Serve assistenza?
02 2110 0192

Estinzione anticipata prestito e cessione del quinto: come si fa e quando conviene

prestiti_guide_estinzione_anticipata_prestito_o_cessione_del_quinto

Le 3 cose da sapere:

  1. 1

    Penale: non può superare l’1% del debito residuo

    1

    Penale: non può superare l’1% del debito residuo

  2. 2

    Quando estinguere: il prestito può essere estinto in ogni momento

    2

    Quando estinguere: il prestito può essere estinto in ogni momento

  3. 3

    Rinnovo: ottieni il rinnovo di un prestito con le migliori offerte di cessione del quinto

    3

    Rinnovo: ottieni il rinnovo di un prestito con le migliori offerte di cessione del quinto

Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Estinguere un prestito personale prima della scadenza naturale è possibile versando il dovuto e pagando una penale di estinzione anticipata fissata alla firma del contratto. Questa serve a risarcire la banca (o la società finanziaria) dai mancati introiti che derivano dagli interessi sulle rate non ancora pagate. Tuttavia, non sempre estinguere il debito in anticipo è vantaggioso perché, come per i mutui, il fattore temporale fa la differenza.

Per legge, la penale per l'estinzione anticipata non può superare l'1% del debito residuo.

Sommario

Rimborsare il prestito: il piano di ammortamento

Il piano di ammortamento per i prestiti seguito dalle banche è quello alla francese: pertanto, si pagano prima gli interessi e, dopo, il capitale. Le prime rate sono composte da una parte preponderante di interessi e da una quota minima di capitale. Man mano che si procede con il finanziamento, la quota interessi scende e cresce quella relativa al capitale.

Tale meccanismo suggerisce perciò che, qualora se ne abbia la possibilità, sia vantaggioso estinguere il debito anticipatamente solo se ci si trova agli inizi del finanziamento, cioè quando il risparmio sugli interessi dovuti alla banca può essere consistente.

Inoltre, se in fase di stipula del contratto si sottoscrive una polizza assicurativa CPI (Credit protection insurance) e la si paga in un’unica soluzione, prima di estinguere il finanziamento, è bene verificare se è possibile ottenere il rimborso del premio non goduto.

Leggi con attenzione tutte le clausole della polizza per sapere se devi pagare una penale per l'estinzione anticipata del prestito.

Estinzione anticipata cessione del quinto

La legge prevede anche la possibilità di estinguere la cessione del quinto in anticipo. Per farlo, bisogna versare l'importo residuo del debito e l'eventuale penale di estinzione anticipata che, anche per questa tipologia di prestito, non può superare l'1% del capitale residuo.

Se si estingue un prestito con cessione del quinto prima della scadenza naturale andranno perse le spese di istruttoria e l’imposta di bollo. Possono invece essere recuperate in parte le commissioni bancarie, se previsto nel contratto; mentre l’assicurazione vita (obbligatoria per questo genere di prestito), pagata in un’unica soluzione all’inizio del finanziamento, viene rimborsata per la parte del premio non goduto, anche se, in alcuni casi, la richiesta di rimborso deve essere avanzata esplicitamente.

Calcolo estinzione anticipata cessione del quinto

Come anticipato, è possibile richiedere l'estinzione anticipata per cessione del quinto INPS, pensionati o di altro genere. In alcuni casi, può essere prevista una penale. In caso di assenza, è comunque consigliabile valutare attentamente se conviene estinguere il pagamento delle rate prima della naturale scadenza del contratto.

Per farlo, è necessario fare un calcolo per l'estinzione anticipata della cessione del quinto che tenga conto della percentuale di quota capitale e quota di interessi già versati con le rate del prestito. Il calcolo residuo della cessione del quinto permette ad esempio di capire se, in presenza di penale per estinzione anticipata, vale veramente la pena effettuare il rimborso di estinzione anticipata per cessione del quinto.

Rinnovare un prestito con cessione del quinto

È infine possibile ottenere il rinnovo di un prestito tramite cessione del quinto o un anticipo sul rinnovo della cessione del quinto, ma solo a determinate condizioni regolate per legge. Possono verificarsi due casi:

  • chi ha sottoscritto una cessione del quinto di durata fino a cinque anni può ottenere il rinnovo in qualsiasi momento, a patto che il nuovo prestito abbia durata pari a 10 anni e che, in precedenza, non sia mai stato stipulato un prestito con cessione del quinto di tale durata;
  • chi invece ha sottoscritto una cessione del quinto di durata superiore ai cinque anni, può ottenere il rinnovo solo dopo aver pagato i due quinti del piano di ammortamento.

Quando posso chiedere il rinnovo?

Se hai contratto una cessione del quinto di durata decennale (pari a 120 rate) puoi ottenere il rinnovo solo dopo che siano trascorsi quattro anni, ossia dopo aver pagato 48 rate.

da sapere
Prestiti personali: ottieni fino a 60.000€

Preventivo di prestito da 10.000 euro

Rata mensile
198,54€
Finanziaria:
Younited Credit
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,34%
TAEG:
7,35%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.185,37
Totale dovuto:
€ 11.912,40
Rata mensile
198,54€
Rata mensile
200,36€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale Green
TAN Fisso:
7,50%
TAEG:
7,76%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.021,60
Rata mensile
200,36€
Rata mensile
200,41€
Finanziaria:
Agos
Prodotto:
Prestito Personale
TAN Fisso:
6,89%
TAEG:
8,50%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.191,00
Totale dovuto:
€ 12.213,60
Rata mensile
200,41€
Rata mensile
204,50€
Finanziaria:
Findomestic
Prodotto:
Prestito Personale Flessibile
TAN Fisso:
8,36%
TAEG:
8,68%
Durata finanziamento:
60 mesi
Importo finanziato:
€ 10.000,00
Totale dovuto:
€ 12.270,00
Rata mensile
204,50€

*Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Prestiti. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Ti ricordiamo sempre di prendere visione delle Informazioni Generali sul Credito Immobiliare offerto ai consumatori nonché agli altri documenti di Trasparenza. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Guide ai prestiti

pubblicato il 6 giugno 2024
Ristrutturazione del debito: cos'è e come funziona

Ristrutturazione del debito: cos'è e come funziona

La ristrutturazione del debito è un accordo tra creditore e debitore, volto a modificare i termini previsti quando ci si è accordati per l'erogazione del prestito. Vediamo come funziona.
pubblicato il 5 giugno 2024
Come funziona il bonus mobili

Come funziona il bonus mobili

Il bonus mobili consiste in una detrazione Irpef, ma per quali acquisti si può richiedere? Scopriamolo in questa guida.
pubblicato il 27 febbraio 2023
Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

Come fare se si hanno troppi debiti: 3 soluzioni

In molti si chiedono cosa fare se hanno accumulato troppi debiti. La procedura da seguire in questo caso è semplice, anche se è bene conoscere accuratamente tutti i passaggi. Ecco quali sono.
pubblicato il 17 gennaio 2022
Acquisto di beni a rate: come funziona?

Acquisto di beni a rate: come funziona?

L'acquisto di beni a rate richiede una notevole attenzione. È possibile richiedere una dilazione dei pagamenti presso vari rivenditori autorizzati, al fine di rendere l'acquisto più conveniente.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968