02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Il Covid-19 causa di forza maggiore: proroga scadenza per detrazione interessi

Il Covid-19 causa di forza maggiore: proroga scadenza per detrazione interessi

A causa dell'epidemia dovuta al Covid-19, i termini per richiedere la detrazione degli interessi passivi di un mutuo possono essere prorogati in quanto la pandemia si configura come causa di forza maggiore.

Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate a cui è rivolto un contribuente che, a causa dell’emergenza sanitaria, non ha potuto rispettare la tempistica richiesta dalla norma.

Ricordiamo al proposito che è possibile detrarre gli interessi passivi di un mutuo solo se il finanziamento ipotecario è servito per l’acquisto dell’abitazione principale o se l’abitazione viene adibita a prima casa entro 12 mesi dall’acquisto o, ancora, entro 24 mesi nel caso in cui sia necessario realizzare lavori di ristrutturazione.

Il caso

Il contribuente che si è rivolto all’Agenzia delle Entrate ha acquistato il xy luglio 2019, tramite mutuo, un’abitazione adiacente alla sua (già prima casa) con l’intenzione di accorpare i due immobili e usufruire così delle detrazioni spettanti alle prime case anche per il mutuo appena contratto.

A causa dell’epidemia, i lavori di accorpamento hanno subito ritardi e, di conseguenza, la casa acquistata non ha potuto essere unita all’abitazione principale nei tempi previsti, cioè entro il xy luglio 2020.

Il contribuente ritiene però di aver diritto alle detrazioni in virtù dell’art. 24 del Decreto Liquidità che prevede la “la sospensione, nel periodo compreso tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2020, dei termini per effettuare gli adempimenti previsti ai fini del mantenimento del beneficio 'prima casa' e ai fini del riconoscimento del credito d'imposta per il riacquisto della prima casa” purché l’accorpamento avvenga entro il 31 dicembre 2020.

Il parere dell’Agenzia

Sulla base della documentazione fornita, l’Agenzia delle Entrate chiarisce che il ricorrente avrebbe, sì, dovuto ultimare l’accorpamento entro il xy luglio 2020, ma che a causa della pandemia è stato impossibile rispettare la scadenza. La pandemia si può ritenere causa di forza maggiore, in quanto  si configura come “un impedimento oggettivo non prevedibile e tale da non poter essere evitato” e, di conseguenza, il contribuente può accedere alla detrazione degli interessi passivi.

Più in particolare – ha precisato l’Agenzia delle Entrate – “l'istante potrà fruire di una proroga del termine per un tempo corrispondente alla durata della causa di forza maggiore (dal 23 febbraio al 2 giugno 2020) che ha impedito o rallentato le attività propedeutiche alla destinazione dell'immobile a dimora abituale”

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,38% (Irs + 0,31%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,05%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.931,98
Rata mensile € 216,38
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,55% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,99%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.811,85
Rata mensile € 220,05
Prodotto: Carige Mutuo 70 Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,55% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,01%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.811,85
Rata mensile € 220,05

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutui: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo
pubblicato da il 3 novembre 2020
Vota la news:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/01/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (Decreto...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie