Serve assistenza?
02 55 55 666

L'INPDAP (Istituto nazionale di previdenza e assistenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica), ora INPS, propone prestiti a condizioni agevolate, ovvero una serie di finanziamenti destinati ai dipendenti statali, sulla base della propria disponibilità di bilancio.

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Si tratta dei cosiddetti prestiti INPDAP, oggi conosciuti anche come prestiti INPS, ente in cui nel 2011 sono state trasferite le funzioni dell'INPDAP. Questi finanziamenti sono pensati sia per lavoratori che pensionati, con una durata variabile che va dai 12 ai 48 mesi.

Come funziona il prestito inpdap per dipendenti pubblici

Il prestito inps è gestito dal fondo denominato "Gestione Unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali" e vengono quindi erogati direttamente dall’INPDAP, oppure possono essere concessi indirettamente tramite banche o finanziarie con cui l’INPDAP ha sottoscritto particolari convenzioni. Requisito per richiedere i prestiti INPS è essere lavoratori dipendenti o pensionati, oltre che essere iscritti al fondo dell’INPDAP per la Gestione Unitaria Autonoma delle prestazioni Creditizie e sociali.

Piccolo prestito INPS

Le somme richieste possono essere anche di importo ridotto, con tempi di restituzione limitati temporalmente (tra 1 e 4 anni). Richiedere un piccolo prestito inpdap è semplice e i tempi di erogazione sono rapidi; inoltre, si potrà contare sempre su tassi agevolati rispetto a quelli di mercato.

I piccoli prestiti inpdap si dividono in:

  • piccolo prestito inpdap Gestione pubblica (ideale per le spese familiari degli iscritti al Fondo);
  • piccolo prestito inpdap Gestione Fondi Poste (riservato ai dipendenti di Poste Italiane e società affiliate);
  • piccolo prestito inpdap Gestione Magistrale (dedicato agli iscritti ex Enam).

Per importi o durate superiori (5 o 10 anni), sono a disposizione degli iscritti al Fondo anche i prestiti Inpdap/Inps pluriennali , pensati per far fronte a necessità personali rientranti nelle casistiche stabilite dal regolamento disponibile sul sito dell'Inps. Tra i criteri per l'erogazione rientrano, ad esempio, le spese legate a calamità naturali, rapina, furto o incendio, ma anche esborsi dovuti a trasloco per esigenze familiari o trasferimento presso un'altra sede, acquisto di un'autovettura, malattia dell'iscritto o cure dentarie (anche per i familiari), e molto altro.

Prestiti INPS: tabelle

Per avere un quadro completo ed effettuare un calcolo di quanto costerebbe un prestito inpdap a conti fatti, è possibile effettuare una simulazione di prestito pensionati INPS. Il procedimento è agevole, basta conoscere le tabelle prestiti inpdap, pubblicate nell'apposito prontuario disponibile sul sito di riferimento. In sintesi, le tavole finanziarie per piccoli prestiti INPS con tasso interesse TAN al 4,25% sono le seguenti:

  • Tavola 4 – piccolo prestito quadriennale al tasso del 4,25%
  • Tavola 5 – piccolo prestito triennale al tasso del 4,25%
  • Tavola 6 – piccolo prestito biennale al tasso del 4,25%
  • Tavola 7 – piccolo prestito annuale al tasso del 4,25%
  • Tavola 8 – Coefficienti per il calcolo degli interessi di differimento dei piccoli prestiti

Di seguito puoi leggere tutte le news e gli aggiornamenti pubblicati da Facile.it sul tema dei prestiti online e dei prestiti personali INPS/INPDAP per dipendenti pubblici o pensionati. Se invece hai già progetti di spesa, allora cerca il miglior prestito per te su Facile.it!

Compariamo le proposte di oltre 30 finanziarie per aiutarti a trovare il prestito più giusto per te. Fai il calcolo del finanziamento con il nostro strumento e trova quello più adatto alle tue esigenze!

Per informazioni sui finanziamenti con cessione del quinto consulta la sezione dedicata alla cessione del quinto per pensionati INPS/Ex-INPDAP.

Preventivo di prestito da 10.000 euro

Rata mensile
198,76€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,43%
TAEG:
7,40%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.175,01
Totale dovuto:
€ 11.925,60
Rata mensile
198,76€
Rata mensile
200,36€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale Green
TAN Fisso:
7,50%
TAEG:
7,76%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.021,60
Rata mensile
200,36€
Rata mensile
201,33€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
7,70%
TAEG:
8,70%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.191,00
Totale dovuto:
€ 12.268,80
Rata mensile
201,33€
Rata mensile
203,80€
Finanziaria:
Findomestic
Prodotto:
Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso:
8,21%
TAEG:
8,53%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.228,00
Rata mensile
203,80€
Rata mensile
203,96€
Finanziaria:
Banca Sella
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
8,25%
TAEG:
8,66%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.262,60
Rata mensile
203,96€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4.2 su 5(basata su 104 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Ultime notizie Prestiti

pubblicato il 23 febbraio 2024
Confronto tra prestiti casa per un finanziamento da 50.000€ a febbraio 2024

Confronto tra prestiti casa per un finanziamento da 50.000€ a febbraio 2024

Rinnovare lo spazio vitale o aggiungere un tocco di freschezza alla tua abitazione è sempre una gratificante avventura. Ma quando si tratta di finanziare progetti di arredamento o ristrutturazione, trovare il prestito giusto è fondamentale.
pubblicato il 16 febbraio 2024
Decreto Superbonus 2024: limiti e sanzioni

Decreto Superbonus 2024: limiti e sanzioni

Il Decreto Superbonus ha assunto una forma definitiva con poche possibilità di modifiche. Tuttavia, le misure di protezione per i controlli fiscali si sono rivelate limitate, mettendo in difficoltà coloro che hanno scelto una deduzione parziale dall'IRPEF.
pubblicato il 19 febbraio 2024
Il prestito online Agos più conveniente a febbraio 2024

Il prestito online Agos più conveniente a febbraio 2024

Hai bisogno di un prestito? Puoi valutare l’opportunità di richiedere uno dei prestiti online Agos. Prima però devi scoprire se Agos conviene, se Prestito Agos è flessibile e quali sono i vantaggi.
pubblicato il 20 febbraio 2024
Qual è il miglior prestito per acquisto auto di febbraio 2024

Qual è il miglior prestito per acquisto auto di febbraio 2024

Scopri i migliori prestiti auto del mese su Facile.it e trova l'offerta perfetta per le tue necessità finanziarie.

Guide ai prestiti

pubblicato il 30 marzo 2023
Cessione Doppio Quinto o Prestito con Delega: che cos'è?

Cessione Doppio Quinto o Prestito con Delega: che cos'è?

Hai già richiesto una cessione del quinto ma hai bisogno di più liquidità? C'è una soluzione per raddoppiare la somma che puoi richiedere, ed è la cessione del doppio quinto!
pubblicato il 27 febbraio 2023
Come fare se si hanno troppi debiti: le soluzioni

Come fare se si hanno troppi debiti: le soluzioni

In molti si chiedono cosa fare se hanno accumulato troppi debiti. La procedura da seguire in questo caso è semplice, anche se è bene conoscere accuratamente tutti i passaggi. Ecco quali sono.
pubblicato il 15 febbraio 2023
Dilazione del pagamento: cos'è, con quali strumenti si può avere e come funziona

Dilazione del pagamento: cos'è, con quali strumenti si può avere e come funziona

Ti sarà capitato sempre più spesso di trovare la dicitura pagamento dilazionato in tantissime attività commerciali e negli e-commerce online. Questo tipo di opzione consente la suddivisione in piccole parti dell'interno importo da pagare, metodo che comunemente viene conosciuto come pagamento a rate. Quest'ultime potrebbero essere soggette a tassi di interesse e tale caratteristica dipende da dove viene acquistato il bene o dalla società che offre la possibilità di dilazionare il pagamento. Nel caso di dilazione a tasso zero, il totale da pagare sarà uguale a quello del valore del prodotto acquistato. Nel caso opposto, ovvero con percentuale di tasso, la somma finale corrisponderà al prezzo del bene più la percentuale stabilita al momento dell'acquisto. Vediamo tutto quello che devi sapere su questo argomento e come funziona la dilazione del pagamento.
pubblicato il 17 gennaio 2022
Acquisto di beni a rate: come funziona?

Acquisto di beni a rate: come funziona?

L'acquisto di beni a rate richiede una notevole attenzione. È possibile richiedere una dilazione dei pagamenti presso vari rivenditori autorizzati, al fine di rendere l'acquisto più conveniente.
pubblicato il 22 giugno 2021
Reverse factoring: cos'è e come funziona

Reverse factoring: cos'è e come funziona

Che cosa è e come funziona il Reverse factoring, quali sono i benefici che apporta alle aziende di una filiera produttiva e i costi che comporta.
pubblicato il 22 giugno 2021
Maturity factoring: cos'è e come funziona

Maturity factoring: cos'è e come funziona

Che cosa è il Maturity factoring, come funziona e quali sono i vantaggi e i costi per chi ne beneficia. Ecco tutto quello che bisogna sapere al riguardo.
pubblicato il 16 giugno 2021
Merito creditizio: cosa è e come viene calcolato

Merito creditizio: cosa è e come viene calcolato

Il merito creditizio è una misura essenziale per richiedere qualsiasi tipo di finanziamento bancario. Ecco di cosa si tratta e quali requisiti occorrono per poterlo attivare a proprio vantaggio.
pubblicato il 16 dicembre 2020
Cessione del quinto e pignoramento di stipendio o pensione

Cessione del quinto e pignoramento di stipendio o pensione

Cosa succede in caso ci sia un pignoramento con cessione del quinto in atto? E a quanto equivale la quota massima pignorabile di uno stipendio oppure di una pensione? Scopriamolo insieme in questo approfondimento.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968