02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti, agevolazioni e contributi per l'attività agricola

Per chi non lo sapesse o per chi semplicemente non ricorda, il mondo del lavoro è suddiviso in tre macrocategorie, che sono il settore primario, secondario e terziario. Il settore primario coinvolge lo sfruttamento delle risorse disponibili, ivi compresa l'agricoltura, il settore secondario coinvolge la trasformazione delle materie prime (industria) ed il settore terziario coinvolge il commercio e tutto ciò che riguarda la contabilità.

La regola era che il settore primario occupasse almeno il 50% dei lavoratori, il secondario il 35% ed il restante 15% era dedicato alle carte bollate. Con l'avvento del sistema americano in pochissimo tempo il terziario ha finito per occupare piu' del 70% dei lavoratori, lasciando al settore primario valori prossimi al 2 e 3%. Tutto questo ha portato ad una rapida concentrazione delle risorse economiche intorno al settore terziario, lasciando più o meno invariato il secondario ed abbandonando letteralmente l'agricoltura. Ma le cose sono in continua evoluzione, e dopo tanti anni di abbandono, sembra che l'agricoltura si stia prendendo la sua rivincita, ed anche gli istituti di credito si sono preparati e strutturati per offrire prodotti economici validi per chi è tornato a lavorare i campi.

I prodotti economici più interessanti per l'agricoltura sono modulabili nel tempo, in quanto il problema più grande del settore primario è il fatto di dover fari i conti con la meteorologia. Paradossalmente, quando la terra è stata abbandonata le precipitazioni erano più regolari di adesso, che invece creano quasi tutti gli anni non pochi grattacapi. Così succede che tanti istituti di credito formulano prestiti, la cui rata può essere interrotta o velocizzata a seconda delle possibilità produttive imposte dai cicli meteorologici. Per il resto i prestiti per aziende agricole ricalcano la formula adottata per il settore industriale, quindi artigiancassa, leasing per attrezzature, mutui ipotecari.

La legge di stabilità 2018 ha introdotto molte novità, e fra esse anche qualche agevolazione per gli imprenditori agricoli, ragion per cui si può parlare di prestiti agricoli agevolati. Una di queste è l'abbassamento della soglia di danno minima per i risarcimenti dal 30% al 20%. Gli agricoltori beneficiano inoltre di un particolare regime IVA, e di un esonero dagli adempimenti fiscali nel caso di volumi d'affari inferiori ai 7000 euro. Sono stati introdotti aiuti importanti per l'acquisto di terreni, la cui destinazione è l'impresa agricola. Quest'ultima iniziativa è stata presa in considerazione grazie alla rivalutazione di cui ha goduto il settore agricolo in questi ultimi anni.

Alcune agenzie nazionali così come la Commissione Europea prevedono infine prestiti agricoli a fondo perduto che permettono cioè di ottenere l'importo con restituzione del 50% debito a tasso agevolato

 

Prestiti 10000 euro Generici

Finanziaria: Younited Credit
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,77%
TAEG: 5,89%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.235
Totale dovuto: € 11.526
Rata mensile € 192,10
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito Veicoli
TAN Fisso: 5,81%
TAEG: 5,97%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.547
Rata mensile € 192,45
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito Casa Arredamento
TAN Fisso: 5,81%
TAEG: 5,97%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.547
Rata mensile € 192,45
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
TAN Fisso: 5,81%
TAEG: 5,97%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.547
Rata mensile € 192,45
Finanziaria: Agos
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 5,93%
TAEG: 6,82%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.191
Totale dovuto: € 11.767
Rata mensile € 192,97
Finanziaria: Cofidis
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,25%
TAEG: 6,54%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.693
Rata mensile € 194,49
Finanziaria: Conte
Prodotto: Prestito Personale ConTe
TAN Fisso: 4,77%
TAEG: 7,37%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.583
Totale dovuto: € 11.917
Rata mensile € 198,62
Finanziaria: Compass
Prodotto: Compass
TAN Fisso: 9,90%
TAEG: 11,17%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 12.932
Rata mensile € 214,10
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Prestiti personali: calcola la tua rata Confronto Prestiti
Vota il servizio:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 9 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 27/10/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare i migliori finanziamenti e richiedere velocemente un preventivo online di prestito secondo le tue esigenze.

News

News Prestiti

Guide ai prestiti

  • Ritardato o mancato pagamento di una o più rate del prestito

    Ritardato o mancato pagamento di una o più rate del prestito

    Una volta ottenuto un prestito personale...

  • La documentazione necessaria per ottenere un prestito

    La documentazione necessaria per ottenere un prestito

    Per realizzare i nostri sogni nel cassetto...

  • Prestiti: 5 regole per scegliere il migliore

    Prestiti: 5 regole per scegliere il migliore

    Oggi l’offerta di prestiti di banche e...

Guide Prestiti

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Banche e finanziarie