Serve assistenza?
02 2110 0192

Prestiti per cattivi pagatori con la cessione del quinto

facile.it/images/prestiti guide prestiti per cattivi pagatori la cessione del quinto
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Cattivi pagatori: chi non ha pagato con puntualità una rata del mutuo o prestito

  2. 2

    Cessione del quinto: prestito non finalizzato fino a 60mila euro

  3. 3

    Scopri i requisiti per richiedere la cessione del quinto e trova il prestito adatto

Cessione del quinto: ottieni fino a 75.000€
Cessione del quinto: ottieni fino a 75.000€

Sommario

Può succedere a chiunque di attraversare un momento difficile e avere dei problemi finanziari. In queste situazioni, ottenere un prestito non finalizzato non è sempre semplice, ma anche per i cattivi pagatori esistono delle possibilità di accedere al credito, come la cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Ecco tutte le informazioni utili sul tema.

I cattivi pagatori: cosa devi sapere

Le banche difficilmente concedono prestiti a chi in passato ha avuto qualche problema finanziario. Una persona che non ha pagato con puntualità una o più rate del mutuo, prestito o altro tipo finanziamento, o che ha emesso assegni scoperti viene segnalata come protestato o cattivo pagatore alla Centrale Rischi, sistema gestito dalla Banca d’Italia, che contiene tutte le informazioni sull’indebitamento dei clienti verso le banche o verso gli intermediari finanziari, permettendo di valutare la loro storia creditizia.

Il nominativo viene mantenuto nelle “liste cattivi dei pagatori” per un lasso di tempo che varia, a seconda della gravità dell’inadempienza, da 12 a 36 mesi. In questo periodo, l’accesso al credito diventa difficile: al cattivo pagatore viene infatti associato un rischio di insolvenza elevato, quindi le banche e le finanziarie tendono a respingere eventuali richieste di finanziamento.

Anche se sei un cattivo pagatore puoi accedere al credito grazie alla cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

La cessione del quinto: una soluzione semplice

Come funziona la cessione del quinto dello stipendio? La cessione del quinto è una tipologia di prestito personale non finalizzato che permette al richiedente di ottenere fino a 60mila euro a tasso fisso, anche se è stato segnalato come cattivo pagatore. Per accedere a questa forma di finanziamento è necessario essere un lavoratore dipendente assunto a tempo indeterminato o un pensionato o un lavoratore con contratto a tempo determinato, purché il debito venga estinto entro il termine di scadenza del contratto di lavoro stesso.

In presenza di questi requisiti indispensabili, il prestito viene concesso con relativa facilità, perché la rata di rimborso viene trattenuta alla fonte, ovvero direttamente dallo stipendio o dalla pensione del beneficiario.

L’ammontare della rata, costante per tutta la durata del finanziamento, non può eccedere un quinto dello stipendio (da qui il nome di questa forma di prestito): ne consegue che la somma concessa in prestito sarà proporzionale al reddito del richiedente. Il datore di lavoro non ha voce in capitolo sulla concessione del prestito; tuttavia, verrà contattato dalla banca perché il finanziamento potrà essere erogato solo previa conferma del contratto (definita tecnicamente “benestare”) da parte sua.

Quando richiedi la cessione del quinto devi firmare una delega per autorizzare il datore di lavoro a pagare la rata del prestito, decurtandola dallo stipendio.

Quali sono le garanzie per la finanziaria?

La solvibilità del debitore è garantita da una polizza assicurativa obbligatoria, che tutela la

banca anche in caso di morte o, per i dipendenti, perdita del lavoro di chi ha contratto il prestito. Se il richiedente è dipendente di un’azienda privata, la compagnia assicurativa, sulla quale grava il rischio finale dell’operazione, può richiedere la presenza di una serie di requisiti oggettivi in termini di forma societaria (ad esempio, che l’azienda sia costituita in forma di società di capitali), numero minimo di dipendenti (tendenzialmente superiore a 15) o un capitale sociale superiore a un livello prefissato. Nella cessione del quinto, un’ulteriore forma di garanzia per la banca è rappresentata dal TFR accumulato nel corso della vita lavorativa del soggetto finanziato. Perciò, maggiore è l’anzianità lavorativa, più alto sarà il TFR e maggiore la garanzia per la banca.

da sapere
Cessione del quinto: ottieni fino a 75.000€

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Guide ai prestiti

pubblicato il 30 marzo 2023
Cessione Doppio Quinto o Prestito con Delega: che cos'è?

Cessione Doppio Quinto o Prestito con Delega: che cos'è?

Hai già richiesto una cessione del quinto ma hai bisogno di più liquidità? C'è una soluzione per raddoppiare la somma che puoi richiedere, ed è la cessione del doppio quinto!
pubblicato il 27 febbraio 2023
Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

In molti si chiedono cosa fare se hanno accumulato troppi debiti. La procedura da seguire in questo caso è semplice, anche se è bene conoscere accuratamente tutti i passaggi. Ecco quali sono.
pubblicato il 15 febbraio 2023
Dilazione del pagamento: cos'è, con quali strumenti si può avere e come funziona

Dilazione del pagamento: cos'è, con quali strumenti si può avere e come funziona

La dilazione del pagamento è ormai disponibile in tantissime attività commerciali e negli e-commerce online. Ma come funziona? E come richiederla? Ecco tutto ciò che c'è da sapere.
pubblicato il 17 gennaio 2022
Acquisto di beni a rate: come funziona?

Acquisto di beni a rate: come funziona?

L'acquisto di beni a rate richiede una notevole attenzione. È possibile richiedere una dilazione dei pagamenti presso vari rivenditori autorizzati, al fine di rendere l'acquisto più conveniente.
pubblicato il 22 giugno 2021
Reverse factoring: cos'è e come funziona

Reverse factoring: cos'è e come funziona

Che cosa è e come funziona il Reverse factoring, quali sono i benefici che apporta alle aziende di una filiera produttiva e i costi che comporta.
pubblicato il 22 giugno 2021
Maturity factoring: cos'è e come funziona

Maturity factoring: cos'è e come funziona

Che cosa è il Maturity factoring, come funziona e quali sono i vantaggi e i costi per chi ne beneficia. Ecco tutto quello che bisogna sapere al riguardo.
pubblicato il 16 giugno 2021
Merito creditizio: cosa è e come viene calcolato

Merito creditizio: cosa è e come viene calcolato

Il merito creditizio è una misura essenziale per richiedere qualsiasi tipo di finanziamento bancario. Ecco di cosa si tratta e quali requisiti occorrono per poterlo attivare a proprio vantaggio.
pubblicato il 16 dicembre 2020
Cessione del quinto e pignoramento di stipendio o pensione

Cessione del quinto e pignoramento di stipendio o pensione

Cosa succede in caso ci sia un pignoramento con cessione del quinto in atto? E a quanto equivale la quota massima pignorabile di uno stipendio oppure di una pensione? Scopriamolo insieme in questo approfondimento.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968