Serve assistenza?
02 55 55 222

Come funziona il mutuo intestato ai genitori

4 giu 2018 | Pubblicato da Daniela D.

mutui news come funziona il mutuo intestato ai genitori

Che i genitori intervengano nel mutuo per acquisto prima casa dei figli è una situazione molto diffusa, soprattutto negli ultimi anni, alimentata dalla precarietà lavorativa che rende difficile per i più giovani offrire adeguate garanzie per l’accesso al credito. Nel caso di un mutuo intestato ai genitori è importante anche sapere come regolarsi dal punto di vista fiscale.

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

Il dubbio ricorrente nei casi di mutuo intestato ai genitori riguarda la possibilità o meno di beneficiare della detrazione sugli interessi passivi del finanziamento, pari al 19% su un importo massimo di 4.000 euro. La detrazione spetta al figlio o ai genitori? La risposta dipende da una condizione essenziale da rispettare in materia: per beneficiare della detrazione sugli interessi passivi è necessario essere i sottoscrittori del mutuo e al contempo i proprietari dell’immobile.

La casa deve inoltre diventare l’abitazione principale o del titolare del mutuo o di un suo familiare, in questo caso il figlio, entro massimo un anno dall’acquisto. Ne consegue che se l’abitazione è intestata al figlio, ma il mutuo no, i genitori titolari del mutuo non possono usufruire della detrazione, e il figlio neppure, a meno che non abbia sottoscritto il finanziamento insieme ai genitori. In questo caso può detrarre relativamente alla sua quota, pari a 1/3 del totale.

Il mutuo intestato e pagato dai genitori è solo una della possibilità a disposizione per aiutare i figli ad avere una casa. Si può infatti anche procedere a una donazione del denaro per l’acquisto, con atto pubblico notarile. Nella maggior parte dei casi l’aiuto per l’acquisto della casa tramite mutuo viene però nella forma della garanzia. I genitori si fanno cioè garanti al momento della stipula del finanziamento e assicurano così alla banca il loro intervento nel pagamento delle rate in caso il figlio per qualsiasi motivo non fosse più in grado di farlo autonomamente. È la soluzione classica per risolvere il problema di una banca restia a concedere il mutuo a chi ha una situazione reddituale non abbastanza solida e convincente. Le rate però in questo caso, fino all’eventuale intervento dei genitori in caso di emergenza, sarebbero sempre pagate dal figlio, intestatario sia del finanziamento che della casa, e quindi beneficiario delle detrazioni fiscali.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

Rata mensile
317,79€
Prodotto
Mutuo Arancio Rifinanziamento E Liquidità - Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
4,66% (Irs 20A + 1,60%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
5,10%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 77.106,21
Rata mensile
317,79€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Calcola rata mutuo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968