Le Autorità Finanziarie Europee in allerta sulle criptovalute

Le Autorità Finanziarie Europee in allerta sulle criptovalute

A metà Marzo 2022, EBA (European Banking Authority), ESMA (European Securities and Market Authority), ed EIOPA (European Insurance and Occupational Pensions Authority), le più importanti autorità europee di vigilanza bancaria e finanziaria, hanno ritenuto necessario reiterare che molti cripto-asset sono troppo rischiosi come classe di investimento o mezzo di pagamento per la maggior parte dei consumatori. Facile.it, leader nel confronto tra le piattaforme di trading online, approfondisce la questione.

La possibilità di perdere il denaro investito in queste attività è molto concreto, sebbene pubblicità ingannevoli tramite social media ed influencer promettano facili guadagni.

Rischi specifici delle cripto attività

Le Autorità Europee di Vigilanza hanno espresso profonda preoccupazione per il fatto che un numero crescente di consumatori sta acquistando cripto attività con l'aspettativa di ottenere alti rendimenti senza porre la dovuta attenzione agli alti rischi che comportano gli investimenti in questi strumenti

  • La possibilità concreta che si possa azzerare tutto il capitale allocato in criptovalute e criptoattività in genere
  • Altissima volatilità dell'andamento dei prezzi a causa di manovre di manipolazione del mercato, mancanza di trasparenza dei prezzi e bassa liquidità. La determinazione dei prezzi delle cripto attività e l'esecuzione delle transazioni nelle piattaforme di scambio spesso non è trasparente. La detenzione di alcune criptovalute è inoltre altamente concentrata nelle mani di pochi. Ciò ha molte volte comportato gravi casi di manipolazione del mercato
  • La tecnologia DeFi e distributed ledger che è alla base dei cripto-asset non è affatto esente da attacchi informatici e gravi problemi operativi
  • Quasi totale assenza di diritti di protezione o compensazione ai sensi della legislazione europea. La maggior parte delle cripto attività non rientra nella regolamentazione dell'UE. I consumatori che investono in questi strumenti sono quindi privi dei diritti e delle protezioni disponibili per i servizi finanziari regolamentati, come i meccanismi di reclamo o di ricorso;

Chi sta per acquistare criptovalute o prodotti e servizi correlati, deve anche effettuare alcune valutazioni:

  • Quale quantitativo di denaro si può perdere senza gravi conseguenze per il proprio patrimonio e stile di vita
  • I succulenti rendimenti pubblicizzati comportano grossi rischi
  • Le caratteristiche delle cripto attività e dei prodotti e servizi correlati richiedono studio approfondito e non sono di immediata comprensione
  • Le società che propongono cripto investimenti non sono sempre trasparenti ed a volte sono nella lista nera delle autorità nazionali competenti
  • I dispositivi necessari per acquistare, conservare o trasferire cripto attività richiedono alti livelli di protezione informatica
  • Bitcoin ed Ether rappresentano circa il 60% della capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute. Il consumo di energia per i processi di estrazione (mining) e convalida di alcune divise digitali è molto alto ed ha un grande impatto ambientale.

A Settembre 2020, la Commissione Europea ha presentato una proposta legislativa per un regolamento dei mercati delle cripto attività e la vigilanza degli emittenti e dei fornitori di servizi di questo settore al fine di proteggere i consumatori e l'integrità e la stabilità del sistema finanziario. Tuttavia il processo legislativo è appena iniziato ed i consumatori non beneficeranno di nessuna delle tutele previste in tale proposta fino a che questa non sarà adottata e applicata.

Trova la migliore piattaforma per te Confronta piattaforme
pubblicato da il 22 aprile 2022

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Trading

News Trading

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure