02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Tasso Usurario

Il tasso usurario è un tasso di interesse eccessivamente elevato e quindi illegale. La stipula di contratti di mutuo, prestito e finanziamento comporta l'applicazione di un tasso di interesse. Il Ministero dell'Economia e del Tesoro trimestralmente stabilisce il limite massimo degli interessi che coloro che prestano i soldi possono applicare. Se il tasso effettivo globale medio stabilito dal MEF è superiore un tasso è considerato usurario e si parla quindi di tasso di usura.

Il tasso di soglia viene calcolato partendo dal Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) applicato da banche e istituti finanziari per le operazioni compiute nel trimestre precedente. I tassi medi comprendono anche spese e commissioni, ma non comprendono le spese di massimo scoperto. A questa percentuale si applica un ulteriore margine di un quarto, cioè il 25% e aggiungendo un margine aggiuntivo del 4%. Superati tali limiti il tasso applicato si considera usurario.

Un esempio pratico consente di capire meglio: se il TEGM è del 5%, per determinare il livello del tasso usurario a questo 5% deve essere aggiunta una percentuale pari a un quarto del valore di 5, cioè 1,25. Si raggiunge quindi la quota 6,25% a cui aggiungere l'ulteriore margine del 4%, il totale sarà 10,25% e questo corrisponde al tasso massimo, superato questo il tasso è considerato di usura.

La normativa stabilisce anche che tra il tasso soglia e il Tasso Effettivo Globale Medio non può esservi una differenza superiore all'8%.

Deve essere inoltre sottolineato che in base all'articolo 644 del codice penale, il tasso usurario non scatta solo quando viene superato il tasso di soglia visto in precedenza, ma anche nel caso in cui pur non oltrepassando il limite stabilito, appare essere sproporzionato rispetto alle somme ricevute e alle condizioni economiche del richiedente.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo
Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 14 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 15/05/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con il comparatore di mutui online di Facile.it puoi confrontare i migliori mutui offerti dalle banche e richiedere senza impegno un preventivo

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (Decreto...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie