02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Come si calcolano gli interessi sul mutuo?

Il tasso di interesse rappresenta il valore, espresso in percentuale annua, dell'interesse applicato a un finanziamento. Esso consiste nella ricompensa che spetta a chi ha erogato il prestito e individua la parte del rimborso destinata al creditore.

Il TAN, ossia il tasso annuo netto, è pari al tasso di riferimento (Eurirs per i mutui a tasso fisso o Euribor per quelli a tasso variabile) più lo spread, vale a dire la remunerazione per la banca.

Il TAEG, invece, non è un tasso d'interesse "puro" bensì virtuale, poiché non si applica al calcolo delle rate di rimborso, ma svolge una funzione di indicatore per dichiarare il costo globale del prestito o del mutuo. Nel TAEG, quindi, sono comprese tutte le spese obbligatorie per l'apertura e il pagamento del mutuo.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la risposta:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 5 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui