02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Scendono i tassi mutui: dipende anche dai Bund tedeschi

pubblicato il 15 ottobre 2019
Scendono i tassi mutui: dipende anche dai Bund tedeschi

I tassi applicati ai mutui casa non sono mai stati così bassi e convenienti per chi sta pensando di richiedere un finanziamento.

Una recente analisi pubblicata da Il Sole 24 Ore evidenzia come l’attuale situazione, che ha visto ad agosto 2019 l’Eurirs scendere fino a toccare valori negativi, dipenda in parte anche dal ribasso dei Bund tedeschi. Vediamo perché.

Alla fine di agosto, come riporta Il Sole 24 Ore, il rendimento del titolo di Stato tedesco è sceso a -0,71%, un record negativo per quello che è il titolo più affidabile dell’Eurozona. Questo evento ha avuto ripercussioni sull’Eurirs, l’indice che serve al calcolo dei mutui a tasso fisso e che è sceso sotto lo zero per le scadenze fino a 20 anni.

L’indice Eurirs sommato allo spread applicato autonomamente dagli istituti bancari dà il tasso fisso sul quale calcolare gli interessi del mutuo casa. È quindi chiaro che un indice Eurirs ai minimi e addirittura in negativo si traduce in un’offerta bancaria irripetibile sia per chi sta accendendo il mutuo per la prima volta sia per chi sta pensando di approfittare dell’opzione vantaggiosa e gratuita offerta dal mutuo surroga. Un tasso fisso sotto l’1% può infatti essere un ottimo affare anche per chi un mutuo l’ha già avviato, ma ha ancora davanti a sé diversi anni prima di terminare il rimborso. Con un mutuo surroga si può cambiare banca e avere nuove condizioni di rimborso, senza oneri.

Anche i mutui a tasso variabile su base Euribor continuano a essere particolarmente convenienti e le nuove misure annunciate dalla BCE a settembre, che includono il rilancio del QE e il proseguire di una politica espansiva, sembrano annunciare un nuovo periodo di vantaggi per chi si appresta a richiedere un mutuo casa. Il settore mutui potrebbe anche, secondo le stime, riprendere slancio dopo il freno degli ultimi mesi, che hanno visto le richieste di mutuo in calo nonostante le condizioni di rimborso molto favorevoli.

Offerte Mutuo a Tasso Variabile

Prodotto: Mutuo A Tasso Variabile
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,34% (Euribor 3M + 0,75%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 1,00%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.726,35
Rata mensile € 215,53
Prodotto: Mutuo Domus Offerta Giovani Euribor
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,44% (Euribor 1M + 0,90%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,80%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.262,10
Rata mensile € 217,76
Prodotto: MutuoUp Variabile Euribor - Piano Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,44% (Euribor 1M + 0,90%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,80%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.262,10
Rata mensile € 217,76

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 10 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 21/11/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui