Serve assistenza?
02 55 55 5

Prestiti per rilevare attività commerciali

La scelta di rilevare un'attività commerciale già avviata, facendone il cambio di gestione, può rivelarsi un ottimo modo di fare imprenditoria. Questo tipo di acquisto di attività commerciale, infatti, limita i rischi del nuovo titolare, che prenderà possesso di un esercizio già munito di portafoglio clienti fidelizzati, di tutto il materiale che serve per lavorare, del locale e degli arredi.

Prestiti imprese: ottieni fino a 300.000€
Prestiti imprese: ottieni fino a 300.000€

In ogni caso, anche non aprendo una nuova attività ma acquisendone una già esistente, l'investimento iniziale è importante e, per far fronte alle spese, spesso, è necessario chiedere un prestito.

Per le banche il bilancio dell'attività esistente non è ritenuto, molto spesso, garanzia sufficiente a ritenere idoneo il richiedente del prestito. Questo perché non è detto che, con la nuova gestione, i guadagni dichiarati dal vecchio proprietario restino gli stessi o migliorino. Gli istituti bancari, erogano finanziamenti per rilevare attività già avviate solo se il richiedente dimostra di avere un capitale proprio, o un altro reddito personale, sufficiente a coprire l'importo mensile delle rate del piano di rimborso.

Le finanziarie, invece, che operano con regole e criteri più flessibili, sono meglio predisposte ad erogare capitali ai nuovi imprenditori che stanno acquistando un'attività commerciale. La documentazione da presentare consiste nel:

  • preliminare di compravendita
  • il bilancio degli ultimi due anni di attività,
  • la media mensile del cassetto negli ultimi due anni
  • la regolare dichiarazione dei redditi del precedente proprietario dell'esercizio commerciale.

L'unico svantaggio, se così si può definire, è che le finanziarie tendono ad elargire capitali più bassi rispetto a quelli ottenibili con prestiti o mutui bancari. Per ritenerlo un punto a sfavore, però, bisogna anche considerare a quanto ammonta la liquidità necessaria all'acquisto: spesso, le cifre proposte, bastano a coprire buona parte dell'investimento. Il vantaggio della finanziaria è che i prestiti per rilevamento di attività commerciali vengono approvati con grande facilità.

Una strada alternativa potrebbe essere quella di aprire un mutuo per l'acquisto di una attività commerciale. Tale tipologia di mutuo per liquidità prevede dei finanziamenti, dei piani di ammortamento e delle condizioni di finanziamento diversi rispetto a quelli applicati ad un mutuo “tradizionale”.

Le caratteristiche principali riguardano il fatto che il finanziamento copre una percentuale che varia dal 50% al 75% del costo totale dell'imobile; il tempo di ammortamento non supera il periodo di tempo pari a 20 anni. Se decidete di aprire un mutuo per attività commerciale però occorre ricordarsi che esiste una importante limitazione costituita dal fatto che non è possibile cedere e/o modificare la destinazione d’uso del locale commerciale comprato per un periodo di tempo stabilito nel momento in cui si farà il rogito. In caso di non osservanza di questa limitazione gli Istituti bancarii possono richiedere, oltre all’immediata restituzione della somma erogata, il versamento di una penale.

Scopri le migliori soluzioni di credito al consumo su Facile.it:

Prestiti 10000 euro Generici

Rata mensile
194,73€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
5,77%
TAEG:
6,49%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.129,66
Totale dovuto:
€ 11.683,80
Rata mensile
194,73€
Rata mensile
202,29€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
7,91%
TAEG:
8,92%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.191,00
Totale dovuto:
€ 12.326,40
Rata mensile
202,29€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4.2 su 5 (basata su 70 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968