02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti, agevolazioni e contributi per l'attività agricola

Per chi non lo sapesse o per chi semplicemente non ricorda, il mondo del lavoro è suddiviso in tre macrocategorie, che sono il settore primario, secondario e terziario. Il settore primario coinvolge lo sfruttamento delle risorse disponibili, ivi compresa l'agricoltura, il settore secondario coinvolge la trasformazione delle materie prime (industria) ed il settore terziario coinvolge il commercio e tutto ciò che riguarda la contabilità. La regola era che il settore primario occupasse almeno il 50% dei lavoratori, il secondario il 35% ed il restante 15% era dedicato alle carte bollate. Con l'avvento del sistema americano in pochissimo tempo il terziario ha finito per occupare piu' del 70% dei lavoratori, lasciando al settore primario valori prossimi al 2 e 3%. Tutto questo ha portato ad una rapida concentrazione delle risorse economiche intorno al settore terziario, lasciando più o meno invariato il secondario ed abbandonando letteralmente l'agricoltura. Ma le cose sono in continua evoluzione, e dopo tanti anni di abbandono, sembra che l'agricoltura si stia prendendo la sua rivincita, ed anche gli istituti di credito si sono preparati e strutturati per offrire prodotti economici validi per chi è tornato a lavorare i campi.

I prodotti economici più interessanti per l'agricoltura sono modulabili nel tempo, in quanto il problema più grande del settore primario è il fatto di dover fari i conti con la meteorologia. Paradossalmente, quando la terra è stata abbandonata le precipitazioni erano più regolari di adesso, che invece creano quasi tutti gli anni non pochi grattacapi. Così succede che tanti istituti di credito formulano prestiti, la cui rata può essere interrotta o velocizzata a seconda delle possibilità produttive imposte dai cicli meteorologici. Per il resto i prestiti per il settore agricolo ricalcano la formula adottata per il settore industriale, quindi artigiancassa, leasing per attrezzature, mutui ipotecari.

La legge di stabilità 2018 ha introdotto molte novità, e fra esse anche qualche agevolazione per gli imprenditori agricoli. Una di queste è l'abbassamento della soglia di danno minima per i risarcimenti dal 30% al 20%. Gli agricoltori beneficiano inoltre di un particolare regime IVA, e di un esonero dagli adempimenti fiscali nel caso di volumi d'affari inferiori ai 7000 euro. Sono stati introdotti aiuti importanti per l'acquisto di terreni, la cui destinazione è l'impresa agricola. Quest'ultima iniziativa è stata presa in considerazione grazie alla rivalutazione di cui ha goduto il settore agricolo in questi ultimi anni.

Prestiti personali: calcola la tua rata Confronto Prestiti »
Vota il servizio:
Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 8 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/11/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

News

Prestiti per la conduzione aziendale: nuovo bando 2018 in Piemonte

pubblicato il 18 maggio 2018 - In Piemonte si può fare domanda per accedere ai contributi negli interessi sui prestiti per la conduzione aziendale. La domanda va presentata esclusivamente online entro e non oltre il 31 maggio...

Prestiti per l’agricoltura: dal 2020 nuovi sostegni

pubblicato il 4 ottobre 2017 - Rafforzare le imprese e fornire maggiori strumenti agli operatori del settore, attraverso una rete di iniziative e progetti che prevedono anche la concessione di specifici prestiti per...

Consolidamento debiti per agricoltori

pubblicato il 5 febbraio 2015 - La Regione Veneto è intervenuta in materia di consolidamento debiti, pubblicando il nuovo regolamento per la concessione di agevolazioni su finanziamenti accesi dalle imprese agricole venete che nel...

Prestiti per i giovani imprenditori veneti

pubblicato il 3 aprile 2014 - La Regione Veneto concederà presto risorse per 60 milioni di euro destinate alle nuove aziende agricole gestite da giovani sotto i 40 anni e a supportare l’ammodernamento di strutture aziendali...

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare i migliori finanziamenti e richiedere velocemente e online un preventivo di prestito secondo le tue esigenze.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai prestiti

Guide Prestiti