02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Mutuo e conto corrente, organizzarsi per risparmiare

Mutuo e conto corrente, organizzarsi per risparmiare

Un mutuo casa richiede un conto corrente d’appoggio, ma dietro a questa semplice necessità si nasconde una scelta che può creare non pochi dubbi al cliente. 

È possibile avere un mutuo senza aprire contemporaneamente un conto corrente? O meglio, si può utilizzare per il rimborso un conto corrente già aperto in una banca diversa da quella che eroga il mutuo? Quale mutuo conviene?

La risposta è sì, ma è meglio capire come funziona esattamente la questione e come è possibile ottenere la soluzione più vantaggiosa dal punto di vista economico.

La ricerca di un mutuo casa può portare a trovare una soluzione interessante in una banca differente da quella dove si ha già il conto corrente. Si potrebbe quindi, legittimamente, non voler cambiare banca né aprire un conto corrente aggiuntivo, che ha naturalmente dei costi di gestione. Dal punto di vista normativo, il Decreto Salva Italia nel 2012 è esplicito sull’argomento, e definisce come scorretta e contestabile la pratica di stabilire come condizione necessaria all’erogazione del finanziamento l’apertura contestuale di un conto corrente.

Chi accende un mutuo, insomma, non dovrebbe essere obbligato a diventare anche correntista presso lo stesso istituto e ha il diritto di usare un conto d’appoggio aperto altrove. Detto questo va considerato attentamente il risvolto pratico ed economico del problema. Avere mutuo e conto corrente in banche differenti significa occuparsi mensilmente del bonifico necessario al pagamento della rata e questo può avere dei costi fissi che moltiplicati per un lungo rimborso possono avere il loro peso. Se questa voce di costo non c’è, perché si ha un conto presso una banca che garantisce bonifici gratuiti, il problema viene meno. D’altro canto però, non mancano oggi le possibilità di avviare mutui in banche che offrono anche conti correnti a costi ridotti e zero spese e che in più agevolano economicamente i clienti che scelgono di abbinare al mutuo un conto corrente. In questo caso potrebbe prevalere, a conti fatti, la comodità di un addebito diretto in conto della rata presso lo stesso istituto.

Quindi, premesso che per legge la scelta del cliente dovrebbe essere il più possibile libera, è solo una valutazione attenta e personale dei costi che già si sostengono e di quelli che si andrebbero a sostenere in una nuova banca a rendere una soluzione migliore di un’altra. Può aver ragione chi vuole un unico conto corrente, se molto conveniente, come chi sceglie di cambiare per trovare una banca altrettanto o più vantaggiosa, usando l’arma del confronto. È importante ricordare che dal 2011 gli istituti di credito hanno precisi obblighi di trasparenza rispetto alle voci di costo abbinate alla rata del mutuo, dagli oneri fiscali alle eventuali spese di incasso mensile sul conto corrente abbinato. Questi costi devono entrare a far parte con chiarezza del TAEG, voce che il cliente può e deve valutare prima della firma del contratto di finanziamento.

Offerte Mutuo a Tasso Variabile

Prodotto: Mutuo A Tasso Variabile
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,20% (Euribor 3M + 0,75%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,87%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.010,83
Rata mensile € 212,55
Prodotto: Mutuo Credit Agricole
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,42% (Euribor 3M + 0,96%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,86%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.127,82
Rata mensile € 217,20
Prodotto: Mutuo A Tasso Variabile Vantaggio Opzione
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,51% (Media Euribor 3M + 1,05%)
Tipo Tasso: Variabile
TAEG: 0,84%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.603,96
Rata mensile € 219,18

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo
pubblicato da il 17 luglio 2018

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (Decreto...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie