giugno 2024
In quali casi la caparra va restituita e in quali no

In quali casi la caparra va restituita e in quali no

Quando si termina un contratto di locazione, il proprietario dell’immobile sa bene che la caparra va restituita all’inquilino. Tuttavia, esistono dei casi in cui questo non avviene.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968