02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Superbonus 110: prorogato l'incentivo statale al Giugno 2022

Superbonus 110: prorogato l'incentivo statale al Giugno 2022

Volete usufruire del Superbonus 110? Grazie alla proroga del Governo avete tempo fino al 30 Giugno 2022.

Le proroghe contenute nella Legge di Bilancio hanno infatti ricevuto il via libera dall'EcoFin (Consiglio di Economia e Finanza).

Facile.it, sempre aggiornato sui temi relativi ai mutui e alle agevolazioni statali, vi svela le ultime novità.

Via libera alla proroga del Superbonus110

Fra i contenuti della Legge di Bilancio 2021 vi è la proroga al 2022 del Superbonus 110 per la riqualificazione energetica degli edifici. Le relative norme però, fino ad oggi, erano in attesa di valutazione da parte dell'UE.

Ora, grazie via libera da parte dell'Ecofin al Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), sono state rese operative ed è scattata la proroga del Superbonus per gli immobili unifamiliari.

Le buone notizie non finiscono qui. La proroga potrà essere estesa per altri 6 mesi, fino al 31 Dicembre 2022, se entro fine Giugno risultano compiuti almeno il 60% degli interventi di riqualificazione.

Inoltre, grazie alla proroga del Superbonus 110, si può beneficare dello sconto in fattura e della cessione del credito fino al 31 dicembre del prossimo anno.

Le novità del Superbonus per i condomini

Nessuna proroga per i condomini se non quella già fissata al 31 Dicembre 2022, che lascia comunque un ampio margine per eseguire i lavori.

Fanno eccezione gli Istituti Autonomi Case Popolari ed enti analoghi, che godranno della proroga più importante dell'incentivo. Questi ultimi potranno usufruire del Superbonus 110 fino al 30 Giugno 2023.

La proroga per gli edifici composti da 4 unità

Importante postilla riguarda gli le opere su edifici di proprietà con massimo 4 unità immobiliari. In tal caso, se i lavori sono stati eseguiti almeno per il 60% al Giugno 2022, scatta la proroga fino al 31 Dicembre 2022.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,37% (Irs + 0,08%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,04%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.880,52
Rata mensile € 216,17
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,46% (Irs 20A + 0,17%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,90%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.344,84
Rata mensile € 218,10
Prodotto: Mutuo Acquisto Tasso Fisso Last Minute Green
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,74% (Irs 20A + 0,45%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,11%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.806,62
Rata mensile € 224,19

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutui: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo
pubblicato da il 20 luglio 2021

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (Decreto...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie