Serve assistenza?
02 2110 0192

La documentazione necessaria per ottenere un prestito

prestiti_guide_la_documentazione_necessaria_per_ottenere_un_prestito

Le 3 cose da sapere:

  1. 1

    Documentazione fiscale: attesta la condizione lavorativa e reddituale del cliente

    1

    Documentazione fiscale: attesta la condizione lavorativa e reddituale del cliente

  2. 2

    Documentazione economica: varia in base alla condizione lavorativa del richiedente

    2

    Documentazione economica: varia in base alla condizione lavorativa del richiedente

  3. 3

    Quale prestito scegliere?Confronta le rate e trova il prestito più vantaggioso

    3

    Quale prestito scegliere?Confronta le rate e trova il prestito più vantaggioso

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Cosa serve per un finanziamento? Per richiedere un prestito, non basta solo presentare la documentazione richiesta, ma anche essere in possesso di questi requisiti: avere età compresa tra i 18 e i 70 anni, avere capacità di solvenza (quindi avere un rapporto tra debito e rata da pagare che sia sostenibile) ed essere affidabili finanziariamente, quindi non risultare nel registro dei cattivi pagatori.

Se si è in possesso di questi requisiti per richiedere un prestito, allora è possibile procedere con la domanda. Vediamo quali sono i documenti per prestito personale solitamente richiesti dalle banche o dagli istituti finanziari.

Sommario

La documentazione fiscale

Per ottenere un prestito online o tradizionale che sia è necessaria una serie di documenti che servono a identificare il cliente e attestare la condizione lavorativa e reddituale dello stesso. La documentazione può cambiare in base alla tipologia di prestito richiesto e ai parametri utilizzati dalla singola banca o finanziaria (ecco che cos'è una finanziaria). Qualunque sia la tipologia di prestito richiesto, le norme antiriciclaggio impongono che sia sempre richiesta la completa documentazione fiscale (o personale) relativa al richiedente.

  • Cittadini italiani: Documento d'identità valido (Carta d'identità o Patente di guida) e il Codice Fiscale.
  • Cittadini UE: Carta d'identità, certificato di residenza contestuale, attestazione di regolarità di soggiorno o attestazione di iscrizione anagrafica.
  • Cittadini extracomunitari: Documento di soggiorno.

La documentazione economica

Per ottenere un prestito personale, la documentazione economica o reddituale può essere diversa in funzione della condizione lavorativa del cliente. I lavoratori dipendenti, ad esempio, devono presentare l’ultima busta paga (a volte sono richieste le ultime due) ed eventualmente il Cud. Ai lavoratori autonomi è richiesta l’ultima dichiarazione dei redditi (730 oppure Modello Unico) e il modulo F24 attestante i pagamenti.

Tra i documenti per un finanziamento pensionati, rientrano l’ultimo cedolino o in alternativa, in caso si tratti di pensionati Inps, il modello Obis M, ovvero il certificato che riporta tutte le informazioni relative alla tipologia di pensione percepita.

Tutti devono inoltre presentare la documentazione relativa ad altri eventuali finanziamenti in corso. In qualche caso, sono anche richieste le copie delle ultime bollette (luce, acqua e gas) regolarmente pagate, per verificare lo stato di solvibilità del richiedente.

Se scegli un prestito finalizzato, relativo allo specifico acquisto di un bene o servizio, devi presentare anche un preventivo della spesa da sostenere.

La cessione del quinto è invece un particolare tipo di finanziamento riservato ai lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato o ai titolari di pensione Inps o Inpdap. La cessione del quinto permette di estinguere il debito attraverso la trattenuta mensile delle rate direttamente dallo stipendio, o dalla pensione, fino a una quota pari a un quinto degli stessi.

Per ottenere questo genere di prestito servono, oltre alla documentazione fiscale e reddituale, la Dichiarazione della quota cedibile (da richiedere al competente istituto di previdenza) e il Certificato di stipendio, rilasciato dal datore di lavoro, contente tutte le informazioni relative all’assunzione (anzianità, Tfr, paga mensile, etc.).

Cosa serve per un finanziamento? Riepilogo dei documenti necessari

Per provare a sintetizzare quanto finora visto, per ottenere un prestito bisogna procurarsi i seguenti documenti:

  • Documenti di identità valido
  • Documento di reddito che differiscono in caso di prestiti personali o cessione del quinto
  • Codice Fiscale
  • Documento attestante indirizzo di domicilio/residenza

Documentazione economica o reddituale in base al prestito

SOGGETTOPRESTITI PERSONALICESSIONE DEL QUINTO
Dipendentibusta paga e CUD (eventualmente)Certificato di stipendio
PensionatiCedolino oppure modello Obis MDichiarazione della quota cedibile
Lavoratori Autonomidichiarazione dei redditi (730/Modello Unico) e modulo F24-
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Prestiti da 5000 euro

Rata mensile
99,06€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,40%
TAEG:
8,61%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.177,69
Totale dovuto:
€ 6.121,29
Rata mensile
99,06€
Rata mensile
99,27€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,34%
TAEG:
7,35%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.092,69
Totale dovuto:
€ 5.956,20
Rata mensile
99,27€
Rata mensile
103,20€
Finanziaria:
Findomestic
Prodotto:
Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso:
8,75%
TAEG:
9,11%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 5.000,00
Totale dovuto:
€ 6.192,00
Rata mensile
103,20€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Domande Frequenti

Cosa occorre per un prestito personale?

Per richiedere un prestito personale, è necessario fornire alcune informazioni e documenti al fine di valutare la propria capacità di rimborso e la propria affidabilità creditizia. In generale, le informazioni e i documenti richiesti includono: informazioni personali come nome, cognome e residenza; informazioni lavorative; storia creditizia; documenti di identità e documenti finanziari come la dichiarazione dei redditi o degli estratti conto bancari. La maggior parte degli istituti finanziari poi richiede una verifica del credito per determinare la solvibilità del richiedente.

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Guide ai prestiti

pubblicato il 6 giugno 2024
Ristrutturazione del debito: cos'è e come funziona

Ristrutturazione del debito: cos'è e come funziona

La ristrutturazione del debito è un accordo tra creditore e debitore, volto a modificare i termini previsti quando ci si è accordati per l'erogazione del prestito. Vediamo come funziona.
pubblicato il 5 giugno 2024
Come funziona il bonus mobili

Come funziona il bonus mobili

Il bonus mobili consiste in una detrazione Irpef, ma per quali acquisti si può richiedere? Scopriamolo in questa guida.
pubblicato il 27 febbraio 2023
Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

In molti si chiedono cosa fare se hanno accumulato troppi debiti. La procedura da seguire in questo caso è semplice, anche se è bene conoscere accuratamente tutti i passaggi. Ecco quali sono.
pubblicato il 17 gennaio 2022
Acquisto di beni a rate: come funziona?

Acquisto di beni a rate: come funziona?

L'acquisto di beni a rate richiede una notevole attenzione. È possibile richiedere una dilazione dei pagamenti presso vari rivenditori autorizzati, al fine di rendere l'acquisto più conveniente.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968