Serve assistenza?
02 55 55 777

Energia: dal 1° gennaio addio al mercato tutelato per le piccole imprese

14 gen 2021 | 4 min di lettura | Pubblicato da Giorgia N.

energia_luce_gas_expert_speaks_addio_al_mercato_tutelato_per_le_piccole_imprese

Il 1° gennaio 2021 c'è stato un altro passaggio verso la liberalizzazione del mercato dell’energia: dopo le grandi imprese, tocca alle aziende di medie dimensioni abbandonare il servizio a maggior tutela, mentre famiglie e microimprese avranno la possibilità di restare nel servizio a maggior tutela ancora fino al 2022. La rivoluzione interessa circa 200 mila Pmi, vale a dire le aziende che occupano meno di 250 persone, o il cui fatturato annuo non supera i 50 milioni di euro.

Energia: confronta le tariffe

Chi tra loro non lo ha fatto fino ad ora, deve dire addio alle tariffe elettriche di "Stato", che trimestralmente vengono stabilite dall’Authority per l’energia, e scegliere tra le offerte dei diversi venditori nel mercato libero.

Ma il passaggio è stato concepito per rendere la transizione il più indolore e graduale possibile, grazie al cosiddetto "servizio a tutele graduali". Anche chi si farà trovare impreparato non rischierà insomma di restare senza corrente. Vediamo i dettagli.

Medie, piccole e micro imprese, chi riguarda e chi no

Come ha chiarito l’Autorità di Regolazione per energia reti e ambienti (Arera), la migrazione riguarda nello specifico chi rientra nella definizione di Pmi (piccole e medie imprese) vale a dire quelle che contrano tra i 10 e 50 dipendenti e hanno un fatturato annuo tra i 2 e i 10 milioni di euro.A queste si aggiungono le sole microimprese che hanno un contatore con potenza impegnata superiore a 15kW.

Le altre imprese minori (le "micro" che hanno meno di 10 occupati e un fatturato annuo o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro) avranno invece tempo fino al 2022.

Saranno però contattate a inizio anno dalle società che oggi le servono in maggior tutela, e sarà loro richiesta un'autocertificazione in cui dichiareranno di possedere i requisiti dimensionali per appartenere alla categoria delle microimprese. A quel punto potranno continuare a restare con le tariffe dell'Authority fino al passaggio successivo del gennaio 2022.

Il primo step: i primi sei mesi e la tariffa Placet

Fino al 30 giugno l'abbandono forzato del servizio tutelato non comporterà per le imprese alcun cambiamento sostanziale. Chi non passa al mercato libero continuerà a essere servito dalla compagnia energetica che lo ha rifornito fino a quel momento, anche se con condizioni tariffarie differenti.

Si passerà infatti alle cosiddette tariffe Placet, acronimo che sta per "Prezzo libero a condizioni equiparate di tutela". Dal 2017 tutti gli operatori del mercato energetico sono obbligati a garantire nel proprio portafoglio di offerte almeno una proposta Placet per le famiglie e una per le imprese, a prezzo fisso e a prezzo variabile.

Si tratta di contratti di fornitura che la stessa Authority definisce "standard", perché chiare e comprensibili, che hanno condizioni contrattuali definite dalla stessa Arera, non includono per esempio servizi extra e sono facilmente confrontabili tra loro.

Il cambiamento riguarderà però il tipo di contratto, ma non la tariffa. Per tutto il primo semestre, il prezzo pagato per l'energia sarà infatti uguale a quello del servizio di maggior tutela.

Resta naturalmente per tutte le aziende la possibilità di passare in ogni momento al mercato libero scegliendo tra le offerte gas e luce per le imprese proposte dai diversi fornitori.

Il recesso non prevede oneri aggiuntivi e avviene senza interruzione della fornitura. Sarà il nuovo venditore a inoltrare la richiesta di risoluzione del vecchio contratto al venditore precedente, come avviene già oggi.

Dal 1° luglio si passa d'ufficio a un altro venditore

Il vero cambiamento avverrà al 1° luglio 2021, quando le Pmi che nel frattempo non avranno effettuato il passaggio al mercato libero saranno traslocate d'ufficio a un altro operatore. Il servizio di fornitura sarà infatti ceduto a uno dei venditori che avranno vinto l’asta triennale per la propria area territoriale.

Anche in questo caso le condizioni contrattuali saranno quelle delle offerte Placet. L’Arera ha chiarito che in questa seconda fase il prezzo della materia prima continuerà a basarsi sugli stessi valori della fase precedente, mentre altre variabili della tariffa saranno in parte definite in base agli esiti di aggiudicazione della gara tra venditori.

Sarà da vedere se il servizio a tutele graduali risulterà conveniente rispetto alle offerte del libero mercato, o se, come prevedibile, sarà preferibile guardarsi intorno tra le proposte del libero mercato. Al momento del passaggio di luglio le imprese riceveranno comunque un'informativa dettagliata da parte del proprio operatore.

Alcuni aspetti dei contratti, come le modalità e tempistiche di fatturazione, contenuto dei documenti di fatturazione, garanzie, tempi e modalità di pagamento, saranno applicate secondo condizioni stabilite dall'Autorità.

Autore
giorgia-nardelli

Pugliese trapiantata in Emilia, giornalista professionista dal 2005, laurea in filologia romanza e master in giornalismo all’Università di Bologna.

Ultime notizie Luce e Gas

pubblicato il 19 luglio 2024
Le offerte luce e gas di Optima Italia a luglio 2024

Le offerte luce e gas di Optima Italia a luglio 2024

A luglio 2024, Optima ti offre convenienza e qualità per la tua casa, con tariffe competitive e servizi su misura per ottimizzare i tuoi consumi energetici. Non perdere l'opportunità di risparmiare sulla bolletta con le soluzioni innovative proposte da Optima.
pubblicato il 1 luglio 2024
Offerte gas e luce Mercato Libero di AGSM a inizio luglio 2024

Offerte gas e luce Mercato Libero di AGSM a inizio luglio 2024

Scopri le offerte AGSM Energia di luglio 2024 su Facile.it. Confronta le tariffe vantaggiose, risparmia sulla bolletta e scegli l'opzione più adatta alle tue esigenze. Approfitta ora delle promozioni esclusive per una gestione intelligente della tua energia.
pubblicato il 29 giugno 2024
Le offerte luce e gas Enel per chi arriva dal Mercato Tutelato a giugno 2024

Le offerte luce e gas Enel per chi arriva dal Mercato Tutelato a giugno 2024

Nel panorama delle offerte energetiche di giugno 2024, Enel Energia si distingue per le sue proposte competitive e variegate, ideali per soddisfare le diverse esigenze di consumatori e famiglie. Su Facile.it puoi confrontare le nuove offerte per chi vuole cambiare fornitore e per chi arriva dal Mercato Tutelato.
pubblicato il 26 giugno 2024
Le offerte gas e luce di Optima per passare al Mercato Libero a giugno 2024

Le offerte gas e luce di Optima per passare al Mercato Libero a giugno 2024

Oggi ti presentiamo l’offerta Optima Super Smart Casa, una soluzione inclusiva di luce, gas, internet casa e telefonia mobile. In questo articolo trovi tutte le informazioni sulle tariffe Optima e puoi scoprire se consente di risparmiare grazie al confronto delle tariffe luce e gas.
pubblicato il 25 giugno 2024
Le tariffe di Wekiwi per gas e luce nel Mercato Libero

Le tariffe di Wekiwi per gas e luce nel Mercato Libero

La fine del Servizio di Maggior Tutela per l’energia elettrica è ormai alle porte. Per chi vuole scegliere le proprie tariffe, oggi andiamo a scoprire l'offerta Wekiwi energia a giugno 2024.
pubblicato il 24 giugno 2024
Offerte Mercato Libero energia luce e gas a giugno 2024

Offerte Mercato Libero energia luce e gas a giugno 2024

Spendi troppo in bollette luce e gas e vuoi attivare una nuova offerta? Devi scoprire prima le tariffe luce e gas più convenienti. Oggi Facile.it ti presenta le 3 migliori offerte luce e gas di giugno 2024 a prezzo fisso o variabile. Approfitta delle tariffe esclusive!
pubblicato il 22 giugno 2024
Tariffe a prezzo fisso per il Mercato Libero luce e gas: scopri Enel E-light

Tariffe a prezzo fisso per il Mercato Libero luce e gas: scopri Enel E-light

A giugno 2024, Enel Energia propone offerte competitive per le forniture di luce e gas. Scopriamo le opzioni più convenienti per aiutarti a ridurre i costi delle tue utenze domestiche, i vantaggi, le caratteristiche principali e come scegliere l'offerta più adatta alle tue esigenze.

Guide Gas e Luce

pubblicato il 9 luglio 2024
Servizio a tutele graduali: cos'è e come funziona?

Servizio a tutele graduali: cos'è e come funziona?

Che cos'è il Servizio a Tutele Graduali e come va a influire sulle bollette energetiche delle famiglie italiane a partire dal 1 luglio 2024? Scopriamo cosa prevede, chi riguarda e come cambiano le tariffe.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici: migliorare l'efficienza degli impianti solari

Gli ottimizzatori fotovoltaici rappresentano una soluzione efficace per aumentare l'efficienza degli impianti solari. Questi dispositivi, collegati tra i moduli solari e l'inverter, consentono il monitoraggio costante e l'ottimizzazione della produzione energetica di ciascun pannello.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Il rendimento dei pannelli fotovoltaici: tutto ciò che devi sapere

Esaminiamo in dettaglio il rendimento dei pannelli fotovoltaici, spiegando cos'è e come calcolarlo. Descriviamo i fattori chiave che influenzano il rendimento e forniamo informazioni sulle attuali percentuali di rendimento per diversi tipi di pannelli solari.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

Manutenzione degli impianti fotovoltaici: come prolungarne la durata

La manutenzione dell'impianto fotovoltaico è fondamentale per garantirne l'efficienza nel tempo. Questo testo esplora i vari aspetti della manutenzione, dalla pulizia dei pannelli, al monitoraggio delle prestazioni e alla manutenzione straordinaria e ordinaria.
pubblicato il 31 ottobre 2023
L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

L'impianto solare termico: una soluzione sostenibile per risparmiare energia

Questo articolo esplora il mondo degli impianti solari termici, una soluzione eco-friendly che sfrutta l'energia solare per generare calore. Saranno analizzati il funzionamento di questi impianti, i vari tipi disponibili e i loro vantaggi, tra cui la riduzione dei costi in bolletta.
pubblicato il 31 ottobre 2023
Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Impianti fotovoltaici: vantaggi, svantaggi e problemi comuni

Dai benefici economici alla riduzione dell'impatto ambientale, vediamo quali sono i punti chiave che influenzano la decisione di installare un impianto fotovoltaico. Affrontiamo i problemi comuni legati all'installazione fornendo un quadro completo per chi desidera adottare questa tecnologia.
pubblicato il 2 ottobre 2023
Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Truffe telefoniche luce e gas: cosa fare per difendersi

Le truffe nel mercato dell'energia sono sempre più frequenti, per questo è fondamentale informarsi per proteggersi. In questa guida spiegheremo come riconoscere e evitare i tentativi di truffa. Facile.it è al tuo fianco per garantire che tu sia informato e protetto dagli operatori fraudolenti.

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968