02 55 55 000 Lun-Sab 9.00-21.00

Come effettuare la voltura in caso di decesso dell'intestatario

Come effettuare la voltura in caso di decesso dell'intestatario

Nel caso di decesso dell'intestatario delle forniture di luce e gas è possibile effettuare il trasferimento del contratto a un'altra persona secondo una procedura denominata voltura mortis causa. Questo tipo di procedura può essere effettuata nel caso esista un rapporto di parentela di primo grado tra vecchio e nuovo intestatario, ad esempio coniuge, figlio, genitore, fratello.

Se il nuovo intestatario non ha rapporti di parentela di primo grado con il precedente intestatario, invece, basterà effettuare una normale procedura di voltura del contratto. In questo modo si potrà proseguire a usufruire della precedente offerta contrattuale e i costi della voltura dipenderanno dal mercato di riferimento, se libero o tutelato.

La voltura mortis causa prevede che il familiare invii una comunicazione al fornitore di luce e gas per ereditare la fornitura senza dover sottoscrivere un nuovo contratto. In questo caso non sono previsti costi, ma possono essere applicati gli oneri amministrativi destinati al distributore. Se si effettuano delle variazioni di potenza impegnata o di tensione sarà possibile invece che vengano addebitati dei costi extra.

Sarà possibile scaricare sul sito dei diversi operatori dei moduli precompilati da inviare tramite raccomandata A/R. I dati necessari per inviare la richiesta saranno: codice cliente, nominativo e residenza del precedente intestatario, condizione di unico erede o autorizzazione a effettuare la voltura da parte dei co-eredi, di cui è richiesta copia dei documenti di identità, i dati relativi al decesso del precedente intestatario o, in alternativa copia del certificato di morte.

In caso di morosità del precedente intestatario, il familiare ha l'obbligo di rimborsare al fornitore gli eventuali debiti.

Migliori offerte energia elettrica del mese

Fornitore: PULSEE
Prodotto: ZeroVentiquattro Luce
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0199
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0199
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Carta di credito
Spesa mensile: € 33,24 € 398,84/anno
Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Energia a prezzo fisso 12 mesi
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0210
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0210
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:€ 0,0000
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 34,63 € 415,59/anno
Fornitore: Engie
Prodotto: Energia 3.0 Light
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa: Monoraria
Prezzo/Smc:
Prezzo/kWh: € 0,0210
Prezzo/kWh Fascia F1:€ 0,0210
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 37,52 € 450,18/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi energia elettrica

Energia: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 10/07/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 29 aprile 2018

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Guide Gas e Luce

Guide Luce e Gas