Serve assistenza?
02 55 55 777

Confronta A2A Energia con gli altri operatori del mercato!

hero energia
a2a

Se si ha l'esigenza di cambiare l'intestazione del contratto della luce o del gas con A2A Energia non è necessario stipulare un nuovo contratto luce e/o gas ma basterà richiedere la voltura A2A. Questa permette di variare il nominativo sulle bollette lasciando invariato il tipo di contratto. Ma come effettuare la voltura A2A Energia? Vediamo di seguito tutto quello che serve sapere sulla voltura con questo fornitore di luce e gas.

Sommario

Voltura A2A Energia: cos'è?

La voltura A2A Energia permette di effettuare un cambio dell'intestatario del contratto di luce e/o gas senza tuttavia modificare la tipologia del contratto stesso e, soprattutto, senza che vi sia l'interruzione del servizio.

Spesso si fa confusione tra i termini tecnici di voltura e subentroche vengono erroneamente utilizzati come sinonimi. La principale differenza tra le due operazioni è che il subentro prevede anche il riallacciamento del servizio che precedentemente era stato staccato per periodi più o meno lunghi. Pertanto, si può richiedere la voltura solo nel caso in cui i contatori non siano stati staccati, ossia quando il passaggio tra un intestatario e un altro è diretto. Viceversa, se ci si trova a dover riallacciare un'utenza intestata ancora a un vecchio cliente, sarà invece necessario effettuare il subentro.

Quando richiedere la voltura A2A Energia?

In alcune situazioni è obbligatorio effettuare la voltura A2A Energia. Ad esempio la si deve richiedere nel caso in cui si cambia casa: bisognerà tuttavia riuscire a mettersi d'accordo con l'inquilino precedente in modo da non staccare i contatori. Si potrà così entrare nel nuovo appartamento con le utenze allacciate e procedere ad eventuali lavori in maniera più pratica.

Un altro motivo che prevede la richiesta della voltura è ad esempio in seguito a un divorzio o separazione: il partner che resta nella casa potrebbe non essere l'intestatario del contratto e, in tal caso, diventa necessario procedere con il cambio di intestazione.

Ugualmente, questa pratica dovrebbe andare sempre effettuata quando si verifica il decesso dell'intestatario del contratto ma gli eredi continuano a vivere nel suo appartamento. Per legge, essi dovranno richiedere il cambio di intestazione del contratto e, quindi, delle bollette: va infatti sottolineato che non è possibile mantenere attiva un'utenza intestata a una persona deceduta.

Bisogna poi sapere che esistono due differenti tipologie di voltura, ossia con o senza accollo. Per la voltura con accollo, l'intestatario entrante si accolla anche eventuali debiti lasciati dal precedente fruitore del servizio. Nella voltura senza accollo, invece, oltre al cambio di intestazione si richiedono anche variazioni contrattuali che, automaticamente, metteranno al riparo da eventuali situazioni debitorie del precedente intestatario.

Indipendentemente dal tipo di voltura, sia essa con o senza accollo, resta invariata la caratteristica principale della voltura, ossia che questa variazione di intestazione del contratto non prevede l'interruzione del servizio.

Come richiedere la voltura

Per poter effettuare richiesta di voltura A2A Energia è necessario inviare una raccomandata al fornitore indicando l'esigenza di procedere con il cambio di nominativo e riportando una serie di dati richiesti per procedere con l'operazione. Bisognerà pertanto riportare i dati sia del vecchio intestatario sia del nuovo, comprensivi di codice fiscale di entrambi e di copia di un documento di identità.

Le altre informazioni che non bisogna assolutamente dimenticare di indicare riguardano i dati dei contatori e, in particolare, il codice POD (in caso di contatore della luce) o il PDR (per il contatore del gas). Questi si ritrovano sulla bolletta della luce e sulla bolletta del gas. Per completare le informazioni da inoltrare è bene indicare anche il numero Cliente, che si può trovare sulla bolletta.

Documenti necessari per la voltura

Oltre alle informazioni indicate in precedenza, per poter procedere con la voltura bisogna allegare una serie di documenti. Per prima cosa, va inviata una copia del certificato che evidenzia la titolarità che si ha verso l'immobile per il quale viene richiesta la voltura. Si dovrà pertanto allegare una copia del contratto di locazione o l'atto di proprietà, o altro tipo di utilizzo dell'immobile.

A questa documentazione andrà aggiunta quella relativa ai dati catastali e, per quanto riguarda la voltura di gas, un'indicazione sull'utilizzo del gas, sia esso per la sola cucina, per il riscaldamento dell'acqua o per la caldaia e l'impianto di riscaldamento. Se la voltura viene effettuata per la luce si dovrà invece specificare la potenza richiesta per il contatore.

Tempi di attesa

I tempi per ottenere la voltura A2A Energia possono variare a seconda delle caratteristiche del contratto, della situazione debitoria dell'utenza e del tipo di voltura, sia essa con accollo o senza accollo.

Per restare sempre aggiornati sull'avanzamento della propria pratica è possibile aprire una pagina personale, tramite l'area clienti sul sito di A2A Energia. Una volta attiva, la pagina riporterà tutte le caratteristiche e le informazioni relative alla fornitura, incluse le pratiche in lavorazione.

Per velocizzare i tempi è importante presentare subito la documentazione completa, sia per quanto riguarda i dati personali del richiedente, che le informazioni relative ai contatori e all'immobile.

Quanto costa la voltura con A2A Energia?

Il costo della voltura A2A Energia non viene definito dal fornitore ma dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). A seconda che il contratto di fornitura sia effettuato nel mercato libero o in quello di maggior tutela ci saranno delle spese leggermente differenti da prendere in considerazione. Per conoscere il tipo di contratto, basterà visionare una bolletta: in ogni fattura, infatti, viene riportato il mercato di appartenenza come definito da contratto.

Nel caso di un contratto con servizio di maggior tutela i costi per la voltura A2A Energia sono dati dalla somma di una serie di voci, ossia le spese per:

  • gli oneri amministrativi pari a 25.81 euro
  • un contributo fisso di 23 euro
  • l'imposta di bollo da 16 euro
  • il deposito cauzionale (non richiesto in caso di domiciliazione bancaria della bolletta)
  • l'IVA al 22%

Se invece la voltura viene richiesta per un contratto nel mercato libero, le spese sono leggermente inferiori. Si dovranno quindi pagare:

  • gli oneri amministrativi pari a 25.81 euro
  • una quota di servizio variabile e dipendente dallo stato del contratto e dalla sua tipologia
  • l'IVA al 22%

Il deposito cauzionale non viene richiesto se si sceglie, come modalità di pagamento, la domiciliazione bancaria o la carta di credito.

Quale numero chiamare per la voltura A2A Energia?

A2A Energia permette ai clienti di richiedere tutte le informazioni necessarie tramite un'apposita contact form presente sul sito.

Tuttavia, per chi ha esigenza di chiamare il fornitore A2A, potrà farlo tramite il numero verde 800.894.598, gratuito da linea fissa. Se si vuole raggiungere il servizio clienti per la voltura dal cellulare o dall'estero, si dovrà contattare un altro numero, ossia il 02.828.41.535.

I costi di questa chiamata variano a seconda del piano telefonico o della nazione dalla quale si sta chiamando. Va comunque ricordato che tutta la documentazione necessaria per effettuare la voltura può essere consegnata a mano presso uno degli sportelli di Milano, di Bergamo o di Brescia oppure inviati via mail o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

Gas: confronta le tariffe
Gas: confronta le tariffe

Tutte le news di A2A Energia

pubblicato il 8 febbraio 2022
Le migliori offerte Luce e Gas a Febbraio 2022

Le migliori offerte Luce e Gas a Febbraio 2022

Il costo delle bollette Luce e Gas continua ad aumentare nonostante i fondi stanziati dal governo Draghi. Per cercare di tutelarci dai gravosi rincari degli ultimi mesi, andiamo a scoprire le migliori offerte Luce e Gas a Febbraio 2022.
pubblicato il 25 dicembre 2021
Le offerte luce più economiche delle vacanze di Natale 2021

Le offerte luce più economiche delle vacanze di Natale 2021

Tra le cose da fare in vista del 2022 c’è il controllo dei contratti delle utenze domestiche: andiamo a scoprire le offerte luce più economiche delle vacanze di Natale.
pubblicato il 6 dicembre 2021
Le offerte Gas più economiche di Dicembre 2021

Le offerte Gas più economiche di Dicembre 2021

Visti gli aumenti dei costi dell’energia, è questo il momento ideale per scoprire le offerte Gas più economiche di Dicembre 2021 ed ottenere il desiderato risparmio in bolletta.
pubblicato il 20 settembre 2021
L'offerta A2A Gas e Luce di Settembre 2021

L'offerta A2A Gas e Luce di Settembre 2021

Paura degli aumenti previsti per Luce e Gas? Scopri l’offerta A2A Energia di Settembre 2021, green e con il prezzo bloccato.

Contatti A2A

A2A mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare A2A: Numero verde A2A »

Risorse utili A2A

Non sono chiare alcune voci della fattura? Scopri come leggere la bolletta A2A »
Vuoi sostituire la vecchia caldaia? Scopri il servizio di installazione caldaia A2A »
Vuoi allacciare una nuova utenza? Scopri come richiedere l'allaccio a A2A »
Vuoi chiudere il contratto? Scopri come dare la disdetta a A2A »
Ci sono problemi con la tua fornitura? Scopri come inoltrare un reclamo a A2A »

Guide Gas e Luce

pubblicato il 31 ottobre 2023
L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

Questo articolo esplora il mondo degli impianti solari termici, una soluzione eco-friendly che sfrutta l'energia solare per generare calore. Saranno analizzati il funzionamento di questi impianti, i vari tipi disponibili e i loro vantaggi, tra cui la riduzione dei costi in bolletta.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Dai benefici economici alla riduzione dell'impatto ambientale, vediamo quali sono i punti chiave che influenzano la decisione di installare un impianto fotovoltaico. Affrontiamo i problemi comuni legati all'installazione fornendo un quadro completo per chi desidera adottare questa tecnologia.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

La manutenzione dell'impianto fotovoltaico è fondamentale per garantirne l'efficienza nel tempo. Questo testo esplora i vari aspetti della manutenzione, dalla pulizia dei pannelli, al monitoraggio delle prestazioni e alla manutenzione straordinaria e ordinaria.
pubblicato il 31 ottobre 2023
La pulizia dei pannelli solari fotovoltaici: importanza ed efficacia

La pulizia dei pannelli solari fotovoltaici: importanza ed efficacia

I pannelli solari fotovoltaici sono una fonte crescente di energia rinnovabile, ma la pulizia regolare è spesso trascurata e può causare una significativa perdita di efficienza.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici rappresentano una soluzione efficace per aumentare l'efficienza degli impianti solari. Questi dispositivi, collegati tra i moduli solari e l'inverter, consentono il monitoraggio costante e l'ottimizzazione della produzione energetica di ciascun pannello.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Esaminiamo in dettaglio il rendimento dei pannelli fotovoltaici, spiegando cos'è e come calcolarlo. Descriviamo i fattori chiave che influenzano il rendimento e forniamo informazioni sulle attuali percentuali di rendimento per diversi tipi di pannelli solari.
pubblicato il 2 ottobre 2023
Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Le truffe nel mercato dell'energia sono sempre più frequenti, per questo è fondamentale informarsi per proteggersi. In questa guida spiegheremo come riconoscere e evitare i tentativi di truffa. Facile.it è al tuo fianco per garantire che tu sia informato e protetto dagli operatori fraudolenti.
pubblicato il 3 agosto 2023
Quali sono i gestori del mercato tutelato e del mercato libero?

Quali sono i gestori del mercato tutelato e del mercato libero?

I fornitori di luce e gas sono tanti e applicano condizioni differenti. Vediamo, qui di seguito, quali sono le compagnie che operano nel mercato libero e in quello tutelato.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968