02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Quali sono i finanziamenti agevolati 2019 per l'imprenditoria femminile

pubblicato da il 19 febbraio 2019
Quali sono i finanziamenti agevolati 2019 per l'imprenditoria femminile

Sono sempre di più le donne che oggi scelgono di dare avvio ad un’attività lavorativa in proprio: vuoi per le maggiori opportunità di credito che nel corso degli ultimi anni si stanno delineando, vuoi per un ritrovato ottimismo dovuto ad un nuova stabilità a seguito della crisi economica. Scopriamo insieme quali sono e come funzionano i finanziamenti agevolati 2019 per l’imprenditoria femminile.

La legge italiana prevede una serie di agevolazioni per le attività create oppure costituite principalmente da donne a patto che il titolare della ditta se individuale sia, appunto, donna, oppure qualora si trattasse di società di persone o cooperative che queste siano formate almeno dal 60% da donne; in caso invece di società capitali almeno i 2/3 delle quote devono essere possedute da quote rosa.

Numerose sono le possibilità consentite alle piccole imprese che devono possedere i seguenti requisiti: essere costituite da meno di 50 dipendenti, avere un fatturato che non supera i 7 milioni di euro oppure i 5 milioni di bilancio totale, ma anche non essere dipendenti da imprese partecipanti.

I prestiti agevolati che spettano alle imprese femminili sono molte e dipendono anche da cosa è riportato nel bando e qual è l’ente al quale si rivolgono. In linea di massima i requisiti sopra elencati sono basilari per poter presentare la domanda. Le donne che si trovano a voler avviare una start up possono richiedere, ad esempio contributi a fondo perduto, appositamente studiati per le prime fasi di avvio dell’attività con un 50% della somma concessa senza il bisogno di doverla rimborsare, mente il resto delle rate mensili avranno un tasso applicato agevolato.

C’è poi il Fondo Garanzia che non è un classico contributo economico, ma piuttosto permette di richiedere un prestito garantito allo stato. Con il Microcredito si otterrà una garanzia sul finanziamento richiesto da imprese femminili già costituite o professionisti, mentre l’Autoimpiego Invitalia rappresenta un ottimo sostegno per l’avvio di piccole attività da parte di donne disoccupate o in cerca di prima occupazione.

Preventivo di prestito da 10000 euro

Finanziaria: Prestito Semplice
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 4,25%
TAEG: 4,33%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.117
Rata mensile € 185,28
Finanziaria: Findomestic
Prodotto: Credito "i Tuoi Progetti"
TAN Fisso: 6,01%
TAEG: 6,18%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.602
Rata mensile € 193,37
Finanziaria: Cofidis
Prodotto: Prestito Personale
TAN Fisso: 6,50%
TAEG: 6,80%
Durata finanziamento: 60 mesi
Importo finanziato: € 10.000
Totale dovuto: € 11.764
Rata mensile € 195,66
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze
 

Prestiti imprese: ottieni fino a 300.000€ Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 6 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 19/06/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Guide ai prestiti

Guide Prestiti