Serve assistenza?
02 55 55 222

Mutuo e conto corrente, organizzarsi per risparmiare

17 lug 2018 | Pubblicato da Daniela D.

mutui news mutuo e conto corrente organizzarsi per risparmiare

Un mutuo casa richiede un conto corrente d’appoggio, ma dietro a questa semplice necessità si nasconde una scelta che può creare non pochi dubbi al cliente.

È possibile avere un mutuo senza aprire contemporaneamente un conto corrente? O meglio, si può utilizzare per il rimborso un conto corrente già aperto in una banca diversa da quella che eroga il mutuo? Quale mutuo conviene?

Mutuo casa: trova il migliore
Mutuo casa: trova il migliore

La risposta è sì, ma è meglio capire come funziona esattamente la questione e come è possibile ottenere la soluzione più vantaggiosa dal punto di vista economico.

La ricerca di un mutuo casa può portare a trovare una soluzione interessante in una banca differente da quella dove si ha già il conto corrente. Si potrebbe quindi, legittimamente, non voler cambiare banca né aprire un conto corrente aggiuntivo, che ha naturalmente dei costi di gestione. Dal punto di vista normativo, il Decreto Salva Italia nel 2012 è esplicito sull’argomento, e definisce come scorretta e contestabile la pratica di stabilire come condizione necessaria all’erogazione del finanziamento l’apertura contestuale di un conto corrente.

Chi accende un mutuo, insomma, non dovrebbe essere obbligato a diventare anche correntista presso lo stesso istituto e ha il diritto di usare un conto d’appoggio aperto altrove. Detto questo va considerato attentamente il risvolto pratico ed economico del problema. Avere mutuo e conto corrente in banche differenti significa occuparsi mensilmente del bonifico necessario al pagamento della rata e questo può avere dei costi fissi che moltiplicati per un lungo rimborso possono avere il loro peso. Se questa voce di costo non c’è, perché si ha un conto presso una banca che garantisce bonifici gratuiti, il problema viene meno. D’altro canto però, non mancano oggi le possibilità di avviare mutui in banche che offrono anche conti correnti a costi ridotti e zero spese e che in più agevolano economicamente i clienti che scelgono di abbinare al mutuo un conto corrente. In questo caso potrebbe prevalere, a conti fatti, la comodità di un addebito diretto in conto della rata presso lo stesso istituto.

Quindi, premesso che per legge la scelta del cliente dovrebbe essere il più possibile libera, è solo una valutazione attenta e personale dei costi che già si sostengono e di quelli che si andrebbero a sostenere in una nuova banca a rendere una soluzione migliore di un’altra. Può aver ragione chi vuole un unico conto corrente, se molto conveniente, come chi sceglie di cambiare per trovare una banca altrettanto o più vantaggiosa, usando l’arma del confronto. È importante ricordare che dal 2011 gli istituti di credito hanno precisi obblighi di trasparenza rispetto alle voci di costo abbinate alla rata del mutuo, dagli oneri fiscali alle eventuali spese di incasso mensile sul conto corrente abbinato. Questi costi devono entrare a far parte con chiarezza del TAEG, voce che il cliente può e deve valutare prima della firma del contratto di finanziamento.

Rata mensile
317,79€
Prodotto
Mutuo Arancio Rifinanziamento E Liquidità - Tasso Fisso
Finalità
Acquisto prima casa
Importo
€ 50.000
Tasso
4,66% (Irs 20A + 1,60%)
Tipo Tasso
Fisso
TAEG
5,10%
Durata
20 anni
Costo totale
€ 77.106,21
Rata mensile
317,79€

*Annuncio Promozionale, per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Mutuo Prima Casa

Confronta i nostri prodotti

Calcola rata mutuo

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968