Serve assistenza?
02 55 55 222

22 apr 2024 | 4 min di lettura | Pubblicato da Cristina B.

casa-in-miniatura-con-sfondo-verde

Mutui green con il turbo: con una crescita del 400% in un anno, si presentano come una soluzione per chi, dovendo acquistare casa, è consapevole delle novità anche normative in arrivo e non si vuole fare cogliere impreparato.

In occasione della Giornata della Terra 2024, vediamo insieme cosa succede con l’aumento della diffusione di queste offerte e l’approvazione lo scorso 13 aprile, da parte del Parlamento Ue, della direttiva Case Green.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Crescita a tre cifre per i mutui green

I dati rendicontati per il primo quadrimestre 2024 da parte degli esperti di Facile.it fotografano un apprezzamento dei prodotti di finanziamento della casa per rispondere ai requisiti energetici.

Confrontando i dati 2023 - 2024, emerge che la percentuale di richieste è aumentate ben del 400% rispetto all'anno precedente, in crescita anche l’importo medio richiesto: è più elevato del 7%. Le banche, secondo gli esperti di Facile.it, hanno investito molto su questa categoria di prodotti, consapevoli forse anche dell’arrivo di normative europee di alto impatto e anche della fine di particolari forme agevolative legate alla ristrutturazione di casa come il 110%.

 20242023Delta Q1 24 vs Q1 23
Importo medio green156.166,53€146.126,46€7%
Durata media green23,8524,10-1%
Età media green42420%
Incidenza sul totale di q114%3%401%

Nel 2023, chi ha acquistato un immobile ha preferito scegliere un mutuo green nel 14% nei casi: più precisamente, in riferimento alla totalità dei mutui green, l’ 80,60% ha optato per un mutuo prima casa e l’8,96% per un finanziamento destinato alla seconda casa. Mentre è interessante notare che, nel 2024, la percentuale della prima casa si abbassa, perché molti che avevano già prodotti di finanziamento erogati hanno optato per la surroga e scelto di cambiare con un prodotto green. Acquisti prima casa dunque finanziati al 57,34% e con la surroga il 32,92%.

Anche il peso delle richieste green, tra il il primo quadrimestre 2023 e il primo quadrimestre 2024, sono cambiate sul territorio nazionale. Di seguito le 5 regioni con maggiore richiesta green su Facile.it in ordine di incidenza percentuale:

  • nel 2023, sono state Lombardia 24,91%, Lazio 13,62%, Emilia-Romagna 7,80%, Veneto 7,77% e Piemonte 7,49%
  • nel 2024, Lombardia 24,33%, Lazio 12,60%, Veneto 9,28%, Emilia-Romagna 8,01% e Campania 7,83%.

Cosa sono i mutui green?

La formula, declinata da sempre più banche, consente di arrivare a coprire fino al 100% del valore dell’immobile, fornendo quindi una capacità maggiore di finanziamento e riuscendo a offrire mutui con tassi di interesse più bassi rispetto a quelli attuali.

I mutui green sono nati dalle indicazioni approvate nel 2018 dall’Unione Europea, con un progetto pilota che si chiamava Energy Efficient Mortgages Pilot Scheme. L’obiettivo all’origine era quello di fornire mutui per ottenere efficienza energetica in vista della transizione verde Ue.

Come il loro nome già lascia intuire, sono mutui che consentono di ottenere condizioni di finanziamento per edifici che, al termine del processo di acquisto e ristrutturazione, risultino maggiormente efficienti dal punto di vista energetico.

Attualmente, dunque, sono mutui che aiutano all’acquisto o alla costruzione di immobili nuovi con classi energetiche elevate A o B (per alcune banche anche classe energetica C) o finanziano la ristrutturazione con finalità di un salto di almeno due livelli di classe energetica, o un miglioramento delle prestazioni energetiche di almeno il 30%.

Su piattaforme come quella di Facile.it, è possibile ottenere delle simulazioni e confrontare le offerte sia tra mutui tradizionali e mutui green, sia tra quelli nella stessa categoria di mutui green, confrontando i tassi applicati e gli spread che risultano più convenienti.

La direttiva Case Green

Un’ulteriore spinta alla diffusione di questo strumento potrebbe arrivare dall’approvazione della tanto contestata direttiva Case Green. Approvata il 13 aprile, con voto contrario dell’Italia e dell’Ungheria, questa prevede che gli Stati dovranno dotarsi, entro un determinato periodo, di una legislazione con l'obiettivo dell’efficientamento energetico degli edifici, o di parti di esso come il cambio delle caldaie.

Gli obiettivi della direttiva sono:

  • per gli edifici residenziali, i Paesi membri dovranno adottare misure per garantire una riduzione dell'energia primaria media utilizzata di almeno il 16% entro il 2030 e di almeno il 20-22% entro il 2035;
  • per gli edifici non residenziali, gli Stati membri dovranno ristrutturare il 16% degli edifici non residenziali con le peggiori prestazioni entro il 2030 e il 26% entro il 2033, introducendo requisiti minimi di prestazione energetica.
Mutuo casa: trova il migliore
Autore
cristina-bartelli

Giornalista professionista dal 2004 e vicecaporedattore per ItaliaOggi, scrive del Fisco in ogni sua forma. Ha fatto incursioni su Classcnbc e Tgcom per raccontare le novità di manovra di bilancio, sanatorie fiscali e storie di elusione.

Ultime notizie Mutui

pubblicato il 23 maggio 2024
Quale mutuo Intesa Sanpaolo scegliere a maggio 2024

Quale mutuo Intesa Sanpaolo scegliere a maggio 2024

L'offerta mutui Intesa Sanpaolo è ampia e prevede condizioni vantaggiose per tutte le esigenze. Di seguito, Facile.it ti presenta tutte le soluzioni mutuo Intesa Sanpaolo a maggio 2024.
pubblicato il 23 maggio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - mercoledì 22 maggio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - mercoledì 22 maggio 2024

Scopri gli ultimi dati disponibili dei tassi IRS ed Euribor, relativi a ieri mercoledì 22 maggio 2024.
pubblicato il 22 maggio 2024
Quanto costa comprare la prima casa: i tassi sui mutui a maggio 2024

Quanto costa comprare la prima casa: i tassi sui mutui a maggio 2024

Anche a maggio, come tutti i mesi, Facile.it propone un'ampia panoramica sulle migliori offerte disponibili nel mercato dei mutui. Esploriamo insieme le proposte più vantaggiose presenti su Facile.it per chi sta cercando di realizzare il sogno della prima casa nel mese di maggio 2024.
pubblicato il 22 maggio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - martedì 21 maggio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - martedì 21 maggio 2024

Tassi Eurirs ed Euribor: ecco gli ultimi valori disponibili, aggiornati a ieri martedì 21 maggio 2024.
pubblicato il 21 maggio 2024
Rialzo dei costi abitativi nell'Eurozona: i fattori determinanti

Rialzo dei costi abitativi nell'Eurozona: i fattori determinanti

I dati del recente "Sondaggio sulle aspettative dei consumatori", svolto dalla Banca centrale europea (BCE), svelano un preoccupante rialzo dei costi abitativi che devono sostenere le famiglie dell'Eurozona. Tra luglio 2022 e gennaio 2024, l'aumento medio è stato del 10,2%.
pubblicato il 21 maggio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - lunedì 20 maggio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - lunedì 20 maggio 2024

Scopri i valori dei tassi IRS ed EURIBIR: ecco gli ultimi dati disponibili di ieri lunedì 20 maggio 2024.
pubblicato il 20 maggio 2024
I tassi di interesse sui mutui a tasso fisso a maggio 2024

I tassi di interesse sui mutui a tasso fisso a maggio 2024

Il mercato offre una grande varietà di offerte mutuo a tasso fisso, ma non tutte prevedono le stesse condizioni. Qual è il tasso fisso mutuo più conveniente oggi? Lo abbiamo scoperto su Facile.it, sito leader nel confronto di mutui online. Ecco 3 soluzioni mutuo tasso fisso a maggio 2024.
pubblicato il 20 maggio 2024
Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - venerdì 17 maggio 2024

Aggiornamento tassi Eurirs ed Euribor - venerdì 17 maggio 2024

IRS ed EURIBIR: scopri gli ultimi dati disponibili dei tassi dei mutui, relativi a venerdì 17 maggio 2024.
pubblicato il 19 maggio 2024
Le soluzioni mutuo ING Direct a maggio 2024

Le soluzioni mutuo ING Direct a maggio 2024

I mutui ING sono molto vantaggiosi, soprattutto Mutuo Green, un prodotto che consente di acquistare la prima o la seconda casa beneficiando di uno sconto sui tassi d’interesse. Facile.it, ti spiega come funziona il mutuo ING e i vantaggi a maggio 2024!
pubblicato il 18 maggio 2024
Confronto tassi mutuo prima casa a maggio 2024

Confronto tassi mutuo prima casa a maggio 2024

Che tu stia cercando un mutuo a tasso fisso o variabile, grazie al nostro comparatore abbiamo individuato per te i 3 migliori mutui prima casa di maggio 2024. Scopri la rata più bassa e le agevolazioni!
pubblicato il 17 maggio 2024
Tasso fisso mutuo all'1,99%: ultimi giorni per la promozione Crédit Agricole di maggio 2024

Tasso fisso mutuo all'1,99%: ultimi giorni per la promozione Crédit Agricole di maggio 2024

Se stai cercando un mutuo conveniente, scopri la promozione Crédit Agricole che ti offre un tasso mutuo fisso all'1,99%! Scopri tutti i dettagli in questo articolo.
pubblicato il 16 maggio 2024
I vantaggi di un mutuo a tasso variabile a maggio 2024

I vantaggi di un mutuo a tasso variabile a maggio 2024

Può convenire stipulare un mutuo a tasso variabile a maggio 2024? Dai un'occhiata a queste 3 soluzioni che ti presentiamo oggi se stai pensando di richiedere un mutuo.

Guide ai mutui

pubblicato il 4 aprile 2024
Quanto posso chiedere di mutuo?

Quanto posso chiedere di mutuo?

Se stai pensando di acquistare una casa, probabilmente ti starai chiedendo quanto mutuo puoi permetterti e qual è l'importo massimo che puoi richiedere. Per scoprirlo, è fondamentale capire la tua disponibilità finanziaria.
pubblicato il 4 aprile 2024
Quali sono le formule matematiche per il calcolo del mutuo

Quali sono le formule matematiche per il calcolo del mutuo

Quando si deve richiedere un mutuo per acquistare casa, una delle principali preoccupazioni è comprendere in anticipo a quanto ammonteranno la rata e gli interessi. Scopriamo insieme come calcolarli.
pubblicato il 2 gennaio 2024
Mutuo under 36: guida completa 2024

Mutuo under 36: guida completa 2024

Le agevolazioni per i mutui under 36 subiranno importanti cambiamenti nel 2024. Ecco tutto ciò che c'è da sapere per i giovani che vogliono richiederlo quest'anno.
pubblicato il 20 giugno 2023
Comprare casa dai genitori o dai parenti (e perché è difficile!)

Comprare casa dai genitori o dai parenti (e perché è difficile!)

Cosa potrebbe succedere se un figlio volesse comprare la casa dei genitori o di altri parenti in generale? Questa cosa è permessa, ma non sempre le banche sono disposte ad offrire questo tipo di mutuo. Vediamo perché!
pubblicato il 13 febbraio 2023
Bonus Ristrutturazione 2024: tutte le informazioni

Bonus Ristrutturazione 2024: tutte le informazioni

Scopri di più sul bonus ristrutturazione 2024 e sugli sgravi fiscali concessi!
pubblicato il 15 dicembre 2022
Cos'è un mutuo e come funziona

Cos'è un mutuo e come funziona

Il mutuo è un prestito a lungo termine in cui un parte concede in prestito una somma di denaro ad un'altra. Vediamo come funziona e quali sono le sue caratteristiche.
pubblicato il 24 ottobre 2022
Mutuo cointestato: come funziona?

Mutuo cointestato: come funziona?

Il mutuo cointestato è un mutuo in cui due o più soggetti sottoscrivono lo stesso finanziamento e si impegnano congiuntamente a rimborsare l'importo delle rate. Il vantaggio principale di questa formula risiede nel fatto che le banche hanno una duplice garanzia di solvibilità e, in caso di mancato pagamento da parte di uno dei due debitori, possono rivalersi sull'altro per richiedere l'intero importo dovuto.
pubblicato il 28 giugno 2022
Come fare il cambio residenza a Roma

Come fare il cambio residenza a Roma

Fare il cambio residenza a Roma può essere complicato. Come farlo nel migliore dei modi? Ecco tutto quello che c'è da sapere, seguendo le procedure più comuni ed efficaci.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968